In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Professionisti | Lega 2

Allianz Pazienza San Severo-XL EXTRALIGHT® Montegranaro 73-67

Di Marco Pagliariccio 17/02/2020


Allianz Pazienza San Severo-XL EXTRALIGHT® Montegranaro 73-67

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Montegranaro, 16 febbraio 2020

Oggetto: Allianz Pazienza San Severo-XL EXTRALIGHT® Montegranaro 73-67

Quarto ko in fila per la XL EXTRALIGHT®, che capitola a San Severo contro una Allianz Pazienza peraltro anche priva di Demps. Il buon ritorno in campo di Cortese (10 punti in 18’) non è bastato a mettere il turbo a una Poderosa che ha rincorso per gran parte del match, subendo il colpo di grazia nell’ultimo quarto.
Eppure i gialloblu avevano aggredito bene il match, scaldati da 8 punti in fila di Serpilli (2-8 al 3’) e senza timori reverenziali su un campo storicamente caldo come quello del Palasport Falcone e Borsellino. Con Demps out, è Ogide a fare pentole e coperchi per la Cestistica, che si riporta velocemente in scia sul finire del primo periodo e poi azzanna il match nel cuore del secondo quarto. I primi guizzi di uno scatenato Maspero spingono San Severo a +9 poco prima dell’intervallo lungo (38-29 al 19’) contro una Poderosa che fa una fatica tremenda a trovare il canestro nella giornata-no di Thomas (11 punti con 4/15 dal campo e ancora qualche fastidio al polpaccio dolorante da settimane). Al rientro dagli spogliatoi, la musica sembra cambiare: Cucci e Serpilli accolgono la Allianz Pazienza con un break di 0-8 che sembra girare di nuovo l’inerzia del match (38-40 al 23’) e invece i ceffoni scuotono i padroni di casa, che alimentano la fuga con i protagonisti che non ti aspetti: di nuovo Maspero e poi Antelli. Due guizzi di Marulli tengono in scia la XL EXTRALIGHT® a inizio ultimo quarto ma è di nuovo uno scatenato Maspero a spegnere i sogni veregrensi: è sua la tripla del +10 (68-58) che a 5’ dalla sirena pesa come un macigno sulle speranze gialloblu. Bonacini e compagni, infatti, non trovano più la forza di riavvicinarsi e lasciano alla squadra di coach Lardo due punti preziosi nella volata salvezza. Piccola consolazione l’aver salvato la differenza canestri negli scontri diretti grazie al +24 rifilato ai gialloneri nel match di andata. Chissà che non torni comodo fra qualche mese…
Queste le parole di coach Di Carlo in sala stampa: «Onestamente oggi non sono scontento di come abbiamo giocato. La squadra oggi è andata a intermittenza ma nel complesso abbiamo fatto una buona gara, sicuramente migliore rispetto a quella contro Ferrara. Credo vadano riconosciuti i meriti del caso a San Severo, che ha fatto una grande partita soprattutto a livello di intensità difensiva, come in tutte le ultime partite. In attacco le prestazioni di Antelli e Maspero hanno sparigliato le carte, le loro percentuali soprattutto al tiro da 3 hanno dato fiducia alla Cestistica e tagliato le gambe a noi. Detto questo, sappiamo che chiuderemo la regular season con due partite sulla carta proibitive come la trasferta a Verona e la partita in casa con la capolista Ravenna. Ma andiamo avanti a testa alta e con grande determinazione, convinti di quello che stiamo facendo. Oggi i risultati ci dicono che non riusciamo a vincere ma credo che dobbiamo solo tornare più incisivi per tornare a farlo».

ALLIANZ PAZIENZA SAN SEVERO-XL EXTRALIGHT® MONTEGRANARO 73-67
SAN SEVERO: Saccaggi, Mortellaro 1, Angelucci, Demps ne, Antelli 15, Magnolia ne, Petrushevski ne, Di Donato 6, Maspero 21, Ogide 21, Spanghero 9. All.: Lardo.
MONTEGRANARO: Miani ne, Conti, Cortese 10, Delas 4, Bonacini 5, Marulli 9, Berti 4, Thomas 11, Cucci 13, Serpilli 11. All.: Di Carlo.
PARZIALI: 21-21, 17-11, 14-17, 21-18.

Ufficio stampa Poderosa Pallacanestro Montegranaro
Marco Pagliariccio




Presentazione Allianz Pazienza San Severo-XL EXTRALIGHT® Montegranaro

Di Marco Pagliariccio 15/02/2020


Presentazione Allianz Pazienza San Severo-XL EXTRALIGHT® Montegranaro

Seguici su Facebook  : BASKET EMILIAROMAGNA

Montegranaro, 15 febbraio 2020

Oggetto: presentazione Allianz Pazienza San Severo-XL EXTRALIGHT® Montegranaro

Scontro diretto molto delicato per la XL EXTRALIGHT®, che oggi pomeriggio parte alla volta della Puglia per preparare al meglio la sfida-salvezza di domani (palla a due ore 18) al PalaFalcone e Borsellino contro l’Allianz Pazienza San Severo. I gialloneri affiancano la Poderosa al decimo posto a quota 18 punti ma sono tra le squadre più calde del momento: prima della sconfitta di domenica scorsa sul campo della capolista Ravenna i pugliesi venivano infatti da quattro vittorie consecutive.
La svolta si è materializzata con l’arrivo in panchina di coach Lino Lardo (dal suo arrivo quattro vittorie e due sconfitte, peraltro contro le corazzate Ravenna e Verona), che ha sostituito Damiano Cagnazzo, e la sostituzione di Markus Kennedy con Andy Ogide: il pivot arrivato da Piacenza nelle sue prime sette gare in giallonero viaggia a 18,7 punti e 7,9 rimbalzi. La sua spalla ideale è ovviamente l’altro americano, il talentuoso esterno Tre Demps, che colleziona 18,5 punti, 3,6 rimbalzi e 3,3 assist a gara. In doppia cifra viaggia anche il playmaker della Cestistica, Marco Spanghero: per il veterano 12,7 punti, 2,6 rimbalzi e 3,9 assist. Sugli esterni portano sostanza anche Andrea Saccaggi (8,0 punti a partita) e Michele Antelli (4,6 punti a partita), nei due ruoli di ala ondeggiano Giacomo Maspero (7,0 punti e 2,9 rimbalzi) e Nazzareno Italiano (3,5 punti e 3,1 rimbalzi), mentre sotto canestro a fare da spalla a Ogide c’è l’italoamericano Chris Mortellaro (8,5 punti col 69% da 2 e 8,5 rimbalzi).
La notizia positiva per la Poderosa è che per la prima volta dal varo del nuovo assetto con gli innesti di Marulli, Cortese e Delas la squadra di coach Di Carlo dovrebbe essere al completo. Con il recupero dell’ala ex Udine, infatti, la squadra gialloblu avrà tutti gli effettivi a disposizione. Anche i precedenti, per quanto possono contare, sorridono alla XL EXTRALIGHT®: il computo totale delle sfide tra Poderosa e Cestistica, tra Serie B e A2, dice 5-1 per i gialloblu, che vinsero nettamente anche la gara di andata: al PalaSavelli finì 98-74 per la Poderosa e, in caso di mancata vittoria domenica, quel +24 è bottino da difendere ad ogni costo in vista di un finale di stagione dove le due squadre potrebbero arrivare molto vicine in classifica.
La partita sarà trasmessa in diretta streaming per abbonati su LNP Pass (https://lnppass.legapallacanestro.com/), aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (Poderosa Pallacanestro Montegranaro), Twitter (@poderosabasket) e Instagram (@poderosamontegranaro). La gara andrà in onda in differita lunedì alle ore 20.15 su TVRS (canale 11 del digitale terrestre).

Ufficio stampa Poderosa Pallacanestro Montegranaro
Marco Pagliariccio

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'