In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Dilettanti | 2a Categoria

2a B – Real Gimarra e Maior vincono di misura

10/04/2017


Pol. Frontonese 2016-2017

 

La quartultima giornata di campionato, guardando  la classifica delle avversarie, poteva sembrare un turno agevole per le due formazioni che contendono la vittoria finale. Così non è stato, per ottenere i tre punti entrambe le compagini hanno dovuto sudare fino alla fine le proverbiali sette camicie.
L’ormai “tranquillo” Tavullia ha perso 1-0 (gol di Menconi al 40’) a Montemaggiore al Metauro, ma fino al triplice fischio è rimasto in partita provando (pur non riuscendoci) a dare un dispiacere ai bianco-verdi.
Ancora più sofferta è stata la vittoria del Real Gimarra in casa del Villa Palombara (2-3). Successo ottenuto nei minuti di recupero al termine di una gara molto combattuta.  Sono i locali a portarsi in vantaggio poco prima dell’intervallo con Pierucci. Ad inizio ripresa Battisti pareggia il conto delle reti grazie ad un calcio di rigore, concesso per fallo su Valentini. Al 61’ il Villa Palombara passa nuovamente in vantaggio con Pagliari  che batte Rossi con un tiro sul primo palo. Al 77’ nuovo pareggio giallo-nero con una deviazione di testa su calcio d’angolo di Giovannelli. Sul 2-2 i padroni di casa sfiorano due volte il terzo gol, ma nei minuti di recupero Diamentini mette al centro una palla che Giuliani spedisce in rete per il 3-2 finale in favore del Real che mantiene così i suoi 2 punti di vantaggio sulla rivale.
Sabato prossimo la squadra allenata da Vitali farà visita alla Pesaro Calcio, mentre la Maior ospiterà l’Arzilla.
Il San Costanzo vince 2-1 contro la Valmetauro grazie alle reti nella prima frazione di gioco di Ordonselli Guerrini. Solo al 90’ il gol del 2-1 locale. Vittoria che sommata al pari dell’Urbinelli contro il Cuccurano (1-1 con gol di Memmo e Tarini) porta i bianco-azzurri a +4 sulla quarta in classifica. Buon margine di vantaggio in vista dello scontro diretto di sabato prossimo.
Vittoria che vale quasi la matematica salvezza per l’Arzilla. Ottenuta al termine di una gara palpitante contro l’Isola di Fano conclusasi 4-3. Per i bianco-rossi hanno segnato: Strenga, Tiberi, Bernabucci ed ancora Strenga. Per l’Isola doppietta di Ndoj e rete di Frattini.
Dietro l’Arzilla la classifica è completamente congelata. Già scritto della sconfitta del Villa Palombara, L’USAV va KO 4-2 contro il Delfino Fano. La doppietta di Pensalfine non basta, i fanesi replicano con la doppietta del solito Ordonselli e le reti di Roberti e Laci.
La Sangiorgese perde in casa contro la Pesaro Calcio. Della sconfitta non  ne approfitta il Villa Fastiggi che affrontava in casa la Frontonese,  ultima della classe. I pesaresi pur passando in vantaggio ad inizio gara, non riescono a fare propri i tre (preziosi) punti. Alla fine vince 3-2 la Frontonese, grazie alla reti di Brundo, Sabbatucci e Rossetto. Il secondo gol della Villa Fastiggi lo ha segnato Mosca.
Il Frontone tornando alla vittoria ottiene il risultato di dare un senso alla prossima gara contro il Villa Palombara. Un’ ulteriore vittoria, se abbinata alla sconfitta della Sangiorgese impegnata a Cuccurano, porterebbe i giallorossi a -5 dai rivali a 2 gare dalla fine.


Seguici sulla nuova pagina Facebook Marche Sport nata per dare spazio allo sport locale. Clicca MI PIACE

 


Clicca qui per vedere i risultati e la classifica del campionato di Seconda Categoria Marche Girone B

 

Clicca qui per vedere la classifica marcatori del girone

 

Ti piace scrivere? contattaci a info@pusport.com

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'