In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Dilettanti | DNC

Virtus Intech Imola - Pall. Molinella 72-82

Di Carlo Dall'Aglio 17/02/2020


Virtus Intech Imola  - Pall. Molinella  72-82

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Serie C Gold – 6° giornata di ritorno
Virtus Intech Imola  - Pall. Molinella  72-82
(Parziali: 16-21 / 30-46 / 52-57)
Virtus Intech Imola : Colombo, Marcone, Dalpozzo 5, Agatensi 10, Errera 12, Planinic 5, Orlando 5, Savino ne, Piani Gentile ne, Biandolino, Barattini 11, Begic 24. All: Regazzi
Molinella: Guazzaloca ne, Ranzolin 7, Brandani 11, Zuccheri, Frignani 8, Gianninoni 11, Bonanni 17, Manojlovic 2, Tedeschi 10, Lanzi 8, Caloia, Gu.Giuliani 8. All: Ga.Giuliani
Arbitri: Gennari e Scandellari

L’Intech Virtus Imola esce con le ossa rotte dalla 6° giornata di ritorno: i gialloneri non sfruttano, infatti, diversi risultati utili dagli altri campi scivolando malamente 72-82 al PalaRuggi contro un Molinella molto agguerrito ed in evidente stato di grazia, rispetto al girone di andata.
Sotto praticamente per i primi 3 quarti, l’Intech reagisce a cavallo del 30’ di gioco, trovando anche il vantaggio a pochi minuti dalla fine. Ma una pessima gestione degli ultimi palloni compromette il risultato per i padroni di casa che son costretti a cedere i 2 punti agli avversari.
Peccato per i troppi errori durante il match, ma la Virtus ha anche mostrato lampi importanti, con cui ha recuperato un distacco addirittura di 19 punti.
Le statistiche premiano Molinella che realizza 9 triple, contro le 5 dei locali e il 53% da 2 punti contro il 47% degli avversari.
A livello di classifica, poco cambia, se non con la risalita preoccupante proprio di Molinella ed Anzola verso il gruppo già molto folto e compresso che balla per entrare nei playoff.
Nota positiva le tante presenze sugli spalti, anche nella sezione ospiti, finalmente numerosa.


La cronaca
Inizio cauto da entrambe le parti, con pochi spunti nei primi minuti, a parte la tripla in apertura di Planinic ed il cesto di Errera (5-0). Lanzi ci mette una pezza sempre da lontano al 2’. A metà parziale Ranzolin firma in area il primo vantaggio ospite (7-8). In un minuto Begic e Giuliani si scambiano canestri, monopolizzando la scena (11-11 al 6’). In un giro di lancette, Tedeschi, Brandani e Bonanni gestiscono il primo break importante degli ospiti (11-18). Negli ultimi istanti del primo quarto, Brandani e Orlando segnano per il 16-21 con cui ci si accomoda per il primo intervallo breve.
La tripla di capitan Dalpozzo raddrizza la situazione dei suoi (19-21) dopo pochi istanti del 2° quarto. Dopo 2’ di gioco, però, è Gianninoni a trovare un paio di buone conclusioni che rimettono Molinella sul +7 (21-28). Dopo un paio di errori da ambo i lati, Bonanni scalda la mano con 5 filati (con tanto di tripla) e gli ospiti volano sul 21-33. Molinella non rallenta, anzi allunga con la tripla di Lanzi e il tiro dalla media distanza di Frignani per il 24-40 a 3’40” dall’intervallo lungo. Imola appare completamente “in bambola”, impossibilitata a reagire in qualche modo ai canestri degli ospiti. Il parziale si chiude con Barattini che segna da sotto e dalla lunetta, imitato solo da Begic nel finale: ma Molinella scappa sul +16 con l’ennesimo cesto di Bonanni. Alla pausa lunga ci si arriva sul 30-46.
Poco sembra cambiare nei primi istanti della ripresa, con i biancoazzurri che sembrano volare sulle ali dell’entusiasmo e Frignani che firma il +19 (35-54) al 3’ di gioco. Il pubblico imolese non smette di trascinare i giocatori che, un passo alla volta, anziché tirare i remi in barca, cominciano a stringere le maglie sul parquet. Molinella, quindi, smette di segnare per quasi 5’ consecutivi, mentre nell’altra area colorata, Errera, Dalpozzo (stepback), Barattini (liberi) ed Agatensi creano l’occasione per rientrare in gara: 45-54 a 3’10” dalla sirena. Ora l’inerzia comincia a sportarsi verso le canotte giallonere che approfittano dei buoni movimenti di Errera (perfetta conclusione dalla media distanza) e, soprattutto, Begic, autore di 7 punti filati negli ultimi 100 secondi di gioco del 3° quarto. Il parziale si chiude sul 52-57.
E’ battaglia pura nell’ultimo quarto che prende subito fuoco con la tripla centrale di Agatensi (55-57), quindi botta e risposta tra la stessa ala imolese e Brandani dall’arco: 58-60 dopo 1’30” di gioco. Gianninoni partecipa alla festa delle triple, fissando il punteggio sul 58-63. Begic penetra due volte di fila e riporta a -1 Imola (62-63 al 3’). Mentre ci si avvicina a metà frazione, Tedeschi da sotto canestro segna due volte consecutive riportando Molinella sul +5 con timeout immediato di coach Regazzi (62-67). Begic accorcia sul 64-69, quando mancano 4’18”. Quindi un paio di decisioni un po’ confuse della coppia arbitrale impediscono all’Intech di andare in vantaggio. Ma a 3’ dalla sirena arriva il Barattini show: dall’angolo destro, completamente libero, infila la tripla del vantaggio imolese sul 70-69 e, nel ribaltamento in difesa, ottiene un fallo di sfondamento di Giuliani (che esce per 5 falli, seguendo le orme di capitan Lanzi, fuori pochi istanti prima). Errera è perfetto nell’appoggiare a canestro il 72-69 a 1’50” dalla sirena. Manojlovic accorcia e Bonanni, sul giro di boa dell’ultimo minuto, segna il 72-73. Negli sgoccioli della partita, l’Intech scaraventa alle ortiche tre palloni consecutivi, offrendo il fianco ad un Molinella che colpisce la preda con rapide ripartenze e facili contropiedi. Negli ultimi due minuti di gioco, dopo il cesto di Errera, Imola non segna più, mentre gli ospiti realizzano un break addirittura di 0-13. Finisce tra la delusione giallonera e la festa biancoazzurra sul 72-82

Carlo Dall’Aglio
Responsabile Area Comunicazione
Intech Virtus Imola




Virtus Intech Imola – Molix Pall. Molinella 72-82 (16-21, 30-46, 52-57)

Di Ufficio Stampa Pall. Molinella 18/02/2020


Virtus Intech Imola – Molix Pall. Molinella 72-82 (16-21, 30-46, 52-57)

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

C Gold – 19^ giornata
Intech Imola – Molix Pall. Molinella 72-82
(16-21, 30-46, 52-57)
Imola: Colombo, Marcone, Dalpozzo (K) 5, Agatensi 10, Errera 12, Planinic 5, Orlando 5, Biandolino, Barattini 11, Piani Gentile ne, Begic 24, Savino ne. All. Regazzi, 1° Ass. Zotti, 2° Ass. Marchi

Molinella: Guazzaloca ne, Brandani 11, Ranzolin 7, Zuccheri, Frignani 8, Gianninoni 11, Bonanni 17, Lanzi (K) 8, Manojlovic 2, Giuliani 8, Tedeschi 10, Caloia. All. Giuliani, 1° Ass. Turrini, 2° Ass. Radogna

Arbitri: Gennari C. A. (FE) – Scandellari F. (BO)

16.02.2020, PalaRuggi, Imola (BO) – Quinta vittoria di fila per il Molinella di coach Giuliani, che nella difficile trasferta imolese porta a casa 2 punti importantissimi per la classifica, ribaltando nettamente l’80-81 con cui l’Intech aveva espugnato Viale della Libertà. Finisce 72-82, e Molix arriva alla sfida casalinga con la capolista Fiorenzuola in fiducia, con una classifica più rassicurante (Bertinoro e Montecchio a -6, proprio Imola e Castelnovo a +2) e morale a mille.Entusiasmo da non disperdere, anzi: sarà necessario trasmettere il tutto all’ambiente, perchè continui ad avere fiducia e passione, come questi ragazzi stanno dimostrando con grande attaccamento e seriertà.

La cronaca

Brusca partenza per i molinellesi, con Imola presto sul 5-0; ci pensa Lanzi (5-3), con Molinella che inizia anche a difendere. Gianninoni fa 1/2 in lunetta, Ranzolin si rende pericoloso e Molix regge dietro: ultimi 3 minuti con Giuliani sugli scudi, seguito da Tedeschi e timeout giallonero, con il punteggio di 11-18. Molinella continua a tenere bene il campo, volando fino al 16-21 di fine primo periodo.

Inizio di secondo periodo un po’ confuso per Molinella, ma la difesa risulta comunque sufficiente; i rossoblù girano bene in attacco, ripartendo anche da palloni recuperati in difesa. Gianninoni è una scheggia imprendibile, ma è sempre in difesa che i rossoblù scavano il parziale, costringendo Imola ad una palla persa. Molinella è motivata e non sbaglia nulla, arrivando fino al 21-33 che costringe Imola al timeout. Imola è contratta e imprecisa, asfissiata dalla difesa rossoblù, che la costringe a tante infrazioni di 24″. Molti tiri a segno per Molinella, uniti ai tanti tiri liberi conquistati, fino al 30-46 dell’intervallo.

Si ritorna in campo e Molinella riparte bene in difesa recuperando molti palloni, fino anche al +20! Negli ultimi 5 minuti del quarto, però, Molix perde un po’ di concentrazione, permettendo a Imola di rientrare addirittura sul -5 di fine periodo.

Coach Giuliani si fa sentire, e Molix riparte subito fortissimo, ma Imola non ci sta e rientra a -2, per il pronto timeout del coach rossoblù. Molinella si riprende e torna a +6, ma in un amen Imola ribalta tutto, fino al +3 firmato Begic. Un Bonanni furioso decide di prendersi Molinella sulle spalle, segnando 8 punti decisivi, e un 3 su 3 ai liberi che costringe Imola al timeout. Gialloneri che, però, buttano via il possesso, subendo la reazione di Bonanni e Ranzolin, che appoggia al tabellone 2 punti facili, che valgono il +10 finale dei rossoblù!

Area Comunicazione e Stampa
Pallacanestro Molinella

 

 



Pre - gara : Virtus Intech Imola - Pall. Molix Molinella

Di Carlo Dall'Aglio 14/02/2020


Pre - gara : Virtus Intech Imola - Pall. Molix Molinella

Seguici su Facebook: BASKET EMILIAROMAGNA


Serie C Gold 6° giornata ritorno
INTECH VIRTUS IMOLA-PALLACANESTRO MOLINELLA
Domenica 16 febbraio 2020, ore 18,00
PalaRuggi Imola
Arbitri: Gennari Carlo e Scandellari Francesco

E’ ancora fresca e viva l’emozione per il grande successo al PalaFerrari nel tanto atteso derby contro l’Olimpia Castello.
Contro Molinella la squadra di coach Marco Regazzi dovrà mantenere la stessa intensità e la stessa veemenza mostrate una settimana fa, quando Errera e Begic trascinarono i gialloneri in una vittoria epica.
C’è tanto entusiasmo in casa Virtus anche per le tre vittorie consecutive, ottenute sempre in volata e sempre contro formazioni ostiche: Guelfo Basket (con ribaltamento differenza punti), Lg Competition (con tripla allo scadere di Begic) e Olimpia Castello (2-0 nello scontro diretto).
Contro Molinella sarà tutto meno che facile, in quanto i ragazzi di coach Gabriele Giuliani sono decisamente in netta ripresa rispetto al girone di andata e gli ultimi successi, con conseguente risalita in classifica, stanno a dimostrare che la squadra ha valori importanti.
A ritroso, la Molix ha superato la Virtus Medicina (73-71), Anzola (66-64), Gaetano Scirea (68-64), Ferrara (84-72). Ultima sconfitta contro Basket Lugo (72-78) l’11 gennaio scorso. Sono 8, dunque, i punti consecutivi guadagnati in classifica che ora vede i biancoblu al 10° posto solitario a quota 14 punti. A conti ben fatti, Frignani e compagni si trovano a -2 dalla salvezza ed a -4 dalla zona playoff. Certo la battaglia da combattere è prima di tutto quella di evitare i playout, ma l’impennata delle ultime 4 giornate ha rilanciato le velleità del Molinella.
Dall’altra parte una Virtus Imola ad un gradino dal 5° posto occupato dalla Virtus Medicina e a -4 dall’Olimpia Castello al 4° posto. Certo, a braccetto con Ferrara e Lg Competition e solo a +2 sul Basket Lugo, attualmente al 9° posto.
Di fronte, dunque, due formazioni molto motivate dagli ultimi successi che non intendono fermarsi in questo turno di metà girone di ritorno. Nell’amichevole post vacanze natalizie, Molinella superò Imola in uno scrimmage in cui l’obiettivo era ritrovare il ritmo gara dopo due settimane di stop.
All’andata fu vittoria Intech 81-80 dopo un tempo supplementare, con una super sfida balistica tra Guglielmo Giuliani (ex di turno) e Marco Barattini, entrambi a quota 23 punti.


Così all’andata:
Serie C Gold - 6° giornata andata
MOLIX PALLACANESTRO MOLINELLA - INTECH VIRTUS IMOLA 80-81 d.t.s.
(parziali: 22-17 / 34-37 / 53-50 / 71-71)
Molinella: Tarozzi ne, Grazzi 5, Ranzolin 8, Zuccheri 2, Frignani 7, Gianninoni 8, Bonanni ne, Lanzi 8, Manojlovic 6, Gu.Giuliani 23, Tedeschi 11, Caloia 2. All: Ga.Giuliani
Imola: Dalpozzo 5, Marcone 6, Begic 16, Savino ne, Agatensi 11, Spampinato 12, Barattini 23, Biandolino 2, Errera 6. All: Regazzi
Arbitri: Resca e De Palo


MOLIX MOLINELLA
  2 Guazzaloca Alessandro
  3 Brandani Francesco
  6 Grazzi Riccardo
  7 Ranzolin Niccolò
  8 Zuccheri Piero
  9 Frignani Nicola
11 Bonanni Mattia
12 Lanzi Federico
14 Manojlovic Milan
20 Giuliani Guglielmo
23 Tedeschi Donato
24 Caloia Marco
All: Giuliani Gabriele


19° giornata
16.02.20 Intech Virtus Imola-Molinella
14.02.20 Guelfo Basket-Lg Competition
15.02.20 Gaetano Scirea-Basket Lugo
15.02.20 Virtus Medicina-Bmr Reggio Emilia
15.02.20 Anzola Basket-Bologna Basket
15.02.20 Ferrara-Pol.Arena
16.02.20 Fiorenzuola-Olimpia Castello

Classifica
32 Fiorenzuola
26 BMR Reggio Emilia
26 Bologna Basket
22 Olimpia Castello
20 Virtus Medicina
18 Intech Virtus Imola
18 Ferrara
18 LG Competition
16 Basket Lugo
14 Molinella
12 Anzola Basket
12 Guelfo Basket
10 Montecchio Arena
  8 Gaetano Scirea


                        Carlo Dall’Aglio
Responsabile Area Comunicazione
Intech Virtus Imola



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'