In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Calcio Femminile

Vis Pesaro - Macerata: 3-0

03/12/2018


Vis Pesaro - Macerata: 3-0

 

 

Vis Pesaro: Bailetti, Cataluffi, Gambini, Ferri, Lee, Venerandi, Malerba, Vagnini, Cinti, Livi, Marchionni. A disp. Maroccini, Magnoni, Ciamaglia, Marcucci, Capriotti, Radi, Jimenez Valentina, Bellucci, Venturini. All. Daniele Orazi.

 

YFIT Macerata: Castellani, Di Cato, Romiti, Tedeschi, Bernacchini, Crispini, Fiorentini, Creti, Tesei, Smorlesi,Copparo. A disp. Papparelli, Pantana, Guazzoni. All. Marina Fiorentini.

 

Reti: 8'pt Malerba, 20'pt Livi, 21' st Lee.

 

Doveva essere la partita del riscatto e così è stato, tra le mura amiche del Gino Vitali, Venerandi & Company sfoderano una buona prestazione al cospetto del nuovo team YFIT Macerata, chiudendo i giochi con un rotondo 3-0, che vale i primi tre punti in Campionato. Pronti via e al 7' ci prova Malerba che vede disinnescato il suo tentativo da Castellani. Un giro di lancetta dopo però, la stessa numero sette vissina, questa volta non sbaglia, esterno destro che centra l'angolino basso. Le maceratesi si mettono in luce all'11' con la punizione di Fiorentini, sfera centrale, in due tempi Bailetti. Al 13' contatto in area tra Di Cato e Malerba, il direttore di gara non ravvisa irregolarità. Si prosegue con l'occasionissima al 14' per le ospiti, è Smorlesi a mancare il tap in sottoporta. Ne approfitta la Vis Pesaro che al 20' raddoppia per mano di Livi, che, nel cuore dell'area, inventa un colpo sotto sul secondo palo su cui nulla può Castellani. Al 23' le ospiti ci provano con Bernacchini, ma la palla si spegne sopra la traversa. Al 27'Fiorentini, nel tentativo di rinviare al volo, rischia l'autorete colpendo la palla che sfila di poco oltre la linea di fondo. A chiusura della prima frazione, c'è il destro di fino sui piedi di Malerba, è reattiva Castellani a rifugiarsi in angolo. Secondo tempo, meno spunti per la cronaca: al 7' ancora Malerba vede rallentare la sua corsa verso la porta prima da Di Cato, poi dall'estremo ospite. All'8' tentativo di Vagnini, poi al 15' il lob di Malerba che non inquadra la porta. Al 17' Macerata in avanti con Tesei che da buona posizione, spedisce però alle stelle. Al 21' giunge il tris locale: dalla bandierina la sfera giunge al centro dell'area, a vuoto Livi, ben appostata invece Lee che, con un preciso destro al volo, gonfia il sacco. Sul tramonto del match c'è il gol annullato per fuorigioco di Malerba e il tentativo del Macerata, è Lee a salvare la propria porta. La Vis Pesaro Calcio Femminile, nella prossima giornata, osserverà il turno di riposo, si sposterà poi in terra Umbra con Real Deruta.

 

Dott.ssa Veronica Lisotti

Giornalista Sportiva



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'