In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Dilettanti | 2a Categoria

Fortitudo Cittadella vs 4 Ville 4 - 2

14/04/2019


Fortitudo Cittadella vs 4 Ville 4 - 2

1° Tempo
La Fortitudo Cittadella torna a giocare sul campo di Albareto dove, con la vecchia denominazione di “Fortitudo S’Anna” conquistò la promozione dalla terza alla seconda categoria.
Partita giocata a viso aperto e senza troppi tatticismi fin dai primi minuti con entrambe le squadre che danno l’impressione di giocare per i 3 punti.
Passano in vantaggio i padroni di casa al 10° min, con un’azione condotta da Gennari che effettua un tiro-cross a centro area, il pallone ha uno strano rimbalzo sul terreno e colpisce il palo, sulla ribattuta arriva
il nostro nr. 11 Giuliani che è il più lesto e mette in rete.
Al 16° min. punizione dal limite per il 4 Ville battuta dal nr.8 Basso, il suo tiro colpisce la traversa e sulla ribattuta l’arbitro vede un fallo di Frimpong e fischia il rigore. Sul dischetto si presenta sempre Basso ma il suo tiro viene respinto da una grande parata di Mangialardi.
Continua a spingere la squadra ospite e al 20° min. arriva il pareggio, punizione dalla trequarti con palla sulla dx., difesa della Fortitudo troppo distratta e cross a centro area dove irrompe sempre Basso e mette in rete.
Da segnalare poi al 36° min su una corta respinta della difesa del 4 Ville un gran tiro dal limite dell’area di Diakitè sul quale si supera in tuffo Barbieri salvando la propria squadra.
Il primo tempo si conclude senza più grandi emozioni con il giusto risultato di parità

2° Tempo
Appena il tempo di tornare in campo e Gennari, si guadagna una punizione alcuni metri fuori area, alla battuta si presenta il centrale di difesa Ragusa che con una prodezza balistica indovina l’angolo alto e riporta in vantaggio i ragazzi di mister Tarantino e del secondo Miceli.
Gli ospiti non si scoraggiano e continuano a giocarsi la gara alla pari anche perché spronati dalla necessità di fare punti.
Non hanno però fatto i conti con la seconda prodezza di giornata, siamo al 16° della ripresa e Giuliani và a calciare una punizione da posizione molto defilata sulla sinistra, tiro a giro e traiettoria del pallone che si abbassa all’improvviso e finisce in rete.
La partita sembra in ghiaccio ma con la Fortitudo di questo girone di ritorno non si può mai stare tranquilli, ed infatti passano solamente due minuti e Diakitè (già ammonito) rovina la sua partita facendosi cacciare per un’inutile fallo a metà campo.
Sulla punizione seguente pallone in area, uscita difettosa di Mangialardi (forse ostacolato) e in mischia ancora il nr. 8 Basso riesce ad appoggiare in rete per il 3 a 2.
Gara che torna in equilibrio, e 4 Ville che ci crede e prova a spingere in tutti i modi appoggiandosi in modo particolare sul veloce e tecnico nr. 7 Saidy, che è ben controllato e limitato prima da Rehmi e poi da Ballerini.
La nostra squadra, complice anche gli innesti importanti di Yeboah e di Rizzo si compatta per reggere il forcing finale avversario quando giunti al 35° min. su di una uscita dalle retrovie, Ragusa pesca con un lancio in verticale Gennari che si invola in contropiede e dopo aver saltato il portiere appoggia in rete per il definitivo 4 a 2 finale.
A commento della vittoria, certamente molto importante per la matematica salvezza, oserei definirla come la gara dei rimpianti in quanto visti i risultati e l’equilibrio del girone sarebbe bastato veramente poco di più per entrare tra le prime 5 e andare a giocarsi gli spareggi

Fortitudo Cittadella:

– Mangialardi, Ballerini, Rehmi, Brombin, Frimpong, Ragusa, Diakitè, Ferrante (dal 60° min Yeboah),
Gennari, Regnani, Giuliani (dal 68° min. Rizzo). A disp.: Montagnani, Pugnaghi, Grandi, Zanoli, Rizzo,
De Stefano, Bougrine, Yeboah - All. Tarantino

4 Ville:

– Barbieri, Zanni, Guandalini (dal 85° min. Casarini), Zanoli F. (dal 75° min. Velardi), Forghieri, Massarenti,
Saidy, Basso, Frassineti (dal 85° min. Amico), Cobanaj (dal 81° min Vezzali), Paulone (dal 60° min. Abati)
A disp: Kissi, Vezzali, Sylla, Velardi, Abati, Casarini, Amico – All. Logli

Reti:.10° min. 1 tempo Giuliani (Fortitudo), 20° min. Basso (4 Ville), al 2° min. del 2° tempo Ragusa
(Fortitudo), al 16° min. del 2° tempo Giuliani, al 19° min. del 2° tempo Basso (4 Ville), al 35° min
del 2° tempo Gennari (Fortitudo).



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'