In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Altri Sport | Rugby

Ecco la serie B che attende la Paspa Pesaro Rugby. Sette i posti in palio per la serie A

01/08/2017


Ecco la serie B che attende la Paspa Pesaro Rugby. Sette i posti in palio per la serie A

Panzier abbracciato da un compagno dopo la meta contro Noceto

Una serie B che parla uno strano dialetto toscano emiliano romagnolo, ma che offre maggiori chance di promozione in serie A rispetto alle stagioni precedenti. Si presenta così il campionato 2017/18  che dovrà affrontare la Paspa Pesaro Rugby. La Federazione Italiana Rugby ha infatti reso nota la stagione che partirà il primo ottobre, con la serie B suddivisa nei soliti quattro gironi territoriali.
Le squadre inserite nel girone 2  insieme ai giallorossi saranno quindi le quattro toscane Vasari Arezzo, Livorno e le due fiorentine, Toscana Aeroporti Medicei e Florentia, e le sei emiliano romagnole, Modena, le due parmensi, Amatori e Parma 1931, le due bolognesi Reno e Bologna 1928, e Romagna (Cesena). A queste si unirà l’unica laziale, vale a dire gli Arieti di Rieti.
Un campionato dove non saranno poche le pretendenti al salto di categoria vista la ghiotta occasione di questa stagione. A differenza delle passate stagioni in cui erano quattro le squadre che salivano in serie A, quest’anno saranno sette, visto che dalla prossima stagione aumenteranno le squadre nei due campionati superiori, dodici in Eccellenza e 30 in serie A. Per questo ad essere promosse in serie A saranno le prime classificate dei quattro gironi di Serie B. Oltre a loro però anche le tre migliori seconde, vale a dire le due vincenti degli scontri diretti fra le seconde dei quattro gironi, girone 1 contro girone 4 e girone 2 contro girone 3 (le partite si giocheranno con gara unica  in campo neutro il 20 maggio). La settima squadra promossa uscirà dalla finalina fra le perdenti del primo turno di play-off (in gara unica in campo neutro il 27 maggio).
Intanto anche l’under 16 della Paspa Pesaro Rugby ha scoperto le sfidanti per il barrage di categoria per accedere al girone Elite, quello in cui sono presenti le migliori squadre del centro Italia. Per accedervi dovrà vedersela in casa il 10 settembre con Firenze e il 17 settembre a Bologna contro il Reno. La vincente del girone a tre accederà al girone Elite, per la seconda ci sarà un’ulteriore possibilità di accedervi attraverso uno spareggio, mentre la terza parteciperà di certo al campionato regionale.


I Video della Settimana

Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'