In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Dilettanti | 1a Categoria

1a Marche A – Il punto – La Mercatellese rallenta il Tavernelle, Fermignanese al comando

Di Leonardo Lattanzi 13/11/2017


michele pieri (Urbino)


 

 

Clicca mi piace sulla pagina Facebook MarcheSport

 

Gli ultimi raggi di sole autunnali illuminano l’ottava giornata di questo campionato, votato nell’equilibrio come recita il bilancio dopo otto turni, creando un’ammucchiata sui gradini alti della classifica.

 Il Fermignano con  una marcia inarrestabile dall’inizio torneo, adesso guida la classifica con 18 punti, spodestando  l’avvicendamento di Tavernelle e K Sport A. Azzurra, poi l’incredibile traffico dalla vetta a metà classifica, in fondo qualche squadra scalcia per risalire la china, chiude la graduatoria il S. Costanzo distaccato da 15 punti.

Il Tavernelle pur giocando una buona gara in casa, è costretto a dividere la posta contro la Mercatellese del presidente Tomei, sempre in credito di punti con la sua classifica. Non basta al team dell’ Alto Metauro a mettersi in evidenza nel gioco, ci vuole più concretezza in fase offensiva, altrimenti le reti non arrivano.

Il team di Sartini si è distinto nelle ripartenze e appena realizzato il vantaggio, poi  Del Gallo è bravo a trasformare un rigore del 1-1 e tenere in piedi la panchina di mister Giacomini.

Come abbiamo detto il Fermignano è come un carro armato, avanza e non trova ostacoli in questo torneo, vince anche a S. Angelo in Vado con le reti del solito Tartaglia e Barbieri, per l’incompleta Vadese non basta la bella rete di Bruscaglia, per far gioire i suoi tifosi.

Il Villa S. Martino di questi tempi è bollente come il vino nuovo, superando in casa il S. Costanzo assapora con i tre punti firmati da Vergili e Federici, i quartieri alti della graduatoria. Nulla da fare per il generoso S. Costanzo che non sfigura in terra pesarese, ma deve cedere ad un’altra sconfitta.

Grande prestazione casalinga del S. Veneranda del patron Mario Morazzini, bravo a superare KSA Azzurra, con Imperatori che è abile ad inventare una giocata magica e indirizza Pagnini in rete per i tre punti, non basta ai ragazzi di mister Fini creare tante azioni nel finale che sfiorano il pari.

Con questo successo la squadra di mister Clara, sale al quarto posto in classifica e appaia l’Azzurra.

Torna alla vittoria dopo una lunga pausa l’Urbino di mister Parisi, infliggendo un poker di reti al Piobbico che si mette in mostra subito con Capi, ma con il passare dei minuti i padroni di casa salgono in cattedra con il rientrante Pieri, raddoppiano con Sisti, tris su rigore di Pieri, dimezza Capi, poi Niang confeziona il poker che rende i tifosi urbinati festosi e contenti.

Ancora un pareggio per il Lunano di mister Dominici, fermato in casa da una Maior sempre più in crescendo in questo torneo. I ragazzi di Canestrari scappano subito con un eurogol di Barbaresi, poi la sterzata del Lunano, Turchi inventa una bella azione e Gorgolini finalizza la rete del pari, galvanizzati i locali ribaltano il risultato con l’inarrestabile Turchi, poi al 77 minuto la Maior ritrova il pari con una sfortunata deviazione di Zolfi.

Il Pisaurum di mister Bellagamma, supera con una vittoria all’inglese il S. Orso, che fa la partita nei primi 45 minuti, creando tante azioni da rete e colpendo la traversa, ma in rete ci vanno i pesaresi con Clara e Ordonzelli che trasforma un rigore contestato dai fanesi.

Mister Lulli è il maestro del calcio, ma il suo Montecalvo ancora soffre, costretto a dividere la posta con la rivelazione del torneo il S. Cecilia di mister Bernardini, Izzo fa scappare gli urbaniesi, poi Rolon trova la rete del pareggio, ma non accontenta l’ambiente sportivo di Montecalvo.

 

 

Leonardo Lattanzi

Seguici sulla nuova pagina Facebook nata per dare spazio allo sport locale. Clicca MI PIACE


Clicca qui per vedere i risultati e la classifica del campionato di Prima Categoria Marche Girone A

Clicca qui per vedere la classifica marcatori del girone

 Ti piace scrivere? contattaci a info@pusport.com

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'