In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Ciclismo

Presentazione ufficiale Capitani Minuterie Metalliche Cycling Club

19/01/2020


Presentazione ufficiale Capitani Minuterie Metalliche Cycling Club

 

Seguici su Facebook: MARCHESPORT

 

SERRA DE’ CONTI Nuova, ma con le idee molto chiare. La neonata Capitani Minuterie Metalliche Cycling Club si prefigge di recitare un ruolo da protagonista assoluta nel mondo delle granfondo primeggiando in ambito amatoriale. L’assetto societario, il main sponsor, gli altri partners e l’organico degli atleti sono stati presentati insieme a programmi e obiettivi sabato 11 gennaio nello splendido scenario del ristorante Coquus Fornacis di Serra de’ Conti, alla presenza del sindaco di Serra de’ Conti Letizia Perticaroli, del patron del club Michele Capitani, del presidente Teodoro Gaudenzi, di Raffaele Consolani della Copparo Bike Store, del delegato Coni della provincia di Ancona Enrico Picchio e della responsabile Acsi Ciclismo Sonia Roscioli.

I primi passi compiuti dalla società sono stati spiegati da Teodoro Gaudenzi che ha chiarito i progetti. «Il percorso è nato per sviluppare un discorso legato alle Granfondo. Lo costruiamo insieme allo sponsor principe Capitani che ci permette un programma ambizioso e duraturo. Ci vogliono tanta passione e tanta voglia perché togliamo molto tempo alle nostre famiglie. Parlando con i ragazzi, tutti hanno accettato con entusiasmo: abbiamo puntato sugli uomini prima ancora che sugli atleti creando una vera e propria famiglia. Sono fiducioso di rispettare le attese con grandi risultati».

Il main sponsor Michele Capitani non nasconde la gioia di dare il nome della sua azienda al nuovo club. «È un onore vedere tanti ciclisti vestiti con le nostre maglie e con i nostri colori. Proveremo a vincere e a collezionare un bel numero di podi. Grazie a Gaudenzi e Consolani intraprendiamo un cammino nuovo di zecca che potrebbe regalarci belle soddisfazioni».

Hanno applaudito l’iniziativa della Capitani anche Enrico Picchio e Sonia Roscioli. «Il movimento amatoriale fa bene al ciclismo in generale. La nascita di una nuova società è linfa vitale per il nostro mondo. Fondamentale è anche l’impegno delle donne e nella Capitani, così come nella Cicli Copparo, l’organizzazione è curata in maniera molto professionale da Francesca Pacetti, motore insostituibile».

La chiusura è stata riservata a Letizia Perticaroli. «La voglia e la grinta con cui Michele Capitani sviluppa ogni progetto sono una garanzia di affidabilità - ha dichiarato il primo cittadino di Serra de’ Conti - . Sono onorata di veder muovere i primi passi una realtà sportiva, espressione di un’azienda che contribuisce allo sviluppo del nostro comune».

Il passo successivo ha riguardato la presentazione delle nuove divise e del roster degli atleti che comprenderà nomi di primo piano del panorama amatoriale, a partire dal capitano Giampaolo Busbani, dal colpo a sensazione Fabio Cini, dal campione europeo in carica Vincenzo Pisani, senza dimenticare Fabio Virgili, Emanuele Alessiani, Francesco Faggi, Emanuel De Martino, Valentino Spaccia, Emiliano Evangelisti e Daniele Mangiaterra.

Tutti i ciclisti saliranno in sella a biciclette Giant, lo sponsor tecnico sarà la Copparo Bike Store, mentre l’abbigliamento sarà prodotto dall’azienda specializzata Rosti.

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'