In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Volley

1a Divisione - A Pergola finisce il campionato del Volley Pesaro (1-3)

16/05/2018


1a Divisione - A Pergola finisce il campionato del Volley Pesaro (1-3)

Volley Pesaro lotta ma viene sconfitta anche a Pergola per 1-3 e finisce anzitempo la propria stagione di prima divisione dopo lo stop patito in gara 1 tra le mura amiche per 0-3.
Partenza lanciata della squadra ospite: Pesaro si porta subito sul 4-1 con la coppia Terenzi-Fattori grande protagonista. Pergola però recupera lo svantaggio pareggiando i conti a quota 4. Nuovo parziale di 4-0 per le nostre ragazze con Gabucci ispirata dai nove metri ben coadiuvata da Prina. Il vantaggio pesarese oscilla tra tre e quattro punti: sul 14-11 in favore di Casicci e compagne Pergola firma lo 0-4 che regala loro  il primo vantaggio dell'intero incontro sul 14-15 e coach Portavia  ferma il gioco.  Al rientro in campo le padrone di casa provano un mini allungo portandosi a +2 (15-17) ma la compagine pesarese non molla mai la presa e resta sempre attaccata nel punteggio. Sul +3 locale (17-20) coach Portavia si gioca il secondo time out discrezionale. La mossa sarà vincente visto che grazie ad un buon turno dai nove metri di Fattori ed una Gabucci super ispirata le ospiti riducono il distacco portandosi a -1 (19-20). L'ultimo sussulto di Pergola porta alle padrone di casa il +4 19-23. Ma quando tutto pareva ormai tutto finito il 7-0 (inframezzato dall'inutile time out locale sul 21-23 per le padrone di casa) firmato dalla coppia centrale Terenzi-Prina regala il 25-23 finale ed il conseguente 1-0 al volley Pesaro.
L'ace di capitan Casicci inaugura il secondo parziale ma Pergola subito dopo firma quattro punti consecutivi per il +3   pergolese (1-4): le nostre ragazze, però, con Montesi recupera parzialmente il distacco portandosi a -1 (3-4). La squadra di casa però non ci sta e firmando tre punti consecutivi che obbligano il coach pesarese a fermare il gioco.  Al rientro in campo ottima reazione ospite che trova nuovamente il -1 (6-7) prima che le padrone di casa allunghino sul +5 (9-14) e mister Portavia chiama nuovamente il tempo. Pergola è però ormai in pieno controllo delle operazioni ed alla ripresa del gioco allunga ancora a +9 (12-21)  per poi avere altrettante occasioni per pareggiare i conti. Prima opportunità  annullata ma alla seconda occasione il set si chiude sul punteggio di 16-25 per Pergola che trova così l'1-1.
C'è sostanziale equilibrio ad inizio terza frazione: a parte Pergola che si trova per due volte col doppio vantaggio 3-5 e 4-6 le due squadre sono praticamente appaiate fino al 10-10 (nel mezzo anche un +1 pesarese ovvero il 7-6 sancito dal muro di Coli) prima del 7-0 pergolese che costringe coach Portavia ad esaurire i tempi (il primo era stato chiamato sul 10-13 sempre in favore delle padrone di casa). Al rientro in campo un altro pauroso parziale locale (2-8) regala a Pergola l'allungo decisivo ed il conseguente sorpasso nel conto set. Il punteggio finale è 12-25.
Inizio quarto set dove a parte il primo punto ospite (pipe di Fattori) è sempre Pergola a comandare: vantaggio locale che oscilla tra uno e due punti fino al 4-5 poi le padrone di casa trovano il primo allungo sul +4 (4-8) ed il mister biancoblu chiama il primo stop.  Alla ripresa del gioco il vantaggio locale aumenta ed arriva a +6  (6-12). Pesaro reagisce ottimamente e con  un buon turno dai nove metri di Balleroni torna a -2 (10-12): stavolta è il coach locale a decidere di far  respirare per trenta secondi le proprie ragazze.  Mossa che darà i propri frutti visto che le padrone di casa con un parziale di 1-5 riallungano ancora a +6 (11-17). Ospiti che però provano a non mollare riportandosi a -3 (15-18) per merito della coppia Coli-Ioni.  Pergola però ritrova il +6 (15-21) ma Pesaro è ancora viva e grazie ad un lungo turno al servizio di capitan Casicci riapre completamente i giochi nel quarto set riportandosi a -1 (22-23) ma un attacco a rete di Balleroni consegna due opportunità alle locali per chiudere.  Buona la prima per Pergola che si impone col punteggio di 22-25, (1-3 il risultato finale), chiude la serie con Pesaro e prosegue il proprio cammino verso la promozione in Serie D. Si conclude invece qui il campionato delle nostre ragazze autrici comunque di una gran bella stagione.
"Sono molto contento del campionato da noi disputato" così Luigi Portavia a fine match "Siamo andati infatti ben oltre le aspettative di inizio anno: eravamo partiti con l'obiettivo di salvarci ed invece siamo arrivati a giocarci una finale provinciale playoff.
 
Complimenti dunque a tutte quante le ragazze".

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'