• Romagna Sport
  • Emilia Romagna Sport

Calcio

Chiarimenti della FIGC su Green Pass e protocollo sanitario

20/08/2021

Chiarimenti della FIGC su Green Pass e protocollo sanitario

 

Novita', integrazioni e modifiche all'utilizzo della certificazione verde e al protocollo sanitario per il contenimento della pandemia relativo alla stagione sportiva 2021/22

 

 

 

Si comunica che, in base ai "Chiarimenti alle indicazioni generali per la stagione sportiva 2021/22 finalizzate al contenimento dell'emergenza pandemica da Covid-19", consultabili al link https://www.figc.it/media/144447/chiarimenti-alle-indicazioni-generali-figc_19-agosto-2021.pdf,

 

la FIGC ha stabilito una importante novità del Protocollo precedentemente pubblicato:

 

 

 

per le attività dilettantistiche e giovanili agonistiche di livello regionale e provinciale (non di interesse nazionale) lo screening iniziale con tampone prima del raduno è FACOLTATIVA per i soggetti in possesso del Green Pass o Certificazione verde Covid-19.

 

Al contrario, tale attività di monitoraggio si conferma OBBLIGATORIA per tutti i componenti del gruppo squadra, indipendentemente dal possesso o meno della Certificazione verde Covid-19, per le attività agonistiche dilettantistiche e giovanili di livello nazionale o comunque riconosciute dalla Federazione "di preminente interesse nazionale" – campionati di Eccellenza maschile e femminile e Serie C di Calcio a 5 maschile e femminile - o relative alle fasi finali nazionali di competizioni regionali.

 

 

 

Damiano Montanari

 

Ufficio Stampa e Comunicazione CRER FIGC LND

 

Commenti

PUBBLICITA'