In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Imolese – Sambenedettese 1-1

02/12/2019


Imolese – Sambenedettese 1-1

 

Il recupero sorride all’Imolese che trova un meritato pareggio contro la Sambenedettese. Alla rete di Rapisarda ad inizio ripresa, i ragazzi di Atzori faticano a reagire ma pescano il jolly – ancora dalla panchina – con Dardan Vuthaj. Arriva così il settimo risultato utile consecutivo – se si considerano anche i tempi regolamentari della partita di Coppa Italia Serie C – che permette ai rossoblù di scavalcare il Rimini in classifica e portarsi al terzultimo posto. Ora, mercoledì alle 17:00, arriva la Triestina per il recupero della 15esima giornata. Il pareggio allo scadere è una grande iniezione di fiducia.

REPORT

Emozioni da una parte e dall’altra in un primo tempo che l’Imolese, ai punti, avrebbe meritato di chiudere in vantaggio. La prima occasione si registra al minuto 9 quando Belcastro lancia in ripartenza Latte Lath che dopo un primo dribbling pesca Padovan in area. La rovesciata del numero 18 si perde in rimessa laterale. I rossoblù continuano a spingere e, dagli sviluppi di corner, Carini sfiora il vantaggio con un gran colpo di testa neutralizzato da Santurro. L’estremo difensore marchigiano, invece, nulla potrebbe sul successivo tiro di controbalzo di Belcastro che termina di poco a lato. Al 42’ si registra anche la prima vera occasione ospite con Volpicelli che, dopo aver dribblato un paio di uomini, tira debolmente tra le braccia di un sicuro Rossi. L’ultima emozione del primo tempo capita ancora sui piedi di Luca Belcastro: il numero 10, sfruttando una sponda insperata di Latte Lath, incrocia alla destra di Santurro che, ancora una volta, guarda il pallone scorrere sul fondo.

La ripresa inizia subito con una doccia gelida per i ragazzi di Mister Atzori: al minuto 4, sugli sviluppi di corner, è capitan Rapisarda ad insaccare alle spalle di Rossi per il vantaggio marchigiano. L’Imolese fatica a reagire e i ritmi della sfida si abbassano notevolmente con gli ospiti che sembrano accontentarsi del solo gol di scarto. Dopo la consueta girandola di cambi, Atzori pesca il jolly dalla panchina – questa volta Vuthaj – che, nel secondo dei 4 minuti di recupero, svetta di testa e beffa Santurro per il definitivo 1-1.

LE DICHIARAZIONI DEI PROTAGONISTI

Mister Atzori: “Crederci sempre. Abbiamo fatto un primo tempo stupendo e là dovevamo fare gol. Abbiamo accusato il colpo dopo la disattenzione che ha portato al gol. Non era facile recuperarla e c’erano tutti presupposti affinchè la partita finisse così. Sono contento per Dardan che è riuscito a sfruttare l’occasione. Abbiamo tenuto testa alla Sambenedettese, una squadra forte. Manca la vittoria che, fino ad ora, è un peso; per venire fuori dalla situazione avremmo bisogno dei 3 punti e noi ci abbiamo provato. Posso solo fare i complimenti ai ragazzi”.

Gian Maria Rossi: “Le partite durano cento minuto e dovevamo crederci. Obiettivamente, il punto ci sta e, perdendo, avremmo lasciato qualche cosa. Siamo andati sotto per un episodio ma sappiamo che i dattagli fanno la differenza. Vittoria? Manca e aiuterebbe tanto perché noi abbiamo bisogno di punti e cerchiamo sempre di farne il più possibile”.

Filippo Boccardi: “Sono contento di aver raggiunto le 100 presenze con la maglia dell’Imolese. Se ho raggiunto questo traguardo, significa che c’è qualche cosa di buono tra me e Imola. Siamo felici di aver raccolto questo punto anche se volevamo vincerla. Bravi a crederci fino all’ultimo”.

IL TABELLINO

Imolese – Sambenedettese 1-1

Marcatori: 4’ st Rapisarda (S), 47’ st Vuthaj .

IMOLESE (3-4-1-2): Rossi; Boccardi, Carini, Della Giovanna; Schiavi, Marcucci (22’ st Tentoni), Alimi (40’ st Vuthaj), Valeau (40’ st Ingrosso); Belcastro; Padovan (34’ Provenzano), Latte Lath (34’ st Ngissah).

A disp.: Libertazzi, Seri, Alboni, Checchi, Bolzoni, Artioli.

All. Gianluca Atzori.

SAMBENEDETTESE (4-3-3): Santurro; Gemignani, Biondi, Carillo, Rapisarda; Frediani, Angiulli, Rocchi (38’ pt Gelonesi); Di Massimo (46’ st Miceli), Volpicelli, Orlando (26’ st Cernigoi).

A disp.: Fusco, Trillò, Zaffagnini, Miceli, Bove, Piredda, Brunetti, Garofalo, Malandruccolo, Panaioli.

All. Paolo Montero.

Arbitro: Maggio di Lodi.

Guardalinee: Bahri e Porcheddu. 

AMMONITI: Angiulli (S), Alimi (I), Gemignani (S), Boccardi (I).

NOTE: spettatori circa 700 per un incasso globale di 3250 euro. Angoli: 3 a 2 per l’Imolese. Recupero: 2’pt, 4’ st.

 

 

Dott. Valerio Matteo Celotti

Team Manager Imolese Calcio 1919 SRL

 

Via Salvo D'acquisto, 3  -  40026 Imola 

Cell. +39 3334211816



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'