In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Giovanili

La Settempeda conferma il responsabile tecnico settore giovanile Stefano Tombolini.

18/06/2020


La Settempeda conferma il responsabile tecnico settore giovanile Stefano Tombolini.

Stefano Tombolini


 

Seguici su Facebook: DILETTANTI MACERATA

 

La Settempeda nel momento della ripartenza del calcio pensa non soltanto alla prima squadra, ma anche al settore giovanile da sempre fiore all’occhiello del club. Prima importante mossa quella della riconferma del responsabile tecnico di tutto il movimento giovanile, ovvero Stefano Tombolini. Inizierà, così, la seconda stagione consecutiva per Tombolini alla guida del settore biancorosso dedicato ai ragazzi per la soddisfazione del gruppo dirigenziale capitanato da Andrea Cruciani. “Siamo molto contenti per la scelta fatta e per aver trovato l’accordo con Stefano che riteniamo elemento indispensabile per il nostro settore giovanile. Tutti noi in società ci siamo trovati d’accordo e c’è stata assoluta unità di intenti nel potenziare il settore giovanile e nel voler dare continuità a quanto avviato negli anni passati. Le idee sono state quelle di proseguire un progetto che dovrà dare frutti importanti in futuro e che sarà fondamentale per tutta la Settempeda, compresa la prima squadra”. Prossimo passo da compiere quello di organizzare i vari gruppi scegliendo gli istruttori fra i quali sono previste delle novità. Un passo concreto, invece, è già stato fatto ed è quello di una graduale ripresa degli allenamenti. Dopo il lungo stop causa coronavirus, la Settempeda ha organizzato allenamenti per alcuni gruppi(Juniores, Allievi, Piccoli amici, Primi calci), il tutto svolto seguendo dettagliatamente ogni passo del protocollo sanitario/sicurezza fornito dalla federazione in merito alla ripresa delle attività calcistiche giovanili e dilettantistiche. 

Roberto Pellegrino



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'