In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Giovanili

Stefano Tombolini sarà il responsabile tecnico del settore giovanile del Settempeda

27/12/2019


Stefano Tombolini sarà il responsabile tecnico del settore giovanile del Settempeda

Il settore giovanile della Settempeda potrà contare su di una figura di primissimo piano visto che è ufficiale l’arrivo di Stefano Tombolini al quale verrà affidato il ruolo di responsabile tecnico di tutte le squadre oltre che quello di allenatore. Quello realizzato dai dirigenti biancorossi è un colpo da prima pagina. Arriva, infatti, uno dei migliori tecnici sulla piazza, molto accreditato e che rappresenta una scelta importante e significativa, a riprova di come il progetto giovani stia a cuore al club di San Severino. Tombolini, che ha scelto con entusiasmo la Settempeda dopo tre anni al Tolentino, spiega: “Quello che mi piace valutare è il progetto che mi viene prospettato e proprio questo aspetto mi ha spinto a dire di sì alla Settempeda. Ritengo che trovare una società con idee chiare, precise e appunto un progetto serio e valido sia oggi fondamentale e sono convinto che in questo club ci sia tutto ciò e quindi non ho avuto dubbi nell’accettare la proposta che mi è stata fatta. Ci sarà da lavorare tanto, ma non ci tireremo indietro e siamo convinti di poter far bene collaborando tutti insieme. Naturale che ci voglia tempo e pazienza, ma ci impegneremo tutti i giorni sul campo per arrivare ad ottenere risultati. Vogliamo far crescere i ragazzi a 360°, calcisticamente è ovvio ma senza tralasciare il sociale che è fondamentale. Insegneremo calcio e lavoreremo con professionalità come sempre fatto. Ci sarà sinergia con la prima squadra. Obiettivo sarà creare un marchio distintivo che possa far capire la mentalità, le linee guida, il modo di agire e pensare della società oltre che far conoscere ancor di più la Settempeda, società già ora importante e di primo piano”. Tra la dirigenza biancorossa c’è enorme soddisfazione per il “colpo” Tombolini e uno degli artefici, Andrea Cruciani(dirigente responsabile), ne parla: “E’ stata un’occasione che si è venuta a creare e che non potevamo lasciarsi sfuggire. Conosciamo tutti il valore di Tombolini e quando abbiamo saputo che era libero ci siamo mossi immediatamente andando a contattarlo. E’ un allenatore e un professionista serio che ha dimostrato il proprio valore e ora abbiamo la fortuna di averlo con noi e ciò ci inorgoglisce e ci rende molto soddisfatti”. Con l’allenatore tolentinate arriva anche Paolo Corradini(laurea in scienze dello sport, master sul recupero post infortunio, patentino allenatore uefa B e C) che si occuperà dell’attività motoria di tutto il settore giovanile. “Sono molto contento della scelta fatta perché ho conosciuto ottime persone e un progetto importante. Oltre al fatto di aver seguito Stefano(Tombolini), con cui collaboro da tempo e che ritengo il migliore, mi ha convinto l’ambiente che ho visto e quanto mi è stato detto. La società vuole far bene, c’è ambizione e le idee sono chiare, quindi non ho esitato accettando di intraprendere questa nuova avventura”. Nello staff di Tombolini trova spazio anche Roberto Sorichetti che si occuperà di preparare i giovani portieri, mentre è ufficiale la sua decisione di proseguire a giocare, almeno per un’altra stagione, con la prima squadra.   

 

Roberto Pellegrino      



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'