In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Vadese vs S.Veneranda 1-3

di Leonardo Lattanzi

16/02/2020


Vadese vs S.Veneranda 1-3

S. Angelo in Vado: Il S. Veneranda conquista l’intera posta all’Antonio Ceccarini, per la Vadese ennesima sconfitta, anche se i ragazzi di mister Principi giocano una discreta gara, soprattutto nei primi 45 minuti, avrebbero meritato il pari alla fine dei 90°, ma nel calcio vince  chi segna più reti.

Nella prima frazione la Vadese si dimostra più concreta e  in più di una circostanza si rende pericolosa in avanti, sfiorando il vantaggio con Bruscaglia, Ramaioli, Vergili e Vlavonou. I pesaresi rispondono con una serie d’angoli non sfruttati da Ragno e Morelli.

Nella ripresa il S. Veneranda si dimostra più veritiero e interpreta la gara con un’ altro piglio.

Al 57° Rossi e lesto a portare in vantaggio i suoi, indirizzando con un tiro la palla nell’angolo dove l’estremo Vizzo non arriva alla deviazione. 

 La Vadese cerca di reagire subito allo svantaggio, ma Rosetti e compagni non trovano terreno fertile in fase offensiva.

Su un ribaltamento di fronte Morelli e bravo a raddoppiare con un bel tiro angolato 0-2.

La Vadese non ci sta al doppio svantaggio e dopo una serie di azioni offensive riesce a dimezzare con una punizione di Rosetti dall’angolo, palla in area per Ramaioli la sua girata di testa e bellissima trovando l’angolo dove Ribiscini non arriva per 1-2.

L’entusiasmo giallorosso spinge ancora in avanti i ragazzi del presidente Salvi, che sfiorano il pari in più circostanze.

Al 82° il S. Veneranda usufruisce di una punizione dal versante sinistro, alla battuta Morelli il suo destro è letale, palla che s’infila nell’angolo e termina nel sacco per 1-3.

Per gli ospiti l’incontro è chiuso, ma nel finale la Vadese trova ancora energie per mettere in difficolta la retroguardia rivierasca, ma le assortite di Bruscaglia, Ramaioli, Rosetti e Vergili non trovano effetti desiderati, cosi i dirimpettai riescono a conservare il vantaggio e conquistare un successo importante per una classifica più verde.

 Per la Vadese invece ancora una Domenica storta e sfortunata.

 

 

VADESE: Vizzo, Pagliardini (16°st. Pazzaglia), Vlavonou, Fraternali, Amantini, Vergili, Ramaioli, Zaaraui (32°st. Zorilla), Bruscaglia, Rosetti, Simon. All. Principi 

S.VENERANDA: Ribiscini, Dionigi, Marchionni, Bolzonetti, Liera, Righi, Morelli (37°st. Gorgolini), Del Pivo, Tartaglia, Rossi (43°st. D’Angelo), Ragno (5°st. Elezaj). All. Angelini

Arbitro: Sig.  Belogi  di Ancona

Reti: Al. 12°st.Rossi, al 14°st. e 37°st. Morelli, al 22°st. Ramaioli.

 

Leonardo Lattanzi

 

Seguici su Facebook: DILETTANTI PESAROUBINO



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'