In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Dilettanti | DNB

Stagione 2020 /2021. LNP propone SuperCoppa e il via solo a porte aperte

Di Alessandro Elia 17/05/2020


Stagione 2020 /2021. LNP propone SuperCoppa e il via solo a porte aperte

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

STAGIONE 20/21. LNP PROPONE SUPERCOPPA E IL VIA SOLO A PORTE APERTE

Si è svolta in videoconferenza la prevista riunione tra i vertici della Lega Nazionale Pallacanestro e i rappresentanti dell’ultimo Girone C della Serie B. Un incontro indetto per uniformare le direttive per la chiusura della stagione 19/20, azzerata dall’emergenza sanitaria, e per mettere le prime pietre sulla prossima annata, quella dell’auspicata ripresa dopo il lockdown. Presenti on line anche i vertici della Luciana Mosconi Ancona attenti e interessati auditori di quanto discusso.  La priorità emersa è che il campionato di Serie B 20/21, così come l’A2,  vuole prendere il via a porte aperte. La data d’inizio quindi sarà dettata principalmente dalle disposizioni governative che scaturiranno in base alla situazione pandemica del Covid19. La LNP rimarrà dunque in attesa del ritorno alla normalità e della riapertura degli impianti sportivi, nel frattempo proporrà alla FIP di far svolgere una Supercoppa ma a porte chiuse in caso l’inizio ufficiale dovesse slittare . Le date sono solo ipotizzabili. Probabile anche che non si riesca a tornare a riempire i palasport prima di novembre o addirittura verso la fine d’anno.  Di conseguenza la Supercoppa riempirebbe lo spazio tra ottobre e il via ufficiale e sostituirà in pratica la tradizionale preseason assumendo una formula stile quella di A2 della scorsa estate. Gironi formati da 3-4 squadre in base a criteri di vicinanza geografica che permetterebbero alle squadre di entrare in forma in vista del campionato senza sostenere costi eccessivi per le trasferte. Nonostante l’accesso negato ai tifosi, l’evento potrebbe essere seguito in diretta streaming grazie alla partnership che LNP ha realizzato con Eleven Sports, portale che trasmette eventi sportivi su cui l’evento cestistico che fa da aperitivo al campionato di B potrebbe debuttare.  Un’opportunità quindi per concedere visibilità agli sponsor anche in caso di divieto della presenza di pubblico.
Tra gli argomenti emersi nella riunione in via telematica è emerso che con ogni probabilità le annate under che interesseranno la stagione 20/21 saranno le stesse di quella 19/20. Pertanto saranno considerati under atleti dal 1998 a salire proprio come nell’annata chiusa forzatamente un mese fa.  Tutto ciò  è ovviamente da ratificare dalla FIP che si esprimerà durante i prossimi Consigli Federali. Cosa certa è che la formula del campionato e la  composizione dei gironi, saranno rese note dopo il 31 luglio, data di scadenza della riaffiliazione per ogni Società. Indiscrezioni parlano che la fisionomia dei gironi di Serie B non dovrebbe discostare di tanto da quella dell’ultimo torneo, ma ovviamente bisognerà attendere che ogni Società avente diritto certifichi mediante iscrizione la propria partecipazione. Rispetto alle avversarie dell’ultima annata, la Luciana Mosconi Ancona quasi sicuramente non troverà più Chieti che sembra ormai vicinissima ad acquisire il diritto sportivo della Poderosa Montegranaro in Serie A2.
Confermate la scadenza del 10 giugno, termine ultimo per il pagamento della “rata straordinaria” che andrà a chiudere i conti della stagione 19/20.

Area Comunicazione e Stampa
Luciana Mosconi Ancona
Alessandro Elia



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'