In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Volley

Fenix vs Corridonia 3-2 (25-18; 25-13; 20-25; 18-25; 11-15)

24/02/2020


Fenix vs Corridonia 3-2 (25-18; 25-13; 20-25; 18-25; 11-15)

 

Fenix vs Corridonia 3-2 (25-18; 25-13; 20-25; 18-25; 11-15)

FAENZA: Tomat 23, Casini 4, Melandri 6, Alberti 14, Gorini 2, Taglioli, Guardigli E. Ne, Guardigli L. 4, Grillini 14, Emiliani ne, Baravelli 6, Maines, Galetti (L1), Martelli (L2). All.: Serattini 

CORRIDONIA: Partenio 6, Benedetti 10, Fiorani, Gemma 1, Francesconi, Lucchetti, Escher 13, Corna 10, Bianchella, Riganelli, Pettinari 13, Usai, Mercanti (L)

Vetta solitaria. Non si ferma la scalata della Fenix che approfitta del ko della Bleuline Forlì per superarla in classifica, portandosi da sola al comando. Il successo per 3-2 sul Corridonia rappresenta un altro importante passo avanti per il gruppo faentino, perché ha dovuto faticare parecchio per regolare un avversario confermatosi in un ottimo momento e soltanto con il carattere ha conquistato due preziosi punti. La Fenix domina nei primi due set vincendoli 25-18 e 25-13 poi Corridonia rialza la testa e inizia a imporre il proprio gioco, prendendosi l’inerzia del match. Faenza soffre e perde i successivi set 25-20 e 25-18 ricompattandosi poi nel tie break, vinto 15-11.

 

“La chiave della vittoria è stata la panchina lunga – sottolinea coach Maurizio Serattini -, perché contro un simile avversario è fondamentale mantenere un ritmo alto anche nelle difficoltà e noi ci siamo riusciti con tutte le giocatrici che sono entrate in campo. Siamo partiti molto bene mostrando un ottimo atteggiamento poi abbiamo avuto problemi in battuta e in attacco e Corridonia è stata brava a metterci in difficoltà mostrando tutte le sue qualità. Non è stato facile poi riprendere a comandare i giochi ed è proprio per questo motivo che devo fare i complimenti alle mie giocatrici.

 

Il primo posto ci rende felici, ma il campionato è ancora molto lungo. Le disposizioni della Regione Emilia Romagna riguardanti l’emergenza Coronavirus hanno portato allo slittamento della gara di domenica che avremmo dovuto giocare in casa contro Perugia ed inoltre in settimana difficilmente ci alleneremo. Le nostre avversarie di fuori regione invece continueranno a giocare e quindi dovremo essere bravi a riprendere il nostro solito ritmo quando ritorneremo a lavorare in palestra”.

 

Classifica serie B2: Fenix Faenza 36; Bleuline Forlì 35; Rimini e VTB Bologna 33; Jesi e Ponte Felcino Perugia 32; Corridonia 30; Porto Sant’Elpidio 25; Faroplast Perugia 24; Cartoceto 19; Olimpia Teodora Ravenna 11; Lugo 10; Persiceto 9; Ancona 7.

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'