In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Dilettanti | 2a Categoria

Super Impresa Torre San Marco: dalla zona play - out alla salvezza

09/04/2017


Super Impresa Torre San Marco: dalla zona play - out alla salvezza

Pol. Torre San Marco 2016-2017

 

 

In questa stagione, i ragazzi di mister Anaclerio non hanno avuto la dea bendata dalla loro parte. All'inizio eravamo un gruppo di 24 giocatori, poi con il passare del tempo sono arrivati infortuni, squalifiche e anche chi ha lasciato la nostra squadra, chi per lavoro, chi per passare in un altra squadra, chi anche non vuoleva più giocare. A Dicembre avevamo una rosa di 13 giocatori, un periodo veramente molto difficile. Naturalmente, noi siamo un team che non si abbatte davanti a nessuna difficoltà, abbiamo unito le nostre forze ed alla fine siamo risorti. Partita dopo partita, abbiamo cominciato a portare a casa punti su punti, ed alla fine possiamo tirare un bel sospiro di sollievo. Sabato abbiamo perso 1 - 0 fuori casa a Chiaravalle, comunque siamo riusciti a conquistare la salvezza con quattro giornate di anticipo. Ci aspettano tre partite molto importanti per riuscire a conquistare un posto per la zona play-off. La prossima partita sarà contro il Palombina Vecchia, poi ci saranno Avis Pergola Green e Serra Sant'Abbondio. Sono avversari da non sottovalutare, combatteranno con il coltello tra i denti, ma noi non ci faremo affatto intimidire, noi non abbiamo paura di nessuno. Finchè il sole brillerà e il deserto avrà sabbia, finchè le onde si agiteranno in mare e incontreranno la terra, finchè ci sarà il vento, le stelle e l'arcobaleno, finchè le montagne non diventeranno pianure, la Torre San Marco continuerà a vivere

 

 

ADDETTO STAMPA TORRE SAN MARCO

 

 

DAVIDE BRUNETTI

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'