• Romagna Sport
  • Emilia Romagna Sport

Basket | Femminile | Serie B Femminile

Il Basket Girls Ancona non si ferma. Al Palascherma cade anche Rimini

Di Alessandro Elia 02/05/2021

Il Basket Girls  Ancona non si ferma. Al Palascherma cade anche Rimini

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Il Basket Girls  Ancona non si ferma. Al Palascherma cade anche Rimini

 

Nella prima giornata della seconda fase del Campionato di Serie B, il Basket Girls sconfigge Rimini al Palascherma e continua senza intoppi il proprio cammino in vetta alla classifica. Complice la contemporanea sconfitta interna del Bsl San Lazzaro contro Matelica la formazione anconetana è ora da sola al comando del girone Rosso della Serie B Emilia Romagna/Marche con 7 vittorie in altrettante partite.

Ma la gara contro Rimini è stata meno agevole di quanto dica il punteggio finale. La formazione romagnola ha giocato alla pari per due quarti contro le biancorosse e solo due importanti break delle padrone di casa, avvenuti ad inizio terzo e metà di ultimo quarto, l’hanno vista lentamente soccombere sotto i colpi di un indomito Basket Girls.

Inizio gara in equilibrio, con il Basket Girls a spingere sull’acceleratore come suo solito, ma con un Rimini caparbio ed intenso, almeno quanto le biancorosse. E’ nel secondo periodo che le romagnole creano più di un grattacapo alle anconetane: ribaltano immediatamente il punteggio e vanno sul +4 (12-16) al 14′. Ma 11 punti di fila di Albanelli (ottimo il suo rientro dopo tre settimane di stop) riportano avanti la squadra di coach Castorina che chiude il secondo quarto in seppur minimo vantaggio (28-24). Dopo il riposo, si assiste decisamente ad un terzo quarto quasi totalmente biancorosso: le percentuali doriche finalmente aumentano (fino a quel momento 1/10 da tre e 2/8 ai liberi) e con un parziale di 7-0 dopo appena 2 minuti, il Basket Girls vola in un attimo a +9 (33-24) e al 6′ a +14, chiudendo il terzo periodo con il massimo vantaggio fino a quel momento (45-30). Nell’ultimo quarto, partita mai in discussione. Una bomba di Maroglio prima, un’altra di Garcia Leon poi (per l’argentina un partita con doppia-doppia da 13 punti e 13 rimbalzi) e infine quella di Koshanin, chiudono la gara con il massimo vantaggio per le biancorosse: 63-43 e imbattibilità confermata.

Oltre all’importanza della vittoria che lascia sole in testa alla classifica le ragazze di Castorina, da sottolineare ancora una volta la grande compattezza del gruppo. Anche in una giornata iniziata con pessime percentuali al tiro le anconetane non si sono mai disunite, trovando innanzitutto nella difesa le risorse per rimanere attaccate alla partita e nella distribuzione della produzione offensiva la vera arma in più rispetto alle avversarie.

Ora il Basket Girls è atteso da una duplice trasferta: domenica prossima a Castel S.Pietro (ore 18) e il sabato successivo a San Lazzaro, in quello che sarà verosimilmente l’incontro decisivo per il primo posto nel Girone Rosso.

 

BASKET GIRLS ANCONA – HAPPY BASKET RIMINI 63-43 (12-11; 16-13; 17-6; 18-13)

BASKET GIRLS: Pierdicca 5, Seskute 2, Garcia Leon 13, Albanelli 14, Koshanin 3, Palmieri, Marinelli 10, Mandolesi, Lattanzi, Yusuf 8, Maroglio 8, Borghetti. All.: Castorina; vice: Montanari; prepar.: Crucitti

RIMINI: Novelli 10, Duca E. 2, Pignieri, Duca N. 3, Farinello, Borsetti 2, Capucci 11, Castellani, Lazzarini 14, Tiraferri 1, Gambetti. All. : Rossi; vice: Bezzi.

 

Area Comunicazione e Stampa

Basket Girls Ancona 

Alessandro Elia

Commenti

PUBBLICITA'

PUBBLICITA'