In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Pallanuoto

Pallanuoto A2 femm - Cosma Vela Ancona-Roma Vis Nova 12-8

13/04/2019


Pallanuoto A2 femm - Cosma Vela Ancona-Roma Vis Nova 12-8

 

Cosma Vela Ancona-Roma Vis Nova 12-8

(6-2, 2-1, 2-4, 2-1)

Cosma Vela Ancona: Borghetti, Strappato, Pomeri 1, Rachid 2, Ferretti, Fiore 1, Leone, Vecchiarelli, Santini, Di Liberto, Altamura 6, Quattrini 2. All. Pace M.

Roma Vis Nova: Riccardi, Contu 1, Gilardi, Perazzetti, Cimalacqua, Lollobattista, Fortugno, Lomonte, Muccio 4, Boldrini, Angiulli 3. All. Carapella.

Arbitro: Camoglio.

Note: sup. num. Vela 3/7, Vis Nova 2/10.

Ancona - Undicesimo successo consecutivo e tredicesimo risultato utile su tredici gare per l'imbattuta leader del girone sud di A2: davanti al proprio pubblico, nell'anticipo del quarto turno di ritorno, la Cosma Vela Ancona archivia anche la pratica Roma Vis Nova, vincendo per 12-8, non senza sudare. Dopo una buona partenza, infatti, le ragazze di Milko Pace subiscono il parziale ritorno delle romane, per poi concludere imponendosi anche nell'ultimo parziale, nonostante - in generale - la prestazione risenta di qualche errore di troppo in fase difensiva, dovuto forse a momenti di disattenzione. In gran spolvero l'attaccante anconetano Elena Altamura, con sei reti personali. E' proprio la Altamura ad aprire e chiudere il primo tempo con due reti, la seconda in superioritą, in mezzo il temporaneo 1-1 della Angiulli, il gol in superioritą della Quattrini, l'allungo dorico firmato Rachid e Fiore, la rete in superioritą della Muccio, e il gol della capitana dorica, Pomeri. Nel secondo tempo dopo il gol della Muccio la Vela allunga ancora con la Altamura e la Quattrini, per l'8-3 al cambio di campo, quindi il 9-3 (+6, massimo vantaggio) firmato ancora dalla Altamura che innesca il parziale recupero delle romane, due gol della Angiulli e uno in superioritą della Contu, prima della rete della Altamura e quella della Muccio che fissano il tabellone sul 10-7 all'ultimo intervallo. Nell'ultimo tempo a segno la canadese Rachid in superioritą e di nuovo la Altamura, prima del gol della Muccio che chiude le ostilitą.

Foto: Elena Altamura in attacco al Passetto oggi contro la Roma Vis Nova

 

-- 

Recapiti

Ufficio stampa Vela Nuoto Ancona

Giuseppe Poli



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'