In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Professionisti | Serie A

Coach Jasmin Repesa presenta Carpegna Prosciutto Basket Pesaro - Pallacanestro Unahotels Reggiana

Di Elio Giuliani 21/11/2020


Coach Jasmin Repesa presenta Carpegna Prosciutto Basket Pesaro - Pallacanestro Unahotels Reggiana

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Coach Jasmin Repesa presenta Carpegna Prosciutto Basket Pesaro - Pallacanestro Unahotels Reggiana

Presso la sala stampa della Vitrifrigo Arena Coach Jasmin Repesa ha presentato il match casalingo della 9^ giornata di Serie A UnipolSai 2020/2021 tra Carpegna Prosciutto Basket Pesaro e UNAHOTELS Reggio Emilia. I pesaresi arrivano da una pausa forzata di una settimana dopo la positività al Covid-19 riscontrata in alcuni membri del Gruppo Squadra mentre l’ultima gara giocata dagli emiliani risale allo scorso 24 ottobre. Palla a due in programma alla Vitrifrigo Arena domani, domenica 22 novembre, alle 20:45 con diretta TV su RaiSport + HD (canale 57 DTT), in streaming su Eurosport Player e con radiocronaca diretta su Radio Incontro Pesaro (FM 91.9 per Pesaro, 103 per Urbino e zone interne). Arbitri dell’incontro i signori Mazzoni, Bettini e Galasso.

“Veniamo da una settimana complessa, non siamo riusciti ad allenarci cinque contro cinque. I ragazzi sono stati bravi e disponibili, abbiamo fatto del nostro meglio considerando la situazione in cui ci troviamo. Dobbiamo affrontare un match con pochi giocatori, sarà una novità per tutti. Le regole le conosciamo e a queste dobbiamo attenerci anche se serve ragionare con maggiore lucidità. Tutti vogliamo che il movimento vada avanti. Le regole sono state decise in buona fede ma andrebbero riviste alla luce della situazione attuale”, ha detto il Coach biancorosso.

“Giocheremo in sei – ha proseguito Coach Repesa – sappiamo che ciò porterà a un sovraccarico che potrebbe anche causare degli infortuni pesanti a lungo termine. Dopo una pausa lunga serve tempo per ritornare in forma, ho paura per i miei ragazzi: se dovesse succedere qualcosa, di chi sarebbe la responsabilità? Tutti noi ci auguriamo che non accada nulla di negativo”.

“Cain è rientrato dopo la positività: Tyler è un ragazzo straordinario come sempre ma dopo quasi due settimane di stop anche lui deve ripartire quasi da zero. Giocheremo in diretta televisiva, ma mi chiedo quale prodotto ‘venderemo’ domani sera in queste condizioni. Non ho mai affrontato una sfida in una situazione del genere come quella in cui ci troveremo domani. Bisogna andare avanti con più lucidità, solo chi lavora sbaglia. Se servono delle correzioni, nessun problema. Basta farlo con buona fede e onestà. Nessuno vuole fermare il campionato, noi viviamo di basket, è la nostra vita. Però andando avanti esagerando ho paura che andremo incontro a scenari negativi”, ha sottolineato Repesa.

“Domani sera sfideremo la seconda miglior difesa del campionato, Antimo Martino per due stagioni è stato mio assistente a Roma. La difesa di Reggio Emilia è ben ordinata e strutturata, ha un’ottima impostazione di gioco anche se non sappiamo in quali condizioni arriverà qui. Non ha avuto un calendario semplice ma ad esempio ha vinto contro la Virtus Bologna. Si tratta di una squadra che punta ai playoff, noi abbiamo dimostrato di essere competitivi. Anche domani daremo tutto quello che abbiamo”, ha proseguito il Coach della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro.

“Ai miei ragazzi posso solo fare i complimenti per ciò che stiamo facendo e per come stiamo lavorando. Speriamo di regalare un’altra gioia ai nostri tifosi che anche domani sera ci seguiranno da casa. Sarebbe bello andare verso la curva per un saluto ideale a tutti loro che ci sostengono sempre. A Pesaro ci sono persone straordinarie che fanno parte della società, come ad esempio nel caso dello staff medico”.

“In generale ci sono cose da migliorare ma il confronto è sempre onesto. Solo con ‘conflitti’ positivi si cresce, è fondamentale dire sempre ciò che si pensa. Stiamo facendo bene, i risultati si iniziano a vedere”, ha concluso Coach Jasmin Repesa.

 

Ufficio Stampa Carpegna Prosciutto Basket Pesaro

Elio Giuliani

Pesaro, 21/11/2020

 

 




Carpegna Prosciutto Pesaro vs Unahotesl Reggio Emilia 84-63

Carpegna Prosciutto Basket Pesaro immensa: batte Reggio Emilia 84-63 ed è terza in classifica!

Di Elio Giuliani 23/11/2020


Carpegna Prosciutto Pesaro vs Unahotesl Reggio Emilia 84-63

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

 

Carpegna Prosciutto Basket Pesaro immensa: batte Reggio Emilia 84-63 ed è terza in classifica!

 

La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro non si ferma e conquista la quarta vittoria consecutiva: alla Vitrifrigo Arena il posticipo della 9^ giornata di Serie A va ai pesaresi che battono 84-63 la UNAHOTELS Reggio Emilia e salgono così al terzo posto in classifica grazie a un’eccezionale prestazione di squadra fatta di tantissimo cuore, grinta e intensità.

Coach Jasmin Repesa – privo di Drell, Massenat e Serpilli – manda in quintetto Filloy, Robinson, Filipovity, Delfino e Cain. Coach Martino si affida a Bostic, Taylor, Elegar, Kyzlink e Johnson. Il match inizia con la tripla di Filloy e il canestro di Bostic. La bomba di Taylor vale il 5-5, poi Filipovity fa 3/3 dalla lunetta (8-5). Filloy e Delfino riportano avanti i pesaresi (13-10), gli emiliani firmano un break di 0-5 con cui tornano in vantaggio ma poi è Robinson a piazzare il controsorpasso. Candi e Baldi Rossi conducono la UNAHOTELS sul 16-19 a 3’11” dalla prima sirena. Candi da tre punti realizza il +6 emiliano, subito dopo però è Delfino ad andare a segno dai 6.75 per il 19-22 con cui si chiude il primo quarto.

I secondi dieci minuti partono con il canestro di Kyzlink (19-24) che poi si ripete con una bella bomba che vale il +8 ospite. Tambone è bravo a realizzare e subire fallo, il capitano biancorosso riporta a -3 la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro (26-29) a 7’11” dall’intervallo. Coach Martino chiama timeout, Robinson commette il terzo fallo personale. Il break di 5-0 che vale la nuova parità è firmato Carlos Delfino che prima piazza la bomba del -2 e poi serve un assist al bacio per Zanotti che deve solo appoggiare.

Taylor realizza la tripla del +3 UNAHOTELS ma Carlos replica l’assist perfetto per Zanotti che firma il nuovo -1 e poi dalla lunetta fa 2/2 per il 35-34. L’asse Delfino – Zanotti è ottimo, Simone realizza ancora e subisce fallo portando la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro sul 38-35. Carlos sigla il 40-35, Baldi Rossi appoggia per il -3 ospite. Coach Repesa chiama timeout a 19 secondi dall’intervallo: Filipovity entra in area e conquista il fallo commesso da Elegar. Marko con i due tiri liberi fissa il 42-37 con cui si va negli spogliatoi.

Il secondo tempo inizia nel segno ancora di Delfino e Tambone che a metà periodo regalano alla Carpegna Prosciutto Basket Pesaro il 54-44, Filloy commette il suo terzo fallo, Bostic realizza canestro e aggiuntivo: a 4’03” dalla terza sirena il tabellone della Vitrifrigo Arena è sul 54-47. Ariel regala il +9, il 2/2 di Filipovity porta la squadra di Coach Repesa sul +11. I pesaresi giocano molto bene, la UNAHOTELS riduce in parte il gap tornando a -6. Il terzo quarto finisce sul 59-53.

Gli ultimi dieci minuti si aprono con il canestro di Johnson da un lato e Cain dall’altro: Tyler realizza il 61-55 e costringe Elegar a commettere il quinto fallo. La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro tocca di nuovo il +11 con Filipovity e Robinson. Gli arbitri fischiano un fallo tecnico per proteste ai danni di coach Repesa, Diouf prova a tenere vive le speranze di rimonta dei reggiani. Il canestro di Tambone vale il 73-57, poi gli arbitri sanzionano il numero 15 biancorosso con un antisportivo che però Bostic non sfrutta. Filloy dai 6.75 colpisce con la tripla della sicurezza che vale il 76-59. Robinson dall’angolo piazza il tiro da tre che porta i pesaresi sul 79-61. Gli ultimi secondi servono a fissare il punteggio sul finale di 84-63 grazie anche alla tripla sulla sirena del giovane Edin Mujakovic entrato in campo nelle fasi conclusive del match. Il miglior realizzatore di serata è capitan Delfino che mette a segno 19 punti e chiude con 22 di valutazione.

Dopo il turno di pausa per le qualificazioni a Eurobasket 2021 in cui sarà impegnata anche la Nazionale italiana, la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro tornerà in campo domenica 6 dicembre alle 18:15 al Palaverde di Treviso per il match contro la De’ Longhi valido per la 10^ giornata di Serie A.

Coach Jasmin Repesa in sala stampa commenta la vittoria conquistata contro la UNAHOTELS Reggio Emilia: “Faccio i complimenti ai ragazzi che in condizioni difficili hanno offerto una reazione straordinaria che si vede molto raramente. I ragazzi hanno reagito da vero gruppo sia in difesa che in attacco: questo mi rende molto felice. Sono molto orgoglioso di essere il loro coach, questa vittoria la dedichiamo ai nostri tifosi che speriamo siano orgogliosi di noi e di come lottiamo ogni sera in campo su ogni pallone. Dobbiamo continuare così, recuperando chi era out stasera e migliorando ancora per diventare sempre più competitivi aumentando anche la forma fisica in vista delle prossime partite che ci attendono. Dopo questa vittoria, non possiamo fermarci”.

CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO – UNAHOTELS REGGIO EMILIA 84-63 (19-22; 42-37; 59-53)

CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO: Filloy 11, Cain 7, Sablich ne, Robinson 10, Tambone 9, Mujakovic 3, Basso, Filipovity 16, Zanotti 9, Delfino 19 Coach: Repesa

UNAHOTELS REGGIO EMILIA: Bostic 9, Candi 7, Baldi Rossi 8, Porfilio ne, Taylor 10, Giannini, Elegar 6, Besozzi ne, Johnson 4, Bonacini 3, Diouf 4, Kyzlink 12 Coach: Martino

Arbitri: Mazzoni, Bettini, Galasso

 

Ufficio Stampa Carpegna Prosciutto Basket Pesaro

Elio Giuliani

Pesaro, 22/11/2020

 

Ph. Luca Toni



Pallacanestro Reggiana Unahotels pronta a tornare in campo

Di Ufficio Stampa Pallacanestro Reggiana 21/11/2020


Pallacanestro Reggiana Unahotels pronta a tornare in campo

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Pallacanestro Reggiana Unahotels pronta a tornare in campo , Antimo Martino "Emozionati e motivati"

 

Dopo quasi un mese dall’ultimo match ufficiale, disputato il 24 ottobre contro la Germani Brescia, la UNAHOTELS è pronta a scendere nuovamente in campo, smaltito il focolaio Covid-19 che ha colpito il Gruppo Squadra biancorosso. 

La squadra di coach Martino scenderà in campo domani alle ore 20:45 sul parquet della Carpegna Prosciutto Pesaro, team che ha conquistato finora quattro vittorie sulle sette partite disputate e che sta cavalcando una striscia di tre successi di fila. 

Queste le parole dell’allenatore della UNAHOTELS alla vigilia del match: “Ritrovarci in palestra ci ha trasmesso per certi versi le sensazioni del primo giorno di raduno, è stato bello ed emozionante. Abbiamo avuto pochi giorni per preparare la partita, dopo una pausa forzata che ci ha condizionato anche dal punto di vista fisico – ha proseguito Martino – Ci piace pensare però che la gioia e l’entusiasmo di tornare a fare il nostro lavoro e seguire quella che è la nostra passione possano sopperire ai giorni di allenamento in meno che abbiamo nelle gambe. Siamo molto motivati, non vediamo l’ora di tornare in campo e daremo il massimo come abbiamo sempre fatto, consci di affrontare un team di livello, esperto e ben allenato. La chiave sarà mettere in campo il nostro spirito, la voglia di lottare e di giocare tutti insieme che finora ci ha contraddistinto”.

Dopo le visite specialistiche effettuate in settimana dagli atleti, obbligatorie per i protocolli post-Covid, la società informa che non saranno convocati per la sfida con Pesaro i due atleti biancorossi Janis Blums e Ibrahima Cham. Al primo è stata diagnosticata una leggera polmonite bilaterale che necessita di ulteriore  tempo per la ripresa completa della condizione fisica, mentre il secondo ha riscontrato dei parametri anormali che meritano approfondimenti che la società sta svolgendo in questi giorni. Nel frattempo lo staff medico ha preferito tenere il giocatore a riposo. 

Infine, il capitano biancorosso Leonardo Candi è stato convocato dalla Nazionale Italiana nella lista dei 16 che parteciperanno, a partire da lunedì, al raduno di Roma in vista delle sfide di qualificazione ad Eurobasket contro Macedonia e Russia. 

 

Area Comunicazione e Stampa

Pallacanestro Reggiana



Arriva il Butangas Mep in casa Carpegna Prosciutto Basket Pesaro !!!

Di Elio Giuliani 21/11/2020


Arriva il Butangas Mep in casa Carpegna Prosciutto Basket Pesaro !!!

Seguici su Facebook : MARCHE SPORT

 

Arriva il Butangas Mep in casa Carpegna Prosciutto Basket Pesaro !!!

Sul parquet per vincere serve tanta energia, grinta e intensità: lo sa bene la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro che sta regalando tante soddisfazioni ai suoi tifosi con un ottimo inizio di campionato. Per questo motivo ButanGas, uno degli sponsor storici del club biancorosso, ha pensato a una nuova iniziativa molto interessante e che motiverà ancora di più i nostri ragazzi: tutti vorranno essere il ButanGas MEP di giornata. Il ‘Most Energetic Player‘ sarà decretato in base a questi fattori che richiamano i concetti di potenza, resistenza, dinamicità ed efficienza:

Minuti giocati

Rimbalzi

Palle recuperate

Stoppate

Schiacciate

Plus/Minus: valore relativo all’impatto del giocatore sul match, calcolato in tempo reale dal servizio statistiche di LBA

A ogni valore corrisponde un punto (es.34 minuti giocati equivalgono a 34 punti, 15 rimbalzi sono pari a 15 punti, ecc.).

I ButanGas MEP saranno decretati al termine di ciascun match, alla fine di ogni mese e alla conclusione della regular season quando scopriremo il ButanGas MEP della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro 2020/2021.

L’iniziativa troverà ampio spazio sui canali social ufficiali della Vuelle (Facebook, Twitter e Instagram) a partire dalla gara casalinga che vedrà la squadra di Coach Jasmin Repesa impegnata contro la UNAHOTELS Reggio Emilia.

 

Ufficio Stampa Carpegna Prosciutto Basket Pesaro

Elio Giuliani

Pesaro, 21/11/2020



Restano tre positivi nel Gruppo Squadra della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro

Di Elio Giuliani 21/11/2020


Restano tre positivi nel Gruppo Squadra della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Restano tre positivi nel Gruppo Squadra della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro

La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro comunica che alla luce dell'ultimo tampone, permane la positività di tre membri all'interno del Gruppo Squadra.

 

 Ufficio Stampa Carpegna Prosciutto Basket Pesaro

Elio Giuliani

Pesaro, 21/11/2020



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'