In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

1a Marche A – Il punto – L’Urbino rischia a Borgo Massano, ma poi incrementa il proprio vantaggio

04/12/2018


1a Marche A –  Il punto – L’Urbino rischia a Borgo Massano, ma poi incrementa il proprio vantaggio

Alessandro-Rossi (K-sport Azzurra)


 

 

Clicca mi piace sulla pagina Facebook MarcheSport

 

L’Urbino centra a Borgo Massano l’ottavo successo stagionale (le altre due gare giocate le ha pareggiate). Era iniziata male la sfida col Montecalvo, con i locali che erano passati in vantaggio al 6’ con Seck.  I giallo-blu reagiscono alla grande trovando subito il pareggio con Saine. Prima dell’intervallo la rete del 2-1 firmata da Hamza. La squadra di Crespi sale così ai 26 punti.
Al contrario la Mercatellese, impegnata fuori casa contro la Pesaro Calcio, era riuscita a trovare il gol del vantaggio al 52’ con Bracci, ma è stata raggiunta nelle battute finale di gara dal gol di Fyraj.  Pareggio che fa salire la Mercatellese a 20 punti, ma fa scivolare i rosso-blu al terzo posto, visto che il Tavernelle ha stravinto il derby con il più quotato (almeno sulla carta) Real Metauro portandosi a quota 21. I viola realizzano due gol per tempo. Nella prima frazione mettono “il punto”  Sorgente al 30’ e Talevi al 39’. Nel secondo tempo dopo che Mensà aveva dimezzato le distanze al 73’, sono le reti di Morelli all’84’ e Gentili al 92’ a fissare il punteggio sul 4-1. Essendoci diversi ex Real nelle file del Tavernelle, qualcuno con questo risultato si è tolto qualche sassolino dalle scarpette.
La Fermignanese fa bottino pieno ad Urbania e consolida la propria pozione play-off. Pronti-via e già i bianco-azzurri sono in vantaggio con Serafini. Al 24’ Azzolini serve Mounsif che realizza il gol del pareggio. Dopo il gol lo stesso Mounsiff colpisce anche una traversa. Il secondo tempo è tutto della Fermignanese che cerca il secondo gol, che però non sembra arrivare fino al 94’ quando Davide Izzo realizza il gol dell’ex e regala tre importantissimi punti ai suoi.
L’Azzurra battendo 2-1 il Marotta (doppietta di Rossi e rete di Ricci) sale al sesto posto con 15 punti scavalcando il Lunano che non va oltre lo 0-0 sul campo della Maior. I bianco-verdi raggiungono così a 14 punti il S.Orso che ha scontato la giornata di riposo.
La Cagliese si aggiudica il derby con l’Acqualagna grazie alle reti nella ripresa di Tassi e Pieretti e raggiunge a 13 punti il Real Metauro ed il Piobbico, sconfitto 2-1 a Corinaldo. Locali in vantaggio al 14’ grazie ad un’autorete di Savino. Il raddoppio è di Esposito al 53’, quindi al 72’ Stefani dimezza lo svantaggio, ma la rimonta rimane incompiuta.
Vittoria che consente al Corinaldo di lasciare l’ultimo posto in classifica a Maior e Falco (7 punti), raggiungendo a quota 9 il Santa Cecilia.
 

 

 

 

Clicca mi piace sulla pagina Facebook Dilettanti PesaroUrbino per essere sembra aggiornato sul calcio di provincia



 

Clicca qui per vedere i risultati e la classifica del campionato di Prima Categoria Marche Girone A

Clicca qui per vedere la classifica marcatori del girone

 

 Segui il girone A di seconda categoria e ti piace scrivere? contattaci a info@marchesport.info 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'