In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Ad Offagna il Memorial Cecati

24/08/2019


Ad Offagna il Memorial Cecati

OSIMO – oggi alle 16,30 allo stadio Vianello di Offagna si terrà la seconda edizione del Memorial Aurelio Cecati per ricordare il patron scomparso nell’agosto 2017, uno dei soci fondatori del San Biagio di cui è stato anche presidente negli anni Novanta. In suo onore il Galletto dalla stagione scorsa ha deciso di organizzare una amichevole pre campionato in suo onore con tanto di targa da consegnare al vincitore. La prima edizione si è svolta al Comunale di San Biagio con il Varano allenato da Danilo Tacchi e nel quale militavano tanti ex giocatori sambiagesi che hanno conosciuto bene Aurelio prima della malattia. Quest’anno per motivi logistici, i noti problemi di inagibilità del Comunale danneggiato dal maltempo il 9 luglio scorso, il Memorial si svolgerà al Vianello di Offagna con l’Fc Osimo, altra squadra costretta ad emigrarci per i lavori in corso al proprio campo sportivo Santilli.

Il presidente Gianni Cecati, figlio di Aurelio, evidenzia che “quest’anno è un motivo di orgoglio in più organizzare il Memorial da neo presidente, questo appuntamento testimonia la sagacia e la passione di un gruppo dirigenziale coeso e radicato ai colori sociali. Dispiace solo che venga fatto in campo neutro e non a San Biagio, la casa di Aurelio”.

L’allenatore David Canonici fa invece il punto dopo 5 giorni di preparazione e in vista della prima amichevole del San Biagio 2019/20: “Domani sarà il primo test utile per vedere i nuovi, conoscerci meglio e mettere minutaggio nelle gambe. Il presidente ci tiene a questo appuntamento che è il ricordo di suo padre, figura storica del San Biagio. Sarà una gara utile in vista poi del debutto ufficiale della prossima settimana in Coppa. Ai ragazzi chiedo solamente di cercare nel limite del possibile di mettere in pratica quelle poche cose tattiche che abbiamo provato in questa settimana, di mostrare le proprie capacità, senza troppi freni e senza catene mentali a livello tattico”.

 

 

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'