In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Dilettanti | Promozione

Officina Mondolfo vs Filottranese 1-0

03/12/2017


Officina Mondolfo vs Filottranese 1-0

 

MONDOLFO – Una magia di Paniconi risolve a favore del Mondolfo una partita che fino a quel punto poteva dirsi destinata alla parità. All’85’ la punta granata trova l’angolo giusto su punizone e gonfia la rete alle spalle di Sollitto che si allunga ma non arriva in tempo a salvare la porta della Filottranese. Per numero di occasioni era stata sicuramente la Filottranese a farsi notare. Già nella prima frazione il capitano Meschini fa vibrare la traversa con un colpo di testa a botta sicura su calcio d’angolo. La squadra di Franceschelli, scesa in campo rivoluzionata rispetto alle precedenti apparizioni, cerca soprattutto di non aprire il fianco alle incursioni di Coppari. Petrini non è chiamato a compiere interventi particolari fino alla ripresa quando Carnevali fa partire un missile da oltre trenta metri che si abbassa all’ultimo momento. Il portiere mondolfese si fa trovare pronto e alza la palla sopra la traversa. Il Mondolfo sembra accontentarsi di un pari prezioso contro la capolista. I cambi incidono sull’esito dell’incontro quando Franceschelli fa entrare Damiani, Gori e soprattutto Paniconi. La punta ex Senigallia guadagna un fallo prezioso dal limite dell’area dal vertice destro. Il tiro a giro supera la barriera e si infila alle spalle di Sollitto per la gioia del pubblico locale. La Filottranese non si dà per vinta e nei minuti di recupero Meschini pesca il jolly in mischia ma l’arbitro annulla per un fuorigioco segnalato dal guardalinee. Il Mondolfo incassa tre punti molto importanti e applaude all’ottimo esordio dei neoarrivati Gori e Damiani. 

MONDOLFO: Petrini, Cartuccia (79’ Nicolini A.), Hervat, Morelli (89’ Travaglini), Carletti Orsini, Vampa, Brocca, Tagliavento, Cinotti (60’ Gori), Messina (75’ Paniconi), Nicolini N (60’ Damiani). All. Franceschelli. 

FILOTTRANESE: Sollitto, Severini, Carnevali (88’ Loshai), Carboni, Meschini, Santinelli, Pancaldi (70’ Piangerelli), Corneli, Duranti, Coppari, Settembrini. All. Giuliodori. 

ARBITRO: Serenellini (Ancona)

 

RETI: 85’ Paniconi Ammoniti: Carletti Orsini, Carboni, Settembrini. 

 

Officina Mondolfo

 




Mondolfo vs Filotranese 1-0

La filottranese viene fermata dal mondolfo

Di Matteo Valeri 03/12/2017


Mondolfo vs Filotranese 1-0

 

La Filottranese esce sconfitta da Mondolfo. I biancorossi cadono in casa dei granata per 1-0 con un gol subito quasi allo scadere. Una sconfitta immeritata per i ragazzi di mister Marco Giuliodori che hanno tenuto in mano il pallino del gioco per larghi tratti del match e solo la bravura di Petrini, e la sfortuna, non hanno permesso alla Nese di fare punti. Peccato tornare a casa a mani vuote ma adesso subito testa al prossimo match per tornare a correre in classifica, con la vetta ancora nostra. Primo tempo sostanzialmente equilibrato ma l'occasione più ghiotta è per i biancorossi: azione di calcio d'angolo e capitan Meschini, di testa, centra in pieno la traversa. Nella ripresa Petrini è reattivo sul siluro da fuori area di Filippo Carnevali e la Nese ci prova a trovare il gol non essendo troppo precisa sotto porta. Quando la partita sembra chiudersi con un pareggio l'episodio chiave al minuto 85. Paniconi si guadagna una punizione dal limite dell'area. La punta ex Senigallia indovina l'angolo giusto battendo Sollitto e regalando il vantaggio ai locali. Sembra fatta per il Mondolfo ma proprio allo scadere Meschini, in mischia, trova la rete del pareggio però l'arbitro annulla su segnalazione del guardalinee Principi. Finisce 1-0 per i locali con grande amarezza per i ragazzi di mister Marco Giuliodori. "C'è rammarico per come è finita la partita - commenta il trainer biancorosso - Una gara che avremmo meritato di vincere noi, per le occasioni create, e ci troviamo a tornare a casa a mani vuote. Il primo tempo è stato in equilibrio, anche se l'occasione più clamorosa è capitata a noi, mentre nella ripresa non abbiamo concesso nulla ai nostri avversari. Su una nostra ingenuità hanno trovato il gol del vantaggio, in cui è stato bravo Paniconi a trovare la traiettoria giusta ma forse abbiamo sbagliato qualcosina. Il rammarico è diventato più grande nel finale quando il guardalinee, che già in passato contro di noi si è reso protagonista di decisioni discutibili, ha annullato il gol convalidato inizialmente dall'arbitro. Così, in una partita che avremmo dovuto vincere, alla fine ci siamo ritrovati a tornare a casa senza un punto. Ora dobbiamo mettere in campo questa delusione e trasformarla in energia positiva, in vista della prossima sfida".

 

MONDOLFO - FILOTTRANESE 1-0 (0-0 pt)

 

MONDOLFO: Petrini, Cartuccia (79’ Nicolini A.), Hervat, Morelli (89’ Travaglini), Carletti Orsini, Vampa, Brocca, Tagliavento, Cinotti (60’ Gori), Messina (75’ Paniconi), Nicolini N (60’ Damiani). All. Franceschelli.

FILOTTRANESE: Sollitto, Severini, Carnevali (88’ Loshai), Carboni, Meschini, Santinelli, Pancaldi (70’ Piangerelli), Corneli, Duranti, Coppari, Settembrini. All. Giuliodori.

Arbitro: Serenellini (Ancona)

Reti: 85’ Paniconi

Note: Ammoniti Carletti Orsini, Carboni, Settembrini.

 

Matteo Valeri

 

Ufficio Stampa Us Filottranese



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'