In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Professionisti | Lega 2

Il Basket Ravenna cresce sui social: “Semplicità, chiarezza ed emozioni”

Di Matteo Papi 05/05/2020


Il Basket Ravenna cresce sui social: “Semplicità, chiarezza ed emozioni”

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

L’OraSì Ravenna ha fatto registrare un’importante crescita della sua attività sui canali social, come riportato nello studio realizzato da IQUII Sport che prende in esame il periodo tra novembre 2019 e aprile 2020.
Il Club del Presidente Vianello è al terzo posto nel girone Est di serie A2 per sviluppo del proprio seguito digitale e questo è il commento dell’analisi: “Sui social Ravenna ha comunicato con semplicità, chiarezza ed emozionalità e il risultato è stato un ottimo +13,6%”.
Numeri che sono la conferma di una crescita iniziata in estate e che in questi mesi ha portato ad un incremento del bacino di utenza: +44% di followers su Instagram, +14% su Facebook, +6% su Twitter, con un aumento complessivo di 1800 seguaci.


Una stagione #insiemeanoi
Sui social hanno trovato spazio i racconti degli eventi che hanno unito il Basket Ravenna alla città, a partire dall’incontro con i tifosi in Darsena e la presentazione delle maglie in Municipio, fino alla collaborazione con le altre società sportive nel progetto “Teatro e Sport”.
Diversi sono stati anche i momenti dedicati agli sponsor, dagli spazi riservati durante le partite interne, al concorso “man of the Match”, alla visita delle sedi dei partner. La cena di Natale organizzata dal Club Ravenna Nel Cuore con il sostegno dei Leoni Bizantini e la festa di Natale del settore giovanile alla “Morigia” hanno portato l’attenzione sui più piccoli, presenti con continuità sul web anche con gli highlights delle squadre Under e con i contest dei team@home in questo ultimo periodo. È proseguita l’attività nelle scuole, con l’incontro tra Kaspar Treier e gli studenti dell’ITIS Nullo Baldini, il progetto “Basket in English” nelle medie inferiori, la collaborazione con il Liceo Artistico “Nervi-Severini” per la creazione del logo ufficiale della Coppa Italia. In relazione a questa manifestazione, nel periodo gennaio-febbraio le pagine del Basket Ravenna hanno fatto segnare il maggior tasso di coinvolgimento dell’intera Lega Nazionale Pallacanestro.
Sul web, poi, hanno trovato spazio iniziative ad hoc e molto partecipate, come “Vota il Canestro del Decennio” vinto da Mike Singletary, fino alla recente sfida “Leggende” dove è stato scelto Francesco Amoni.


Alcuni dati su #SfidaLeggendeLNP
Durante la quarantena ha tenuto banco per un mese il contest di LNP, che ha fatto registrare un incremento del 275% del traffico sulle pagine social del Basket Ravenna.
I post legati a “Leggende” sono stati 39 su Facebook e hanno ottenuto 84.967 visualizzazioni, mentre le 80 storie su Instagram dedicate hanno fatto registrare 77.810 visualizzazioni, per un totale di 162.777 visualizzazioni sulle due piattaforme social.
A queste si aggiungono 9.755 visualizzazioni (con 567 interazioni) dei contenuti su Twitter.
I voti complessivi delle 15 sfide sono stati 17.098, la sfida più partecipata è stata la finale tra Raschi e Amoni, con 2.485 preferenze totali espresse.
I quattro video messaggi con i saluti e le interviste doppie ad alcuni partecipanti sono stati visti 6 mila volte.
La crescita dei followers è stata di 299 unità così suddivise: 159 su Facebook, 115 su Instagram (con un incremento percentuale mensile del 3% su entrambe le piattaforme), 25 su Twitter.
Infine sono oltre 100 gli appassionati che hanno aderito al servizio di messaggistica WhatsApp.


In questi mesi la comunicazione ha cercato di raggiungere in maniera organica un pubblico sempre più variegato, a partire dalla copertura settimanale di tutte le sfide sui vari campi, raccontate in diretta e con gallery settimanali e dove la collaborazione con l’intero staff tecnico e dirigenziale ha contribuito a segnare la strada. Una strada che non dimentica le emozioni e i colori che rappresenta.

Qui il report completo: https://sportthinking.it/2020/05/04/tblreport-analisi-social-stagione-2019-2020


Matteo Papi
Area Stampa e Comunicazione OraSì Basket Ravenna



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'