In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Santa Cecilia vs Falco Acqualagna 1-1

18/01/2020


Santa Cecilia vs Falco Acqualagna 1-1

Arthur Capi (Falco) e Andrea Meliffi (Santa Cecilia)


 

 

Seguici su Facebook: MARCHESPORT

 

Nel primo tempo in campo c'č solo l'Acqualagna: giā all'8' Giacchi conclude da fuori area, č bravo Saltarelli a deviare sopra la traversa. Al 18' angolo per la Falco, palla in area, tuffo di testa di Chiarucci e palla a fil di palo. Un minuto dopo ci prova Capi M. dalla distanza ma il tiro finisce alto. Al 25' il gol: palla a Capi, bolide dai 25 metri che si insacca alle spalle del portiere. Al 32' Lupini da fuori area costringe il portiere alla respinta in tuffo. Al 36' cross in area locale, palla per Capi A. che calcia di prima, respigne di pugno il portiere. Al 42' l'unica azione del S. Cecilia su calcio d'angolo, palla che arriva al limite, tiro al volo di Sabiu, salvataggio sulla linea di Pierucci. Sul ribaltone di fronte, Giacchi sulla destra si accentra e calcia, palla che attraversa tutto lo specchio della porta, per poco Capi A. non trova la deviazione vincente. Al 44' Chiarucci di testa costringe il portiere a deviare in calcio d'angolo. Nel secondo tempo, prende le redini del gioco i padroni di casa che costringono l'Acqualagna sulla difensiva. Al 47' traversone in area, girata di testa di Sabiu che costringe Ricci a una super parata. Al 55' locali ancora vicini al gol, palla dal fondo rimessa a centro area, Ricci di punta toglie la palla indirizzata verso Ottaviani. Al 67' conclusione al volo di Sideri, palla che colpisce la gamba di Boinega che per poco non infila la propria porta. Un minuto dopo Ceccarini ci prova da fuori area, palla a lato di poco. Al 74' Meliffi pareggia l'incontro pescando un jolly dai 30 metri, palla che si infila nell'angolo basso alla destra del portiere. Negli ultimi dieci minuti si sveglia l'Acqualagna e all'84' con Giacchi colpisce l'incrocio dei pali. All'89' punizione dal limite, batte Capi A., palla indirizzata sotto la traversa ma č bravo Saltarelli ad alzarla in angolo. Al 94' ancora su punizione, batte Capi A., palla in area, colpo di testa di Boinega che fa gridare al gol, palla fuori di pochissimo. Peccato per la Falco che butta al vento due punti importantissimi non riuscendo a chiudere anzitempo la partita, soprattutto nella prima frazione di gioco.

 

S. CECILIA URBANIA: Saltarelli, Meliffi, Prisacaru, Mazzanti (80' Patrignani), Ferri (65' Bianchi), Battazzi, Sabiu (65' Sideri), Paiardini, Ottaviani, Ceccarini, Mounsiff. Allenatore: Grassi

ACQUALAGNA: Ricci, Chiarucci, Pierucci, Roccoli (71' Grilli), Lupini, Boinega, Capi A., Marini F., Arradi (60' Masciotti), Capi M. (80' Vinci), Giacchi. Allenatore: Cottini

Arbitro: Ubaldi sez. di Pesaro

Reti: al 25' Capi A., al 74' Meliffi

 

 

Cristian Gamba



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'