In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Giovanili

Il punto sulle giovanili del Gabicce-Gradara

06/11/2018


Il punto sulle giovanili del Gabicce-Gradara

 

JUNIORES-  GABICCE GRADARA - ATLETICO ALMA 2-1

Importante e meritata vittoria del Gabicce Gradara sul campo amico a spese dell'Atletico Alma per 2-1. La squadra di Ferri ha l'approccio giusto al match e al 16' è in vantaggio con un tiro di Pedini da fuori area. Un minuto dopo Mboup sfiora il raddoppio con un diagonale che si spegne a lato. Al 20' è Merli da fuori area a sfiorare la traversa e al 36' arriva il meritato 2-0 ad opera di Pedini su calcio di rigore per fallo sullo stesso Pedini. Gli ospiti si fanno vivi solo allo scadere e il portiere Alessandrini è attento. Nella ripresa l'Atletico Alma è più in partita e cerca di raddrizzare il match: al 25' Taurisano accorcia le distanze e gli ospiti insistono nel loro forcing mettendo alle corde l’avversario ma senza creare grossi pericoli alla porta di Alessandrini a parte la traversa allo scadere. Finisce 2-1. Prossimo turno sabato alle ore 15 in trasferta sul campo dell’Atletico Gallo.

Gabicce Gradara: Alessandrini, Cardinali, Galli, Galaffi, Silvagni, Bacchiocchi, Mboup, Pedini, Merli (22' st. Kopliku)18), Pettinelli (38' st. Misac), Tardini (38' st. Lucarelli). A disp. Gabellini, Abbati, Fulvi, Pennacchini. All. Ferri.

 

 

 

ALLIEVI -  VILLA SAN MARTINO - GABICCE GRADARA 2-3

Grande vittoria della squadra Allievi che ha espugnato in rimonta il campo del Villa San Martino per 3-2. Nel primo tempo la squadra ospite, schierata col 4-3-2-1,  non è riuscita a prendere le misure al match ed è stata in difficoltà subendo l'iniziativa dell'avversario a segno due volte mentre in attacco il Gabicce Gradara non è stato fortunato ha sbagliato le occasioni che comunque ha saputo creare.

 

Nella ripresa la reazione del Gabicce Gradara è stata convinta, da grande squadra. La squadra si è schierata col 4-4-2, modulo più congeniale alla formazione di Magi, ed è stata tutta un'altra partita. Dopo 18' gli ospiti hanno accorciato le distanze con Carburi, il cui tiro rasoterra da fuori è stato forte e preciso, poi dopo aver sfiorato più volte la marcatura, hanno realizzato il 2-2 con Gaudenzi di testa. In totale controllo del match, con l'entusiasmo alle stelle, i rossoblù sono riusciti nell'impresa di ribaltare il risultato a sei minuti dalla fine con la rete firmata da Ferretti che sull'azione sviluppata sulla fascia da Andrea Magi si è inserito perfettamente in area sulla traiettoria. Nel prossimo turno domenica alle 10,30 sul campo del New Academy.

 

GABICCE GRADARA Gabellini Luca (1' st. Gabellini Marco), Ferretti, Tardini, Reginelli, Granci, Ugoccioni (1' st. Babolin), Della Chiara, Pizzagalli (25' st. Moroni), Gaudenzi, Magi, Carburi (25' st. Pelinku). All. Magi.

 

 

 

GIOVANISSIMI -  GABICCE GRADARA – VILLA SAN MARTINO 1-4

Dopo un ottimo primo tempo chiuso sullo 0-0 con il Gabicce Gradara che ha affrontato ad armi pari e con coraggio la forte capolista Villa San Martino creando anche delle opportunità per segnare, la squadra di Campanelli è andata al tappeto ad inizio di ripresa: tra il 5' e il 16', infatti, gli ospiti sono andati a segno quattro volte chiudendo il match. Per i padroni di casa la rete della bandiera al 27' con Giacchetti che, imbeccato da un puntuale lancio di un compagno, ha trafitto con un preciso pallonetto il portiere avversario. Prossimo appuntamento martedì 6 novembre a Gabicce (ore 15) contro la Vis Pesaro, gara di recupero della prima giornata.

 

GABICCE GRADARA: Simoncelli Riccardo, Cerri, Giulietti, Ferraro, Della Costanza, Del Bianco, Gaddoni, Magi Andrea, Simoncelli Elia, Giacchetti, Cecchini. Nella ripresa sono entrati: Francolini, Galli, Bailetti, Shehu, Giannone, Borghini, Vitan. All. Campanelli



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'