In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Baseball

Belvedere Riccione, con Cupramontana un pari di fine estate

13/09/2018


Belvedere Riccione, con Cupramontana un pari di fine estate

 

Il penultimo turno della stagione ha visto il Belvedere dividersi la posta con il sempre ostico Cupramontana, un “pari” praticamente ininfluente per la classifica e i riccionesi si giocheranno il “bronzo” del girone (che non vale la promozione) nell’ultima uscita di campionato, la trasferta di Lastra a Signa contro i Lancers.

Nella prima partita di domenica scorsa i riccionesi hanno giganteggiato, sul monte Tomassoni ha condotto con sicurezza la partita fino alla quinta ripresa (4.2 rl, 4 bvc, 2 bb, 4 so, 0 pgl), che però non ha completato lasciando il monte a Chiaruzzi che si è quindi visto assegnare la vittoria (2.1 rl, 2 bvc, 1 bb, 1 so, 0 pgl). La partita non è mai stata in discussione, Riccione è andata a segno sempre nelle prime cinque riprese (7-0 al secondo inning, 15-0 al quarto inning) e l’obiettivo della partita si è spostato velocemente sull’arrotondamento delle medie battuta. Ci è riuscito in particolare Luca Gabrielli (3/4), ma ben cinque giocatori hanno chiuso con due valide, tra cui il 2/2 di Signorotti e il 2/4 di Lucena con due doppi, mentre Canini (2/3) è arrivato in base in cinque delle sei presenze alla battuta, segnando quattro punti.

Il primo inning di “garadue” ha illuso che anche la seconda sfida potesse essere una formalità, Aiello eliminava facilmente i primi tre avversari e il Belvedere andava a segno tre volte sfruttando al massimo un’unica valida (di Angelini) e i quattro errori avversari. Il Cupramontana non ci stava a fare la vittima predestinata, accorciava al secondo inning (3-1), mentre gli attacchi rimanevano a secco fino al quinto inning, con occasioni sprecate da ambo le parti. Al quinto la svolta: Aiello (4 rl, 2 bvc, 5 bb, 8 so, 1 pgl) concedeva una base ball al lead-off Pierangeli, raggiungeva il suo budget di lanci e Ambrosani chiamava dal bull-pen Gabrielli, ma il Cupramontana ne approfittava prima impattando con una valida di Bonci (3-3), poi capitalizzando qualche regalo di troppo dei riccionesi (2 colpiti, una base ball, due errori) che permettevano ai marchigiani di staccarsi sull’8-3. Nella stessa ripresa il Belvedere reagiva con la mazza di Canini, che con un solo homer riportava i suoi sull’8-4, ma il line-up non lo seguiva e nelle ultime quattro riprese i riccionesi raccoglievano appena due valide (Vichi e Beltramini) e sul monte ospite Gigli conquistava la meritata vittoria mietendo eliminazioni al piatto (ben 11). Il punteggio finale era 9-5, ma la partita non era più in discussione. E anche sul piano statistico, non troppe soddisfazioni per i romagnoli, appena cinque valide e nessun giocatore “multi-hit”. 

Archiviata anche la penultima giornata, che ha visto le bolognesi Longbridge e Yankees sbrigare anche la pratica “matematica” che le separava dalla serie A2, ora per i riccionesi la passerella finale di questa stagione 2018, volendo dare un senso alla trasferta fiorentina la si può vedere come una “finalina” che varrà il terzo posto nel girone.

 

Risultati ottava giornata di ritorno

Longbridge-Rimini 8-1 e 5-4

Riccione-Cupramontana 22-3 (7°) e 5-9

Ancona-Fano 0-17 (7°) e 6-17 (7°)

Chieti-Lancers 3-5 (11°) e 0-12 (8°)

Yankees-Porto Sant’Elpidio 7-6 e 3-2

 

Classifica: Longbridge Bologna (25-8) 758, Yankees San Giovanni in Persiceto (25-9) 735, Lancers Lastra a Signa (21-13) 618, Belvedere Riccione (20-13) 606, Junior Rimini (17-16) 515, Porto Sant’Elpidio (15-18) 455, Cupramontana (12-19) 387, Chieti (11-22) 333, Fano (10-21) 323, Ancona (8-25) 242.

 

Ultima giornata di ritorno (domenica 16 settembre, ore 11 e 15.30)

Longbridge-Chieti

Lancers-Riccione

Ancona-Rimini

Porto Sant’Elpido-Cupramontana

Fano-Yankees SGP

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'