In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Atletico Alma vs Marina 0-0

di Simone Tallevi

07/11/2018


Atletico Alma vs Marina 0-0

 

ATLETICO ALMA (4-3-3): Tavoni , Marongiu, Urso, Anastasi, Zepponi, Sassaroli, Enchisi, Bernacchia (21’st Torcoletti), Saurro (11’st Orazi), Cinotti, Damiano. All. Manuelli.

MARINA (4-3-1-2): Castelletti, Ribichini, Marini, Simone, Tereziu, Santini, Gagliardi, Maiorano (18’st Nacciarriti), Ripanti (40’st Rossetti), Gabrielloni, Gioacchini (32’st Bassotti).All. Malavenda.

Arbitro: Castelli di Ascoli Piceno.

Note: ammoniti Urso, Bernacchia, Enchisi, Simone, Ribichini. Angoli 4-11. Rec.: 0’,4’.

Spettatori: un centinaio circa.

 

FANO- Atletico Alma e Marina si dividono la posta ed il pareggio alla fine è un risultato giusto. Si gioca di mercoledì un match che fu sospeso due settimane fa per un diluvio che rese impraticabile il terreno fanese. Lì ci si fermò sull’ 1-1. Nel recupero i goal restano tabù per entrambe le contendenti che duellano a viso aperto per tutto il match, ma non trovano mai, o quasi, le occasioni buone per riuscire

a prevalere l’una sull’altra. Al 10’ incursione di Marongiu con cross, libera con un po’ di affanno la difesa ospite. Al 18’ Marini manda alto di testa da angolo. Sfiora la traversa una punizione di Enchisi

al 24’. In avvio di ripresa Damiano e Cinotti provano a portare scompiglio nella difesa ospite. Al 10’ IL Marina proteste per un braccio sul colpo di testa di Gioacchini, per l’arbitro tutto ok. Ci prova Ribichini da lontano, palla deviata in corner. Al 26’ Damiano spara centrale. Ripartenza veloce dei fanesi con Sassaroli che stuzzica con un rasoterra Castelletti al 37’, un minuto dopo è il Marina a sprecare una chance in contropiede. 

Un malore di uno spettatore in tribuna nel finale e per chi li segue da fuori gli spiccioli di gara che restano diventano anche surreali.                                         .

Simone Tallevi

 

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'