In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Urbania vs Marina 1-1

di Giuseppe Stulzini

08/12/2019


Urbania vs Marina 1-1

Tommaso Gregorini ed Elia Patrignani


Urbania – Arriva nel primo minuto di recupero il lampo di Patrignani che salva l’Urbania più brutta della stagione. Mastica amaro il Marina che ormai assaporava una vittoria meritata per quello che aveva fatto soprattutto nella ripresa. Un punto che comunque muove la classifica di entrambe fino ad oggi due rivelazioni del campionato. Dopo la normale fase di studio la prima conclusione è di Baldini bloccata da Stafoggia al 13’. Gregorini tira da fuori (14’), Stafoggia non trattiene e Ribichini da due passi si divora il vantaggio svirgolando la palla. Cantucci reclama il rigore al 15’ per l’entrata fuori tempo di Marini ma l’arbitro fa proseguire. Bicchiarelli, da fuori area, alza troppo la mira al 30’. Prima Gregorini (34’) poi Savelli (41’) provano da fuori senza esito positivo. Stafoggia decisivo al 2’ della ripresa sulla conclusione di Pierandrei e poi (11’) su quella di Baldini. Ancora il portiere locale blocca il diagonale di Marini al 12’. Troppo debole il tiro in mischia di Fraternali al 14’ salvato da un difensore sulla linea di porta. Bel tiro al volo di Bicchiarelli al 15’, la palla esce di poco. Pierandrei da buona posizione tira fuori al 16’. E’ il preludio al gol ospite che arriva al 19’: Gregorini ben servito da Maiorano da posizione defilata fa secco Stafoggia sul palo più lontano. Non c’è la reazione richiesta dai tifosi bianco rossi e il Marina controlla bene la partita fino al 1’ minuto di recupero quando Patrignani affonda sulla destra, prova il diagonale a giro che probabilmente toccato anche da un difensore finisce nell’angolino opposto facendo tirare un grosso sospiro di sollievo a tutto l’ambiente durantino. Gabrielloni prova rovesciata al 47’ ma la palla sorvola la traversa. Tra i locali da salvare Stafoggia, Renghi e Bozzi. I migliori del Marina: Gregorini, Ribichini e Martedì. Appena sufficiente la direzione arbitrale.

 

 

Urbania (4-4-2):  Stafoggia; Rossi Andrea (70’ Cerpolini), Renghi, Temellini, Labate; Bicchiarelli (70’  Patrignani), Giovanelli, Lucciarini, Bozzi; Cantucci, Fraternali (A disp. Pagliardini, Rocco, Calabresi, Catani, Sacchi Alessandro, Sebastianelli e De Bartoli) All. Pazzaglia

 

Marina (3-5-2): Castelletti; Baldi, Savelli (84’ Simone), Marini; Ribichini, Gregorini (82’ Gabrielloni), Rossetti, Gagliardi (58’ Maiorano), Martedì; Baldini (77’ Domenichelli), Pierandrei (88’ Bassotti) (A disp. Casagrande, Droghini, Pigliapoco e Bronzini)  All. Giorgini (Mariani squal.)

 

Arbitro: Racchi di Ancona

Assistenti: D’Ovidio e Giacomucci di Pesaro

 

Reti: 64’ Gregorini, 91’ Patrignani 

 

Note: 200 spettatori, ammoniti: Fraternali, Bozzi, Marini. Angoli 3 a 4. Rec. 2’ + 4’.

 

(Giuseppe Stulzini)

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'