In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Giovanili

Ostra Calcio e Olimpia Ostra Vetere: un’unica Scuola Calcio e un unico Settore Giovanile

20/07/2020


Ostra Calcio e Olimpia Ostra Vetere: un’unica Scuola Calcio e un unico Settore Giovanile

 

 

 

 

 “Il futuro del calcio è l’aggregazione”. Esordisce così il presidente dell’Ostra Calcio, Fabio Tarantino nel comunicare la scelta fatta dalla società ostrense e l’Olimpia Ostra Vetere di accorpare le due Scuola Calcio e il Settore Giovanile. “Le due realtà, per la prossima stagione, manterranno ognuna il proprio nome, ma il gruppo dirigenziale diverrà un unico, così come la gestione. Una sorta di anno zero per vedere come va e quale direzione, eventualmente, prendere”. I Piccoli Amici (2015) fino agli Esordienti 2009 si alleneranno sul campo di Pianello di Ostra, mentre dai 2008 in poi su quello di Ostra Vetere. “Ostra ha una grande tradizione e specializzazione nel settore di base, mentre l’Olimpia è solida nell’attività giovanile agonistica. È un progetto di complementarietà e qualità. E una società unica è molto più forte.”

 

Seguici su Facebook: MARCHESPORT

 

 

“Questo progetto è un’opportunità- gli fa eco il direttore generale dell’Olimpia, Tommaso Puerini- Se non facciamo questo passo ora, tra quattro cinque anni non ci sarà più nulla e dovremo tutti spostarci altrove. Certo, le difficoltà ci saranno, all’inizio sarà difficile, ma tutto dipende da noi. Credo che questa decisione abbia una valenza educativa e sociale forte e sia un bell’esempio per tutte le società di calcio dell’entroterra; se lavoriamo insieme daremo un nostro contributo per la crescita del calcio marchigiano. ”

 

 

 

“L’aggregazione permetterà di lavorare meglio e i bambini ne trarranno di certo dei vantaggi- la riflessione di Daniele Api, consulente tecnico per la programmazione delle attività della Scuola Calcio ostrense- Tutti i gruppi della scuola di base potranno contare su due allenatori qualificati, un istruttore laureato Scienze Motorie e un preparatore dei portieri, una risorsa davvero importante che poche società possono vantare.”

 

 

 

Al momento, le due prime squadre rimarranno divise: Terza Categoria per l’Ostra Calcio e Seconda per l’Olimpia Ostra Vetere.

 

 

 

 

 

SS Ostra Calcio ASD

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'