In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Professionisti | Serie A

Virtus Segafredo Stats – La stagione di Giampaolo Ricci

Di Jacopo Cavalli 14/05/2020


Virtus Segafredo Stats – La stagione di Giampaolo Ricci

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA


Giampaolo Ricci: “Voglio dare alla Virtus tutto me stesso ogni singolo minuto”.

“Prima da bambino e poi da avversario ho sempre pensato che la Virtus fosse il top ed ora ci sono arrivato, voglio sfruttare al massimo questa opportunità. Dopo anni di sacrifici, sudore e tanti allenamenti, finalmente tutti i miei sforzi non sono stati vani, ma il difficile viene adesso.” Approdato a Bologna nella estate del 2019 Giampaolo Ricci in poco tempo ha dimostrato a tutta Bologna, e non solo, il suo talento. Un giocatore importante per gli equilibri della squadra di Coach Djordjevic, tanto da essere stato schierato quasi sempre nel quintetto titolare. Il classe ’91 ha ripagato la fiducia del proprio allenatore con punti e prestazioni di grandissimo sacrificio e sostanza.

Il debutto contro Roma è di quelli giusti, l’ala bianconera si dimostra subito all’altezza delle aspettative, in 28′ di gioco mette in campo e trasmette ai suoi compagni tanta energia, sfiora la doppia cifra (9 punti all’esordio), conquista 6 rimbalzi e contribuisce in maniera significativa alla prima vittoria in campionato. Con Pistoia la musica non cambia, in 22′ 3/4 da due, 2/2 da tre, 3/3 ai liberi, 2 rimbalzi e un assist. Giampaolo è solido, reattivo, parte  benissimo e dimostra a tutti quanto il suo apporto sia importante per la V Nera. La cosa che più colpisce del giocatore italiano è la capacità di segnare punti sia in situazioni di gioco con la difesa avversaria schierata che in transizione; rapido nei movimenti, difficilmente si fa battere in palleggio. Ricci è un’arma tattica che Coach Djordjevic riesce a sfruttare alla perfezione.

Al debutto assoluto in EuroCup, l’ala grande bianconera non si è fatto di certo intimidire da avversari più esperti e più “cattivi” di lui. Grazie ad un presenza fisica importante, si è fatto valere anche sotto le plance dove ha catturato  numerose palle vaganti spesso decisive per l’esito della gara. Al debutto in Germania in 28′ mette a referto 15 punti con 3/6 da due, 3/3 da tre, 5 rimbalzi e 3 assist. Parte da subito in quintetto e ricopre un ruolo fondamentale nel dare la spallata definitiva alla gara. Continuo per tutto l’arco della campagna europea, mette il sigillo sulla qualificazione ai quarti di finale di EuroCup, nel silenzio di Belgrado contro il Darussafaka; in 27′ 17 punti con 3/5 da due, 3/7 da tre, 2/2 ai liberi, 4 rimbalzi, e 3 assist, numeri importanti che confermano ancora una volta che l’ala della Nazionale è davvero un giocatore di altissimo livello.

Nel tempo libero, tra una vittoria e l’altra, Giampaolo ha un hobby particolare, quello dello studio. E’ infatti iscritto al corso di Laurea in Matematica all’Università di Bologna, dove sta per concludere il suo percorso accademico. Una duttilità la sua, apprezzata da tanti ragazzini, che seguono Ricci come un vero e proprio modello di atleta professionista, sia sul campo che nella vita.

LBA: 23.8 minuti, 9.2 punti, 5 rimbalzi.

EuroCup: 22.1 minuti, 7.6 punti, 4.6 rimbalzi.

Area Comunicazione E Stampa
Virtus Segafredo Bologna
Jacopo Cavalli

 

 

 

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'