In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Dilettanti | 1a Categoria

Vadese vs Fermignano 1-2

Di Leonardo Lattanzi 12/11/2017


Vadese vs Fermignano  1-2

Nicola Barbieri


S. ANGELO in VADO: Il Fermignano espugna il terreno Antonio Ceccarini di S. Angelo in Vado, davanti ad un folto pubblico, dimostrando di essere una squadra quadrata e robusta ogni reparto, nonché messa in campo da mister Teodori in maniera perfetta.

La Vadese con diversi acciaccati non sfigura, fa la sua onesta gara nel primo tempo, trova il vantaggio nei primi minuti della ripresa, ma non è fortunata a conservare almeno il meritato pareggio.

Avvio di gara con belle giocate, tanti rovesciamenti di fronte, i più pericolosi partono dai piedi di Tartaglia, Barbieri e Cleri, l’estremo Rossi è bravo a respingere. Al 36° bella giocata di Bruscaglia tiro e miracoloso intervento di Ponzoni. Ospiti in evidenza al 39° con una bella giocata di Tartaglia.

Ripresa sempre combattuta, con sprazzi di bel gioco. Al 50° bellissima azione Vadese, Rosetti serve Paternoster in area, assist a Bruscaglia rovesciata del medesimo e palla in rete nell’angolo dove Ponzoni non arriva. Il vantaggio locale da entusiasmo alla team di Marchetti, ma non frena la reazione ospite, al 62° Tartaglia sfrutta la sua altezza (lasciato anche solo) e con un colpo di testa indirizza la palla nell’angolo dove Rossi non arriva 1-1. 

Scorrono i minuti e mister Marchetti per infortuni è costretto a cambiare alcuni giocatori, la Vadese si slega, approfitta il Fermignano che continua a spingere forte verso la porta di Rossi.

Al 80° punizione di Paternoster, Ponzoni è bravo a respingere. Al 85° l’arbitro rileva un fallo locale al limite dell’area, il pubblico non è d’accordo, batte la punizione Barbieri il suo tiro beffa l’estremo Rossi (forse in ritardo) e palla in rete per 1-2. 

Doccia fredda per la Vadese, che non trova più le forse e la precisione per pareggiare la gara, il Fermignano si salva con Bartoli al 87° che mette in angolo la palla del pareggio di Baldelli. 

Al triplice fischio, esultanza ospite per il successo che porta la squadra di Teodori in vetta alla classifica, dopo otto turni d’inarrestabile marcia.


 

V A D E S E: Rossi, Coccini, Fraternali, Belpassi (38°sr. Ugolini), Maciaroni (10°st. Candiracci), Boinaga, Vlavonou, Grassi A. (23° st. Baldelli), Paternoster, Rosetti M., Bruscaglia (Rosetti S.), All. Marchetti.

FERMIGNANO: Ponzoni, Pedini, Bartoli, Di Scala (21°st. Scalbi), Bacciardi, Pompei, Biagiotti, Barbieri, Tartaglia, Cleri, Mortari ( 35°st. Tarsetti). All. Teodori.

 

ARBITRO: Sig. Henczes  di Ancona.

RETI: Al 5°st. Bruscaglia, al 17°st. Tartaglia, al 40°st. Barbieri.

 

 

                                                                                                      Leonardo Lattanzi

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'