In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Dilettanti | DNB

La Ristopro di coach Pansa sbatte contro una quadrata Chieti, finisce 73-60.

08/10/2019


La Ristopro di coach Pansa sbatte contro una quadrata Chieti, finisce 73-60.

La Ristopro di coach Pansa viaggia verso Chieti per confermare quanto di buono mostrato nel debutto contro Ancona: esce però sconfitta dal PalaTricalle facendo un passetto indietro rispetto al derby inaugurale.

Sono i padroni di casa ad approcciare la partita con maggior decisione, sbagliando poco al tiro e difendendo aspramente sugli attacchi fabrianesi. La Janus non segna per cinque minuti, poi, grazie ad un ispirato Paolin, rimane aggrappata sul 16-11 al termine dei primi 10’.

Nel secondo periodo si accende Fabriano insieme a Maurizio Del Testa, autore di quattro triple su altrettanti tentativi. Fluidità di gioco, buon giro palla ed ecco la Ristopro di nuovo pari all’intervallo.

Al rientro sul parquet le due compagini faticano ad organizzare le giuste trame, gli uomini di coach Coen però si affidano alle mani di Ruggiero che è un rebus della difesa biancoblu. È il solito Gialloreto con una tripla delle sue a permettere ai teatini di allungare, gli risponde dall’altra parte Merletto sulla sirena: 50-44 alla fine della terza frazione di gioco.

La Ristopro all’inizio dell’ultima frazione continua a pagare le basse percentuali al tiro, Chieti trova con continuità la via del canestro e mette più di dieci lunghezze tra se e gli avversari. Fabriano non riuscirà più a rientrare, con Stanic e Ba che mettono in cassaforte il primo risultato stagionale dell’Esa Italia.

Esa Italia Chieti - Ristopro Fabriano 73-60 (16-11, 19-24, 15-9, 23-16)

Esa Italia Chieti: Antonio Ruggiero 18 (6/9, 1/1), Nicolas manuel Stanic 13 (4/9, 1/4), Massimiliano Sanna 13 (3/8, 2/3), Massimo Rezzano 12 (2/6, 2/7), Fabrizio Gialloreto 6 (0/0, 2/4), Gianluca Di carmine 6 (2/3, 0/1), Adama Ba 5 (2/2, 0/0), Riziero Ponziani 0 (0/2, 0/0), Davide Meluzzi 0 (0/3, 0/1), Danilo Raicevic 0 (0/0, 0/0), Nikola Mijatovic 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 11 / 13 - Rimbalzi: 44 10 + 34 (Massimiliano Sanna, Adama Ba 9) - Assist: 11 (Antonio Ruggiero 4)

Ristopro Fabriano: Maurizio Del testa 14 (1/1, 4/5), Luca Garri 13 (4/11, 1/4), Daniele Merletto 10 (1/2, 1/3), Francesco Paolin 9 (3/6, 1/5), Niccolò Petrucci 6 (0/3, 1/7), Francesco Fratto 6 (3/7, 0/3), Todor Radonjic 2 (1/3, 0/2), Angelo Guaccio 0 (0/0, 0/2), Luigi Cianci 0 (0/0, 0/0), Leonardo Pacini 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 10 / 11 - Rimbalzi: 26 7 + 19 (Todor Radonjic 7) - Assist: 10 (Daniele Merletto, Francesco Paolin 3)

Ufficio Stampa Janus Basket Fabriano



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'