In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

2a A - Il punto - A Cagli è festa grande

07/05/2018


 

 

Clicca mi piace sulla pagina Facebook MarcheSport

 

Con due giornate di anticipo è stato assegnato il titolo del campionato di seconda categoria A. A vincere è stata la  Cagliese che dopo un campionato tutto al comando ha completato l’opera nella gara di sabato tra le proprie mura, vincendo 1-0 contro il Real Altofoglia. I giallo-rossi hanno così potuto festeggiare davanti i propri tifosi il ritorno in in Prima categoria. Il gol di Trufelli al 45’ è l’apoteosi di una stagione per i giallo-rossi che nelle partite decisive hanno sempre tirato fuori il meglio.
Una Falco Acqualagna ormai consapevole di non poter più raggiungere la capolista ha pareggiato 0-0 sul campo della Vis Canavaccio.
Bella la lotta per la zona playoff dove dietro l’Acqualagna (con 49 punti), seguita dalla coppia Peglio-Pole a 46 punti. L’ultimo posto valido per giocare l’appendice al campionato è dell’Osteria Nuova con 45 punti. Attualmente fuori è l’Altavalcona che di punti ne ha 44 punti.
Molto importnate la vittoria ottenuta ieri dal Peglio nello scontro diretto in casa dell’Altavalconca, conclusosi 2-1 per gli ospiti grazie alla doppietta di Paoli.
L’Osteria Nuova, vince 1-0 sull’NFT Urbino e sfrutta lo scontro diretto tra Altavalconca e Peglio, per scavlcare in classifica l’Altavalconca.  È di Caldari all’82’ la rete che decide il match.
A metà classifica è di misura la vittoria del Montanari Glass Casinina sul terreno di gioco del Piandimeleto Frontino. Bel gioco quello espresso dai bianco-rossi che chiudono la pratica Piandimeleto grazie al tiro da fuori area di Filippini che si insacca nell’angolino.
Interessante la lotta per evitare la retrocessione. Due le vittorie pesanti che hanno scombussolato la classifica tra cui il successo al 90’ decretato dalla rete di Arosti per l’Olympia Macerata Feltria sullo Schieti e i tre punti conquistati dall’Avis Sassocorvaro ai danni del Fermignano Calcio grazie al sigillo di Montanari. A due giornate dal termine con 6 punti ancora in ballo la classifica vede l’Olympia Macerata Feltria quartultimo con 31 punti, seguito dal Real Altofoglia a 30 punti. L’Avis Sassocorvaro sale a 25 punti, ma il è molto difficile che possa scollarsi dal penultimo posto, mentre l’NFT Urbino con i suoi 12 punti sta già pensando alla prossima stagione in terza categoria.

Michele Carloni

Seguici sulla nuova pagina Facebook nata per dare spazio allo sport locale. Clicca MI PIACE

 

 

Clicca qui per vedere i risultati e la classifica del campionato di Seconda Categoria Marche Girone A

 

Clicca qui per vedere la classifica marcatori del girone

 

Ti piace scrivere? contattaci a info@pusport.com

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'