In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Volley

La Lardini fa suo il test di Firenze, squadra in crescita

11/10/2018


La Lardini fa suo il test di Firenze, squadra in crescita

Firenze. Sulla strada per il campionato, la Lardini fa segnare al Mandela Forum di Firenze un’altra positiva tappa di avvicinamento. La formazione filottranese vince i quattro set dell’amichevole contro Il Bisonte, mostrando una crescita complessiva. Ferma Di Iulio a scopo precauzionale per un lieve affaticamento, nel sestetto iniziale coach Chiappini sceglie Whitney in diagonale a Yang, Garzaro e Pisani al centro, Schwan e Vasilantonaki in banda, con Cardullo libero. Dall’altra parte della rete non mancano le assenze a coach Caprara, ma la Lardini gioca comunque una buona gara, mostrando una costante concretezza in attacco (sopra il 50% in tutti i set, 54% complessivo) e tenendo bene in ricezione. La buona distribuzione di Yang consente alla Lardini di chiudere con quattro giocatrici in doppia cifra: Whitney scrive a referto 18 punti con il 58% di positività, 17 i punti di Vasilantonaki, 12 di Pisani (un fattore a muro con 5 punti nel fondamentale) e 11 di Schwan. Per Garzaro 8 punti e il 75% in attacco, Cardullo lascia il segno con una serie di super difese. “Sono soddisfatto di quanto fatto in campo – sottolinea l’allenatore della Lardini, Luca Chiappini –, soprattutto per la buona regolarità del cambio palla. Abbiamo lavorato abbastanza bene in ricezione, mi è piaciuta la distribuzione così come la fase offensiva al centro. Dobbiamo continuare a lavorare, specie sul muro-difesa, ma questo lo sapevamo già”. “Per noi è importante stabilire un livello che sia punto di partenza e dal quale non scendere – dichiara la centrale Ilaria Garzaro –, dobbiamo continuare a lavorare duro, anche per far sì che Tominaga, dopo il Mondiale, rovi una squadra compatta in cui sia facile inserirsi”.

 

 

 

IL BISONTE – LARDINI 0-4

 

IL BISONTE FIRENZE: Sorokaite 16, Alberti 11, Bonciani 2, Degradi 18, Daalderop, Candi 8, Vannini 5, Lapini, Popovic, Venturi (L). All. Caprara - Cervellin.

 

LARDINI FILOTTRANO: Yang 2, Whitney 18, Garzaro 8, Pisani 12, Vasilantonaki 17, Schwan 11, Cardullo (L); Baggi 1, Di Iulio, Cogliandro 2, Rumori (L2), Paparelli. All. Chiappini - Schiavo.

 

PARZIALI: 21-25 (21’), 16-25 (20’), 19-25 (22’), 19-25 (19’)

 

 

 

Pierfrancesco Chiavacci

Responsabile Comunicazione



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'