In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Giovanili

Gli allievi provinciali della Civitanovese volano alla fase regionale

29/11/2019


Gli allievi provinciali della Civitanovese volano alla fase regionale

 

Gli Allievi Provinciali della Civitanovese conquistano il pass per la fase regionale. Un traguardo importante per i ragazzi di mister Luca Diamanti che hanno avuto un cammino fin qui impeccabile, frutto di sette vittorie ed un solo pareggio, chiudendo questa prima fase da imbattuti e mettendosi alle spalle anche avversarie temibili come la Recanatese con cui si è dato vita ad un appassionante testa a testa. Alla fine, con pieno merito, l’hanno spuntata i giovani rossoblu che adesso si giocheranno le loro carte nella seconda fase regionale. Un risultato importante che premia il lavoro e la crescita dei ragazzi rossoblu e che conferma la qualità del lavoro svolto in casa Civitanovese. Prima però via al torneo tra le prime giunte nella categoria Allievi. I ragazzi di mister Diamanti inizieranno la loro avventura domenica 1 dicembre alle 15.00 a Pollenza allo Stadio “Galasse”. Si incontreranno in questo primo raggruppamento United Civitanova, Montelupone e Pollenza. “Il bilancio di questa prima fase non può che essere positivo – afferma mister Luca Diamanti – perché questi ragazzi hanno dimostrato una crescita sotto tutti i punti di vista e si stanno preparando nel migliore dei modi per fare il salto nella Juniores per la prossima stagione. Molti di loro li alleno da quattro anni e li conosco bene e siamo reduci dal successo dell’anno scorso nel campionato provinciale, dove ci siamo solo arresi nei quarti di finale al Matelica che era campione regionale. Siamo imbattuti da due anni ed in casa abbiamo subito 0 reti finora, per citare alcune statistiche: sono molto felice di questo e devo ammettere che c’è un gruppo molto unito grazie anche al lavoro che abbiamo fatto in questi quattro anni. C’è molta unità d’intenti tra di loro e questo è un aspetto importante, oltre al fatto che sono riuscito a trasmettergli il senso d’appartenenza a questa maglia che avevo, ed ho, tutt’ora io. Ora speriamo di andare avanti il più possibile”. 

 

 

Matteo Valeri

Ufficio Stampa Settore Giovanile Civitanovese

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'