Stampa questa pagina - Chiudi


Basket | Dilettanti | DNB

Goldengas Pallacanestro Senigallia - Aurora Basket Jesi 72-78

28/01/2020


Goldengas Pallacanestro Senigallia - Aurora Basket Jesi 72-78

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

L’Aurora sbanca Senigallia, terza vittoria su quattro match in questo 2020

Quello con Senigallia era davvero uno scontro diretto, tra l’Aurora a un passo dalla zona play-off e la Goldengas ancora vicina alla zona calda dei play-out, ma con la voglia di salire.

Anche stasera era un’Aurora incerottata, senza Casagrande e Micevic, uscita con tanto amaro in bocca del precedente incontro con Cesena, per la consapevolezza di non essersela potuta giocare alla pari, pur avendone i mezzi. Immaginiamo anche l’amarezza di capitan Casagrande, ex di turno, nel dover seguire la partita a bordo campo.

Contro Senigallia la squadra di Ghizzinardi era consapevole di rischiare molto, anche se forte del +9 dell’andata, (nella foto la partita di andata) che rappresentava comunque una buona premessa.

Match difficile, con gli jesini costretti a inseguire per tre quarti del match, senza peraltro subire passivi pesanti.

Nel quarto finale si è vista una squadra determinata, più concreta e l’Aurora ha effettuato il sorpasso, portandosi in vantaggio per la prima volta a 8’26” dalla fine, grazie a una tripla di Magrini. Da quel momento in poi ha mantenuto in mano l’inerzia del match, fino al +7, massimo vantaggio, a 1’53” (67-74).

L’ultimo sussulto dei padroni di casa, che si sono visti sfuggire di mano una partita nella quale non hanno comunque demeritato, è stato a 21”, quando Caroli ha centrato la tripla del -3 (72-75).

Qualche brivido per un errore in lunetta di Migliori a 15”, che portava comunque l’Aurora sul 76-72, costringendo Senigallia a un tiro rapido.

Stavolta Cicconi Massi non trovava la tripla, sul suo errore rimbalzo di Lovisotto e immediatamente il fallo su Sgorbati che con un 2/2 dalla lunetta fissava il 72-78 finale.

Vittoria d’oro, frutto di una prestazione di squadra e zona play-off un gradino sopra, a due punti e guarda caso è proprio la prossima avversaria, ad occupare l’ultimo posto utile per la post-season.

Intendiamoci, la stagione è ancora lunga, ma nell’infrasettimanale di mercoledì 29 sul campo dell’Ozzano, i punti varranno il doppio.

GOLDENGAS SENIGALLIA-AURORA JESI 72-78 (25-17, 17-23, 18-15, 12-23)

Senigallia: Pierantoni 13 (2/4, 2/6), Giacomini 4 (1/2, 0/2), Caroli 12 (3/4, 1/5), Gurini 9 (1/1, 2/3), Pozzetti 8 (1/3, 2/2), Paparella 12 (2/4, 1/5), Fronzi ne, Terenzi ne, Valentini (0/0, 0/2), Cicconi Massi 14 (6/7, 0/1), Moretti (0/0, 0/0), Maiolatesi ne. All.: Foglietti.

Tiri liberi 16/22. Rimbalzi 37, 7+30 (Cicconi Massi 7). Assist 18 (Paparella 5).

Aurora Jesi: Sgorbati 13 (2/5, 1/2), Bottioni 3 (1/4, 0/2), Lovisotto 15 (6/9, 0/0), Migliori 10 (2/3, 1/4), Magrini 16 (2/3, 3/9), Mentonelli ne, Ginesi ne, Konthe ne, Giacché 9 (0/0, 3/7), Montanari ne, Giampieri 12 (1/3, 3/7). All.: Ghizzinardi.

Tiri liberi 17/23. Rimbalzi 27, 4+23 (Magrini 5). Assist 13 (Bottioni 5).
Spingi su

Area Comunicazione e Stampa
Goldengas Senigallia Basket