In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Mercatellese vs S. Veneranda 1-3

di Leonardo Lattanzi

10/03/2018


Mercatellese  vs S. Veneranda 1-3

 

MERCATELLO: Il S. Veneranda espugna il terreno di Mercatello, tra mille polemiche dei locali.

Già prima dell’incontro i massimi esponenti rossoblù, nutrivano dubbi sulla corretta direzione  arbitrale pesarese, vicino di casa alla capolista.

Rilevatasi subito veritiera dal fischio d’inizio della gara, quando già dal 4° minuto l’arbitro assegnava un frettoloso rigore agli Orange, Zonghetti trasformava la massima punizione per 0-1 dei rivieraschi.

Inutile la reazione locale, frenata da duri falli ospiti non visti dal direttore di gara, che scatenano una bufera di proteste dal pubblico di casa.

Al 23° altro colpo di scena, rilancio della difesa ospite in avanti, palla a scavalcare la difesa locale due attaccanti del S. Veneranda in netto fuori gioco, s’avventano sulla sfera che schizza a fondo campo, uno di questo viene in contatto con il difensore Pierucci e cadono entrambi in area, ad un palmo di mano dalla riga di fondo, per l’arbitro è rigore, tra lo stupore generale, alla battuta dal dischetto Imperatori che trasforma per il doppio vantaggio ospite. Durissime proteste del pubblico di casa contro questa irregolarità oceanica dell’arbitro. 

La Mercatellese tuttavia non subisce il k.o. ospite, anche perché fino a quel momento non era stata inferiore ai dirimpettai. Al 32° bello scambio volante Del Gallo, Lani tiro di quest’ultimo alto di poco. Continua la pressione locale al 39° l’estremo Ripani compie un miracolo per salvare un gol fatto di Tallarini.

Ripresa la Mercatellese cambia modulo di gioco inserisce il poderoso Cruciani e mette alle corde il S. Veneranda. E’ proprio il medesimo centrocampista a creare pericoli tra la difesa ospite, che barcolla al 50°, quando Fraternali riceve palla da Del Gallo e batte con un rasoterra Ripani 1-2.

Il match si riapre, tanto che la Mercatellese sfiora al 58° con Fraternali il 2-2. Al 63° ancora Fraternali in evidenza la sua rovesciata termina alta.

Il primo tiro del S. Veneranda verso la porta di Rossi avviene al 66° minuto con il bomber Zonghetti, l’estremo difensore blocca.

Al 69° l’arbitro assegna agli Orange una punizione sul lato destro, per un contatto molto dubbio di un difensore locale, sull’attaccante Imperatori, la punizione ospite e deviata in area da Del Pivo che manda la palla alle spalle di Rossi per 1-3.

Nel finale i due mister inseriscono elementi freschi, per dare più vivacità alla manovra, si osservano  altri capovolgimenti di fronte, ma il risultato non cambia.

Al triplice fischio, il S. Veneranda inanella il 12° risultato utile e allunga in vetta, per la Mercatellese una sconfitta amara, contestata fortemente dal pubblico di casa, verso la direzione arbitrale che ha spianato la strada della vittoria ai pesaresi.

 

 

 

MERCATELLESE: Rossi, Bonelli, Pierucci, Amantini (29°st.Lazzarini), Evangelisti, Lupini, Tallarini (46°st. Cruciani), Sacchi (31°st. Rocco), Fraternali, Del Gallo, Lani (40°st. Ciaffoni). All. Giacomini.

 

S. VENERANDA: Ripani, Gaggiolini (18°st. Uguccioni), Broccoli (36°st. Licari), Crescentini (27°st. Scatazza), Piccinetti, Tebaldi, Del Pivo (41°st. Fabbri), Fattori, Zonghetti, Pagnini (24°st. Fiori), Imperatori. All. Clara. 

 

Arbitro: Belli  di Pesaro

 

Reti: al 4°pt. rigore Zonghetti, al 23°pt. rigore Imperatori, al 5°st. Fraternali, al 24°st. Del Pivo.

 

 

Leonardo Lattanzi

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'