In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

La Responsabilità sociale: necessità o virtù

il seminario della Lega Pro con il Centro Studi.

13/05/2020


La Responsabilità sociale: necessità o virtù

 

 

 

Seguici su Facebook: EMILIAROMAGNASPORT

 

 

 

“Il calcio è emozione e oggi i suoi valori sono messi a dura prova da questo percorso che il maledetto virus ci obbliga a effettuare. Ma come Lega sentiamo ancora più la responsabilità sociale della nostra missione. Ecco perché abbiamo costruito questo percorso partecipativo: per far ragionare tutti sul valore sociale della nostra Lega” ha affermato Francesco Ghirelli, Presidente della Lega Pro, al seminario in modalità webinar organizzato questa mattina a Roma con il Centro Studi, coordinato dal Professor Paolo Del Bene e dal referente Scientifico Giovanni Esposito e che mira a lavorare sulla certificazione di comportamenti standard etici, proseguendo verso la sostenibilità della Lega Pro. 

 

Molti i contributi importanti al webinar. Il Professor Del Bene ha messo in rilievo come “questa è la strada che ha portato al Manifesto della Lega Pro”. Nicola Simonelli, segretario Generale della Reggio Audace, ha affermato: “Il club non deve essere considerato solo per la mera attività sportiva ma porsi come agenzia educativa al servizio del territorio”. Guglielmo Stendardo, ex calciatore professionista e avvocato, si è espresso sulla stessa lunghezza d’onda: “Mi piace molto l’idea di una Lega che mette al centro di tutto la rimessa in campo dei valori. La base va tutelata, bisogna investire in questo senso per dare messaggi diversi alle nuove generazioni”. Ha concluso Giovanni Esposito: “E’ un enorme lavoro di cui siamo tutti molto orgogliosi. Il documento che traccia in 10 punti l’impegno quotidiano della C si è sviluppato grazie al supporto e alla condivisione dei valori del personale della Lega Pro e dei suoi club”.

 

Hanno partecipato anche Antonio Lombardo, Docente Ordinario Università Tor Vergata, e Antonino Viti, Presidente Acsi e Mecs. 

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'