In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Dilettanti | Regionale

Ginn. Fortitudo vs Cestistica Argenta 76 - 85

Di Riccardo Gulinelli 17/02/2020


Ginn. Fortitudo   vs Cestistica Argenta   76 - 85

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA


Importante vittoria esterna per la Cestistica Argenta, che, alla Furla,
riscatta la sconfitta interna contro Correggio superando la Ginnastica
Fortitudo 76-85. Ottimo l’impatto degli argentani, con un approccio
difensivo solido e compatto che si riflette in un gioco fluido ed efficace
nella metà campo offensiva. Sull’asse Demartini-Quaiotto, gli ospiti
producono così il primo vantaggio, chiudendo 13-22 il primo quarto. La
seconda frazione di gioco prosegue sulla falsariga della prima, con la
Cestistica che mantiene una costante pressione difensiva ad arginare il
talento dei bolognesi. Magnani è incontenibile prima in penetrazione e poi
dalla lunga distanza e porta i suoi all’intervallo sul 28-42. Nel secondo
tempo arriva la reazione dei padroni di casa, che alzano il ritmo e si
mostrano decisamente più incisivi sul versante offensivo, con Branzaglia
che imperversa in penetrazione innescando puntualmente i tiratori
fortitudini. Con ben cinque triple messe a segno, i bolognesi rientrano
prepotentemente in partita, mentre Argenta riesce a mantenere il vantaggio
grazie alla precisione al tiro di Quaiotto e Demartini (56-62 dopo 30’).
Nell’ultima frazione di gioco, la Fortitudo trova in un sontuoso Pederzoli
(12 punti consecutivi) il proprio punto di riferimento e impatta. Nel
momento decisivo sono, però, gli argentani a mostrare maggiore lucidità e
concretezza, trovando in Demartini l’uomo chiave per piazzare l’allungo
decisivo su cui Zanirato, autore di una prestazione maiuscola, pone il
sigillo segnando nel finale i cinque punti consecutivi che spengono
definitivamente le velleità dei bolognesi.

Tabellini

SG Fortitudo: Balducci 11, Chiarini 1, Tosini 2 , Nestola, Lalanne 11,
Vicini, Pederzoli 27, Ranieri 4, Nanni 2 , Branzaglia 13 , Ponteduro ,
Zinelli 5

Coach: Mondini
Vice: Mezzetti

Cestistica: Magnani 16 , Alberti D. 4 , Demartini 20, Zanirato 13 , Bonora
ne, Alberti A. , Federici ne , Martini 4, Montaguti 2, Malagolini 9,
Quaiotto 17, Nicoletti.

Coach: Bacchilega
Vice : Santoro

Parziali: 13 - 22/28 - 42/ 56 - 62
Finale: 76 - 85

Arbitri: Ferrara e Wong

Area Comunicazione e Stampa
Cestistica Argenta
Riccardo  Gulinelli



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'