In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Professionisti | Lega 2

Le Naturelle Imola-XL EXTRALIGHT® Montegranaro 73-80.

Di Marco Paglariccio 07/10/2019


Le Naturelle Imola-XL EXTRALIGHT® Montegranaro 73-80.

 

 

La XL EXTRALIGHT comincia col botto, sbancando il sempre

ostico PalaRuggi dopo una gara tirata ma che i gialloblu hanno condotto per ampi tratti. Una

Poderosa a folate, capace di volare anche a +14 e poi di non segnare per 6’, ma che trova infinite

risorse anche e soprattutto quando avrebbe potuto mollare la presa. Se Thomas ha tenuto in piedi la baracca nel primo tempo e Bonacini e Cucci

hanno dato il cambio di passo uscendo dalla panca, la

zampata finale porta la firma di capitan   Palermo e soprattutto di un grandioso   Serpilli .

 L’ala anconetana fa tutto ciò che serve nei minuti finali, griffando le triple che lanciano la volata gialloblu

 ma anche lottando in difesa e garantendo presenza a rimbalzo.

 I veregrensi scattano bene dai blocchi di partenza, senza patire troppo le alternanze di difese a uomo

 e a zona ordinate da coach Di Paolantonio. Coach Ciani si trova a fronteggiare subito i problemi di

 falli di  Mastellari e Thompson, che di fatto finiscono presto fuori partita, ma con l’energia del duo

 Bonacini-Cucci i gialloblu non sembrano risentirne troppo. Il canestro di Bowers sulla sirena di fine

 primo quarto per il 19-18 segna il primo vantaggio della Andrea Costa, ma l’inizio di secondo

 quarto della Poderosa è spettacolare: una scarica di Bonacini fa schizzare i gialloblu a +14 (27-41 al

 15’) ma di colpo i veregrensi si inchiodano: Imola reagisce con un parziale di 10-0 nella seconda

 parte del periodo e all’intervallo lungo è solo +4 (37-41). Il terzo quarto sembra non conoscere

 padroni, ma nel finale del periodo Imola prova a piazzare la zampata:

 Bowers crea, Ingrosso dà sostanza mentre Morse e Masciadri

 rifiatano in panca e la Le Naturelle sale anche a +4 entrando

 nel quarto periodo (60-56 al 31’ con l’unico canestro della serata di  Fultz ).

 La XL EXTRALIGHT®sembra aver perso la bussola, ma nel momento di massimo difficoltà è Serpilli a ridarle fiato: 8

 punti del talento ex Legnano tengono in linea di galleggiamento i gialloblu, poi tocca al capitano

 affondare il colpo. Due triple in rapida successione mandano alle corde una Imola che spreca

 palloni su palloni e quando Cucci firma il canestro e fallo per il 73-78 con poco più di un minuto da

 giocare la gara va di fatto in archivio. Miglior inizio non si poteva chiedere: l’esordio casalingo

 contro  Piacenza di domenica prossima lo si potrà preparare con tutta la serenità del mondo.

 Queste le parole di coach   Franco Ciani in sala stampa: 

 "Siamo molto soddisfatti di iniziare il campionato con una vittoria che per noi era importante. Siamo una squadra molto rinnovata,

 dall’allenatore al roster, per la quale è tutto nuovo. Avere la personalità per iniziare vincendo in

 trasferta su un campo tradizionalmente difficile come quello di Imola non è roba da poco.  Le

 Naturelle è una squadra di qualità, ben allenata, con talento e esperienza: vincere contro di loro è

 una cosa che ci riempie di soddisfazione e che ci dà grande carica e convinzione su quello che

 abbiamo fatto fino ad ora. Ora dovremo avere la capacità di resettare in fretta e ricominciare

lavorare già da domani perché non abbiamo fatto niente se non dimostrare a noi stessi che

possiamo essere competitivi. Anche oggi ci sono stati momenti di scarsa fluidità, con poco ordine

ed efficacia. Ci sono stati giocatori con prestazioni individuali meno brillanti. Ma questo lo

vedremo in settimana, ciò che conta è che siamo stati in grado di vincere e credo anche con merito

su un campo difficile come questo".

 

 

LE NATURELLE IMOLA-XL EXTRALIGHT® MONTEGRANARO 73-80

 IMOLA: Ingrosso 10, Ivanaj, Morse 20, Taflaj 4, Valentini 1, Calvi, Fultz 2, Baldasso 5, Masciadri

12, Bowers 19, Alberti ne. All.: Di Paolantonio.

MONTEGRANARO: Thompson 2, Miani ne, Mastellari 2, Conti 2, Palermo 9, Bonacini 12, Berti

Thomas 20, Cucci 13, Serpilli 20. All.: Ciani.

PARZIALI

: 19-18, 18-23, 21-15, 15-24  

 

Ufficio stampa Poderosa Pallacanestro Montegranaro

Marco Pagliariccio

 

 

 

 

 




Presentazione gara : Le Naturelle vs Poderosa Montegranaro.

Di Federica Ascia 04/10/2019


Presentazione gara : Le Naturelle vs Poderosa Montegranaro.

Robert Fultz (Foto da Andreacostaimola.it)


Tutto pronto per domenica 6 ottobre, prima partita di Campionato serie
A2 alle ore 18.00 nella quale le Naturelle si scontrerà con la Poderosa
Pallacanestro di Montegranaro al PalaRuggi di Imola.
 
Nel corso della partita verrà premiato Tommaso Marangoni, ala under 18,
prodotto dell’International Imola Basket, società satellite dell’Andrea
Costa Imola Basket, dove Marangoni ha giocato dal minibasket fino
all’under 15, raggiungendo le finali nazionali di categoria.
Dallo scorso anno è in prestito alla Leonessa Brescia e quest’anno per
lui sarà la prima esperienza senior, avendo un doppio tesseramento con
squadra di C Silver.
Da sempre convocato nelle varie selezioni giovanili, prima regionali e
poi nazionali, a lui verrà consegnata, da parte dell’Andrea Costa Imola
Basket e dell’International Imola Basket, una targa come riconoscimento
per aver vinto la scorsa estate il bronzo nella squadra italiana agli
Europei Under 16, risultando uno tra i migliori della squadra allenata
da Coach Fucka.
 
Inoltre, prima dell’inizio della partita verrà osservato un minuto di
applausi per ricordare la piccola cestista triestina Sveva Piattelli,
scomparsa a causa di un cancro lo scorso 30 settembre all’età di soli
otto anni.
 
La biglietteria del palazzetto aprirà alle ore 16.30, mentre le porte
saranno aperte dalle ore 17.00.
 
PREZZI BIGLIETTI
Il prezzo per la singola partita sarà di 15¤ per il settore gradinata e
di 30¤ per il settore parterre.
 
ABBONAMENTI 2019-2020
L’Andrea Costa Imola Basket ricorda che sarà possibile sottoscrivere o
rinnovare l’abbonamento per la stagione sportiva 2019-2020 fino al 31
ottobre al costo di 350,00¤ per il settore parterre e a 180,00¤ per il
settore gradinata:
- al PalaRuggi, recandosi presso la sezione “accrediti” in biglietteria;
- in sede, in Via Valeriani 7/a, a Imola.
 
Per chi dovesse ancora ritirare l’abbonamento e il kit del tifoso
(maglietta, sacca portatutto, tessere sconto e calendario tascabile)
potrà farlo domenica al PalaRuggi, in un’area predisposta vicino alla
biglietteria.
 
 
Federica Ascia
Area Comunicazione
Andrea Costa Imola Basket

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'