In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Pallanuoto

Pallanuoto A2M, Barbato Design Vela Ancona sabato a Salerno per gara1 di semifinale playoff

06/06/2019


Pallanuoto A2M, Barbato Design Vela Ancona sabato a Salerno per gara1 di semifinale playoff

 

Il conto alla rovescia è quasi finito. La Barbato Design Vela Ancona scenderà in acqua sabato pomeriggio a Salerno (ore 19) contro la Rari Nantes, prima classificata del girone sud di A2, per gara1 di semifinale playoff. Gara2 è in programma mercoledì 12 giugno alla piscina del Passetto di Ancona alle 18.45. In caso di una vittoria per parte si andrà a gara3, in programma sabato 15 a Salerno. Gli anconetani, che si sono classificati quarti nel girone nord, hanno già ottenuto un risultato che va oltre le aspettative della stagione. Sesti a parimerito con il Camogli lo scorso anno, quest'anno i dorici di Igor Pace hanno fatto di meglio, arrivando dietro a Camogli, Torino e Bologna, nell'ordine. E conquistando l'accesso ai playoff, un risultato storico, visto che mai nessuna squadra maschile delle Marche era arrivata così in alto. Di fronte lo squadrone della Rari Nantes Salerno, tra i pali il portiere anconetano Simone Santini, che ha difeso la porta della Vela sino alla promozione in A2 e al primo anno nella serie cadetta, da due stagioni al Salerno. I campani hanno fallito la promozione in A1 lo scorso anno dopo una serie equilibratissima in cui si sono arresi al Quinto, sono una squadra costruita per salire di categoria, insomma un avversario proibitivo per gli anconetani, che avranno dalla loro la possibilità di giocare senza eccessive pressioni, consapevoli di aver sempre disputato prove all'altezza di ogni avversario, durante la regular season. Ecco le parole di coach Igor Pace: "Ci siamo allenati bene, per questa serie di semifinale. Anche con il Bologna e col Pescara, nell'ultima settimana, non bene col Bologna, molto meglio con il Pescara. Non credo ci sia il rischio di arrivare ai playoff appagati del risultato già raggiunto, perché vogliamo fare la nostra figura, e vedo la concentrazione crescere di giorno in giorno. Troveremo un Salerno che sappiamo essere molto forte, con giocatori di grande qualità, uno straniero mancino, un portiere come Santini che ci conosce bene e che conosciamo altrettanto bene, una squadra che può farci male se non difendiamo alla perfezione e con la massima intensità. Ci faremo trovare pronti alla sfida". Le altre partite di playoff saranno: Torino-Latina, Palermo-Bologna, Camogli-Pescara.

 

 

Ufficio stampa Vela Nuoto Ancona

Giuseppe Poli



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'