In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Montegranaro vince i play off Tec calcio a 7, Movida si arrende ai rigori

13/06/2019


Montegranaro vince i play off Tec calcio a 7, Movida si arrende ai rigori

E’ il Montegranaro di mister Giuseppe Masullo il vincitore dei play off della Tec Championship C7. Nella finalissima di mercoledì sera, infatti, i veregrensi hanno superato per 5 a 4 ai tiri di rigore il Movida C7, dopo l’entusiasmante cinque pari dei tempi regolamentari. All’Energym Sport Center è andato in scena uno spettacolo degno di nota, anticipato dall’ingresso in campo, mano nella mano, dei due rispettivi capitani con Alice e Sara Fattori, due giovani calciatrici de La Boca Girl scuola calcio femminile di Civitanova Marche. Dopo l’Inno di Mameli, che ha accompagnato le due compagini prima del fischio d’inizio, è stata battaglia vera. Montegranaro sempre avanti, Movida in rimonta fino all’ultimo minuto del primo tempo quando, sul 3-2 biancoceleste, Ben Halima si fa respingere un rigore da Paolo Pagliuca. I gialli di mister Mandorlini restano in gara ma, Barri, trova il 4-2 ad inizio secondo tempo. Doda supera le resistenze di Luca Roganti e riporta le sorti della gara in parità ma, Ben Halima, da fuori area riporta avanti i suoi. Poi, in pieno recupero, Tirabasso subisce fallo in area e il direttore di gara, Roberto Del Rosso, indica il dischetto: Doda non sbaglia e , dopo tre minuti di recupero, si va dai sei metri. Segnano tutti, tranne Luca Cruciani che incoccia il palo a portiere battuto. Di Stefano la piazza in porta e per Montegranaro può esplodere la festa. I veregrensi succedono nell’albo d’oro ad Olians Plast, ma le finali non sono ancora finite. L’eterna sfida, infatti, torna in Champions Tec e Supercoppa Italiana per un campionato ancora tutto da scrivere.

 

 

 

 

Emanuele Trementozzi 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'