In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Mercatellese vs Fermignano 2-1

di Leonardo Lattanzi

02/11/2019


Mercatellese vs Fermignano 2-1

Maiorano e Cruciani (Mercatellese)


MERCATELLO: La scossa iniziale della capolista, non spaventa la Mercatellese, che va subito sotto, ma riesce a tenere con una difesa di ferro il precipizio.  Le furie degli eccelsi  attaccanti ospiti illuminano la giornata autunnale.

 Nella ripresa il team di mister Giacomini, gioca con un’altra mentalità e fa il ribaltone tra mille emozioni.

 Incontro tiratissimo a tratti di categoria superiore, ben diretto dal giovane arbitro, che riesce a tenere in pugno una gara non facile, giocata a mille all’ora dal blasonato Fermignano nei primi 45° minuti, poi nei secondi 45° minuti i locali smacherano una classifica bugiarda.

Avvio al fulmicotone degli ospiti, al 7° in vantaggio con l’asso della squadra Pagliardini, inventa un goal da cineteca, traiettoria arcata  e palla che entra a fil di palo nel sacco.

L’entusiasmo del vantaggio mette le ali al Fermignano, tanto che il forte Pagliardini, Izzo, Braccioni e Hoxha si producano in azioni offensive taglienti, trovando dall’altra parte un estremo Rossi che fa miracoli, parando l’impossibile e dove non arriva lui, la sua traversa salva il passivo.

Al 28° Del Gallo da respiro alla difesa, va via in velocita supera l’avversario, viene atterrato in area, il pubblico reclama un il rigore.

Continuano le assortite degli ospiti, con Pagliardini scatenato (colpisce la traversa) e Izzo, ci prova anche Braccioni su punizione risponde la difesa locale.

Nell’intervallo mister Giacomini scuote la sua squadra, che rientra in campo con un’altra mentalità.

Scorrono pochi minuti e Maiorano e bravo al 57° ad annullare il vantaggio ospite, siglando una rete d’opportunista  1 – 1, il pareggio ricarica la Mercatellese e dopo quattro minuti al 61° compie il ribaltone con l’esperto Cruciani abile a mettere la palla alle spalle dell’incolpevole Ponzoni.

Il Fermignano nonostante che le sue forze calano, trova ancora azioni pericolosissime in area locale, con Izzo, Hoxha e Pagliardini che colpisce ancora i legni montante della traversa.

Al 73° pezzo di bravura di Del Gallo semina panico in area, viene atterrato per il pubblico è rigore, ma si prosegue. Al 75° Giovanelli su punizione, chiama Ponzoni ad una grande deviazione con palla in angolo.

Nel finale i due mister danno ancora linfa alle due squadre con alcune sostituzioni, non mancano i capovolgimenti di fronte, tenendo il pubblico con il fiato sospeso da una parte e dall’altra, ma il risultato grazie alle difese che non concedono più nulla, rimane inchiodato sul 2-1 fino al triplice fischio.

Euforia nel ambiente sportivo Mercatellese, al termine della gara, per questa vittoria suntuosa per i locali contro il forte Fermignano che sicuramente farà il padrone di questo torneo fino alla fine del campionato.

 

 

MERCATELLESE: Rossi, Bonelli (al 42°st Muscinelli), Gregori, Vincenzi, Bracci, Ducci, Contucci (31°st. Benedetti), Giovanelli, Maiorano (37°st.Ciaffoni), Del Gallo D., Cruciani (44°st. Lani). All. Giacomini.

 

FERMIGNANO: Ponzoni, Scalbi, Patarchi, Rossi (26°st. Cleri), Bacciardi (29°st. Bruscia), Vagnini, Pagliardini, Braccioni, Izzo, Hoxha, Ndojkrist (40°st. Arouch), All. Teodori

 

Arbitro: Sig. Valla  di Pesaro.

 

Reti: Al 7°pt. Pagliardini, al 12°st. Maiorano, al 16°st. Cruciani.

 

 

 Leonardo Lattanzi

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'