In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Dilettanti | Promozione

Il 199esimo centro di Rossi regala tre punti contro l'FC Senigallia

Di Veronica Lisotti 04/12/2017


Il 199esimo centro di Rossi regala tre punti contro l'FC Senigallia

GABICCE GRADARA – FC SENIGALLIA 1-0

GABICCE GRADARA: PALAZZI, CERAMICOLA  (22′ ST TAFURO), COSTA, FABBRI, SCARPONI, SABATTINI, PRATELLI (15′ ST SANTUCCI), FERRANI, ROSSI, MURATORI (35′ ST GRASSI), MARCHETTI. A DISP. ALESSANDRINI, CANCELLIERE, PERUGINI, GRANDICELLI. ALL ROBERTO BARATTINI.

 

FC SENIGALLIA: MINARCI, ROBERTO, CUOMO, MARINI, CURZI, MAGGI GALLUZZI, SIENA (39’ST PESARESI ALESSANDRO), ALESSANDRONI, PESARESI, GIUDICI (1’ST  GREGORINI), PALLAVICINI. A DISP. MORBIDELLI, GREGORINI, ROSI, GIANTOMMASI, SPEZIE, ROSSI, PESARESI. ALL. STEFANO GOLDONI.

 

RETE: 45’ST ROSSI.

 

ARBITRO: MARCONI DI JESI ASS. PACE DI ANCONA E GASPARRI DI PESARO.

 

AMM. PESARESI DENIS, SABATTINI.

GABICCE MARE Settima vittoria centrata a meno uno dalla vetta, con il gol al 90′ di Alessandro Rossi  su assist di Santucci il Gabicce Gradara prosegue nella striscia positiva battendo, dinnanzi, ai numerosi tifosi presenti al “Magi”, l’FC Senigallia, capace di vendere la cara la pelle, mostrandosi pericolosa a più riprese. Debutto per Andrea Ceramicola tra le fila rossoblù, assente Arduini, per una buona prova corale degli adriatici, infortunato D’Errico per gli ospiti, gara sempre nel vivo e ben espressa da entrambe le compagini. Nella prima frazione al 6′ Curzi ci prova di testa e un minuto dopo tentativo anch’esso alto di Giudici. Al 20′ ottima chance per i locali con Costa che disegna sul secondo palo per Rossi anticipato di un soffio da Minardi. Risposta, dalla parte opposta , col diagonale velenoso di Giudici. Al 23′ Muratori in mezzo per Rossi che colpisce il palo, sulla ribattuta Marchetti ma si oppone l’estremo anconetano. Al 29′ ancora chiamato in causa l’abile Palazzi che si rifugia in angolo sul tentativo di Pallavicini, molto buona la prova di entrambi i portieri nel corso del match. Nella seconda frazione sono i rossoblù a dettare i tempi: al 32′ Rossi viene frenato dall’uno ospite sottoporta,  mentre al 38′ il neo entrato Santucci mette subito in mostra la propria verve concludendo di poco a lato. Al 90′ però è lo stesso Santucci ad ingranare le marce alte: Costa serve sulla linea mediana l’attaccante rossoblù che va via a Roberto e Curzi, cavalcata sino alla linea di fondo dove mette al centro, è appostato Rossi che col piatto sinistro centra la rete,199esima rete in carriera per il cecchino adriatico,  tripudio sugli spalti e sigillo che vale tre punti. In extra time il Senigallia potrebbe pareggiare i conti: Pallavici, traversone basso per Gregorini che prova la conclusione al volo, Palazzi risponde la sfera resta nel cuore dell’area,  è Scarponi ad immolarsi deviando a lato il tiro di Pesaresi Denis. Al triplice fischio è il Gabicce Gradara ad esultare, ora, ad attendere Fabbri & Company due sfide esterne.



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'