In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Dilettanti | DNB

Janus Fabriano : Conferenza Stampa Presentazione Staff Tecnico

Di Giacomo Marini 01/08/2020


Janus Fabriano : Conferenza Stampa Presentazione Staff Tecnico

Seguici su Facebook : MARCHE SPORT

 

Janus Fabriano : Conferenza Stampa Presentazione Staff Tecnico 

 

Nella giornata di ieri si è svolta la conferenza stampa di presentazione dello staff tecnico targato Janus Basket Fabriano presso la sede Salari Assicurazioni, nella quale si è discusso di tematiche inerenti alla passata e alla prossima stagione.

L’evento è iniziato con una breve introduzione del DG Paolo Fantini che ha ringraziato l’azienda ospitante assieme ad un’infarinatura generale sulle attuali informazioni riguardanti la ripresa del campionato: “Ci teniamo a ringraziare Salari Assicurazioni per averci ospitato oggi e per aver confermato la partnership con la Janus, con la speranza che sia un punto di partenza per eventi di questo genere con i nostri sponsor; […] attualmente non abbiamo precise indicazioni in merito alla prossima stagione, tuttavia speriamo di poter riprendere al più presto le attività sportive e di ritrovare al PalaGuerrieri i nostri cari tifosi”

In seguito ha preso parola Tommaso Bruno, alla sua seconda stagione con la Ristopro, parlando di prima squadra, settore giovanile e Bad Boys: “Sono lieto di poter collaborare ancora con questa società storica, un impegno sicuramente stimolante al fianco di un coach come Lorenzo; la scorsa annata è stata sfortunata per via del termine anticipato poiché con la prima squadra eravamo in vetta alla classifica e con i Bad Boys stavamo cominciando ad ingranare. Prendiamo ciò che di buono ci ha lasciato questa esperienza e ripartiamo ancora più convinti”. 

Successivamente è stato il turno di Daniele Aniello, alla sua terza stagione in biancoblu (le prime due dal 2016 al 2018), il quale ha fatto presente di come la società si sia evoluta mantenendo il concetto di famiglia che la contraddistingueva: “Da parte mia c’è tanta voglia di mettermi in gioco, in un ruolo diverso, sia per quanto riguarda la prima squadra sia ciò che concerne il settore giovanile; quando è parsa concreta la possibilità di tornare a Fabriano non ho esitato un attimo e non vedo l’ora di poter prendere parte alla causa di questa Ristopro, che nel corso di questi anni si è evoluta in molti ambiti, lasciando invariati i caratteri chiave che la contraddistinguevano”.

Infine è intervenuto coach Pansa, rispondendo alle domande poste dai giornalisti presenti e dai tifosi da casa, i quali hanno interagito tramite la diretta Facebook fornita dalla Janus: “L’anno scorso è stata una cavalcata incredibile, terminata probabilmente nel peggiore dei modi e tutt’ora faccio fatica a digerire questo esito; ciononostante speriamo di ripartire il più presto possibile con qualche faccia nuova e con qualche vecchia conoscenza. Quello della passata stagione è stato il miglior gruppo che abbia mai avuto e posso solo ringraziarli, ma è stata fatta una scelta tecnica, cercando di andare a limare quei dettagli verosimilmente migliorabili dello scorso campionato, unendo incastri tecnici, economici e di regolamento. Quest’anno ci riproveremo, per questa piazza, per questa società e per tutto ciò che gravita intorno alla Ristopro, con l’obbiettivo di arrivare a vincere l’ultima partita”. 

 

Giacomo Marini

Ufficio Stampa Janus Basket Fabriano



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'