In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Dilettanti | DNB

Adriatica Press Teramo Basket 1960 - Aurora Basket Jesi 68-70

Di Paolo Rosati 12/01/2020


Adriatica Press Teramo Basket 1960 - Aurora Basket Jesi 68-70

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

12/01/2020
UNA BELLA AURORA SBANCA TERAMO CON BRIVIDO SUL FINALE
 

Adriatica Press Teramo Basket 1960 - Aurora Basket Jesi 68-70 (22-19, 13-23, 16-17, 17-11)

 

Adriatica Press Teramo Basket 1960: Valerio Cucchiaro 15 (6/10, 1/2), Bruno Lorenzo 15 (5/7, 1/1), Giorgio Di bonaventura 11 (1/9, 1/5), Federico Lestini 9 (3/7, 1/7), Salvatore Forte 7 (2/3, 1/3), Bojan Matic 6 (0/0, 2/3), Leonardo Del sole 4 (1/1, 0/0), Robert Banach 1 (0/1, 0/0), Nazzareno Massotti 0 (0/0, 0/0), Marco Montanari 0 (0/0, 0/0)

 

Tiri liberi: 11 / 18 - Rimbalzi: 34 5 + 29 (Bruno Lorenzo 10) - Assist: 12 (Giorgio Di bonaventura 6)

 

Aurora Basket Jesi: Isacco Lovisotto 18 (5/6, 1/1), Franco Migliori 13 (3/9, 2/4), Fabio Giampieri 9 (1/2, 2/4), Giacomo Sgorbati 9 (4/10, 0/1), Mattia Magrini 8 (2/4, 1/3), Riccardo Bottioni 8 (3/6, 0/1), Marko Micevic 5 (2/2, 0/2), Noah Giacche' 0 (0/0, 0/2), Pietro Montanari 0 (0/0, 0/0), Gabriele Mentonelli 0 (0/0, 0/0), Thomas Elling 0 (0/0, 0/0), Yusupha Konteh 0 (0/0, 0/0)

 

Tiri liberi: 12 / 21 - Rimbalzi: 36 4 + 32 (Isacco Lovisotto 10) - Assist: 11 (Franco Migliori 4)

 

Arbitri: Alberto Sconfidenza di Costigliole d’Asti (AT) e Stefano de Bernardi di Torino

Area Comunicazione e Stampa
Aurora Basket Jesi
Paolo Rosati

 
 




Pre - gara Teramo vs Aurora Basket Jesi

Di Paolo Rosati 11/01/2020


Pre - gara  Teramo  vs Aurora Basket Jesi

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

11/01/2020
PRIMA TRASFERTA DELL'ANNO PER L'AURORA BASKET. GIACCHÈ: ''SERVIRÀ AGGRESSIVITÀ E INTENSITÀ PER VINCERE''
 

Archiviato il primo derby di questo 2020 con Porto Sant’Elpidio, per l’Aurora Basket scatta l’ora della prima trasferta del nuovo anno, per giunta in un posto, come il PalaScapriano di Teramo, che evoca vecchi ricordi. Un viaggio, quello in terra abruzzese, che non va assolutamente sottovalutato: già all’andata, infatti, la formazione di coach Cillio ha spaventato Jesi rimontando dal -19 al -3 e palla in mano, salvo poi sprecare le diverse chance di pareggiare l’incontro; per giunta, i ragazzi di coach Ghizzinardi troveranno anche una formazione galvanizzata dalla vittoria contro Faenza nell’ultimo turno e che, come l’Aurora, in questa prima settimana di riapertura del mercato si è rinforzata firmando il lungo ex Fabriano e Varese Lorenzo Bruno. Anche gli arancioblù, però, da un lato schiereranno per la prima volta il neo-jesino Giacomo Sgorbati, dall’altra vengono da una convincente vittoria contro Porto Sant’Elpidio di fronte al pubblico amico: “Domenica scorsa abbiamo disputato una partita a due facce – afferma il play aurorino Noah Giacché –: all’inizio non abbiamo approcciato con la giusta energia e abbiamo subito la loro aggressività e il break iniziale; poi, però, siamo stati bravi a reagire e a controsorpassare, gestendo, quindi, bene il vantaggio e stoppando ogni loro tentativo di rientro nel match”. Una prestazione che ha ridato anche fiducia all’Aurora, che ora è chiamata a dar seguito a questa vittoria su un campo difficile come quello di Teramo: “Questo incontro è il primo di un mese molto importante che ci farà capire come sarà il nostro futuro: ci sono diversi scontri diretti ed è fondamentale partire con il piede giusto – continua Giacchè –. Di sicuro, però, non sarà semplice visto che i nostri avversari vengono da una bella vittoria contro Faenza, sono una formazione ostica e hanno fame di punti per risalire ancora; inoltre, hanno anche firmato un valido elemento come Bruno sotto le plance. Cosa dovremo fare per vincere? Essere aggressivi e giocare con intensità e concentrazione, solo così potremo iniziare al meglio un gennaio davvero importante”.

Settimana intensa per i ragazzi di coach Ghizzinardi che, domenica, potranno contare anche sull’innesto di Giacomo Sgorbati. Anche sul fronte infermeria, nessun problema per gli arancioblù, eccezion fatta per capitan Casagrande, ancora ai box per la lussazione al pollice della mano destra. Palla a due alle ore 18.00 al PalaSkà di Teramo dove a dirigere l’incontro ci saranno i signori Alberto Sconfidenza di Costigliole d’Asti (AT) e Stefano de Bernardi di Torino. La partita, infine, sarà visibile sul canale LNP su YouTube nell’ambito del progetto “Diretta Basket”.

Area Comunicazione e Stampa
Aurora Basket Jesi
Paolo Rosati



L'Aurora Basket Jesi rescinde con Riccardo Pederzini .

Di Paolo Rosati 09/01/2020


L'Aurora Basket Jesi rescinde con Riccardo Pederzini .

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA


09/01/2020
L'AURORA BASKET RESCINDE CON RICCARDO PEDERZINI
 

L'Aurora Basket comunica di aver rescisso in data odierna il contratto che la legava al giocatore Riccardo Pederzini. L’ala bolognese, che aveva chiesto per motivi personali di rinunciare all’avventura in maglia arancioblu non è più da oggi un giocatore dell’Aurora Basket.

Area Comunicazione e Stampa
Aurora Basket Jesi
Paolo Rosati



Colpo Aurora Basket : A Jesi arriva Giacomo Sgorbati.

Di Paolo Rosati 09/01/2020


Colpo Aurora Basket : A Jesi  arriva Giacomo Sgorbati.

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA


09/01/2020
COLPO AURORA BASKET: A JESI ARRIVA GIACOMO SGORBATI
 

L’Aurora Basket è lieta di annunciare l’arrivo di Giacomo Sgorbati alla corte di Marcello Ghizzinardi sino al termine della corrente stagione sportiva.

Ala di 200 centimetri per 95 chili cresciuto nel vivaio della BSL San Lazzaro, ma con un anno passato in prestito all’Assigeco Casalpusterlengo con cui ha disputato le Finali Nazionali DNG da protagonista nel 2015 (stagione in cui ha disputato anche gli Europei Under 18 con la maglia azzurra), Sgorbati è reduce dalla vittoria del Campionato e la conquista dello Scudetto Dilettanti con la Fortitudo Bologna. Sgorbati è un pretoriano di coach Antimo Martino che, dopo averlo allenato due anni a Ravenna, l’ha portato con sé anche nell’avventura alla Effe: nella stagione sotto le due Torri l’ala classe 1997 ha realizzato la sua miglior prestazione proprio contro l’Aurora Basket, siglando 14 punti e catturando 6 rimbalzi in 22’ di utilizzo con un ottimo 4/5 dal campo. Prima di Bologna, c’è stato il biennio con Ravenna in cui Sgorbati ha fatto intravedere tutto il suo potenziale: da under, infatti, si è messo in mostra uscendo dalla panchina, forte di un atletismo e un dinamismo prorompenti, frutto di due gambe davvero esplosive, e una mano educata che ne facilitano le doti realizzative.

Arrivato nella giornata odierna a Jesi, Sgorbati si allenerà coi nuovi compagni e sarà a disposizione di coach Ghizzinardi sin dalla trasferta di Teramo. L’ala di Castel San Pietro Terme vestirà la maglia numero 0 dell’Aurora Basket Jesi e sarà presentato domani alle 18:15 presso la sala stampa dell’Ubi Banca Sport Center.

Area Comunicazione e Stampa
Aurora Basket Jesi
Paolo Rosati



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'