In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Professionisti | Serie A

Coach Cancellieri: “La difesa e la tenuta mentale hanno fatto la differenza”

Di Matteo Papi 07/10/2019




Nella vittoria di Forlì l’OraSì Ravenna ha messo in campo molte qualità, dalla capacità di giocare la palla senza forzare alla volontà di aiutarsi in ogni situazione, compresa la fase difensiva che tanto è stata allenata ma che in pre season non sempre ha prodotto i risultati sperati. Ieri molti meccanismi hanno funzionato e i meriti vanno condivisi tra i giocatori e coach Massimo Cancellieri, bravo insieme al suo staff ad aver trasmesso lo spirito di sacrificio e di coesione all’interno del gruppo.“Mi fa molto piacere che la squadra abbia prodotto uno sforzo consistente e superiore rispetto al giorno in cui siamo partiti – ha detto il coach teramano in sala stampa – Abbiamo aggiustato parecchi aspetti tecnici ma ciò che voglio sottolineare sono lo spirito agonistico e la tenuta mentale. Il terzo quarto è stato durissimo per noi, Forlì ha alzato l’intensità difensiva, ci ha colpito in contropiede e ci ha sporcato tutte le linee di passaggio, mettendoci in grande difficoltà. Nell’ultimo quarto, producendo una difesa importante e continuando a passarci la palla in attacco, senza Thomas – nostro riferimento principale in post basso – i ragazzi sono stati davvero molto bravi, soprattutto a tenere con la testa e a fare le cose giuste al momento giusto. Sono contento per come abbiamo difeso per tre quarti su quattro e anche per la presenza a rimbalzo, per i tentativi fatti per andare a lottare su tutti i palloni. Chiaro che per vincere a Forlì serviva una partita importante e secondo me, non per tutti i 40 minuti ma a larghi tratti, difensivamente noi l’abbiamo fatta ed è questa la cosa che mi interessa di più”.
 
 
Matteo Papi
Area Stampa e Comunicazione OraSì Basket Ravenna
 
  

 




Unieuro Forlì - OraSì Ravenna 70-76.

Di Giacomo Bianchi 06/10/2019


Unieuro Forlì - OraSì Ravenna 70-76.

UNIEURO FORLÌ – ORASì BASKET RAVENNA 70-76 (13-16, 31-37, 57-53)*
 
*UNIEURO FORLÌ* : Rush 8, Kitsing 2, Giachetti 11, Campori, Watson JR 10,
Petrovic, Marini 20, Cinti NE, Dilas NE, Benvenuti 10, Bruttini 7, Ndoja 2.
All: Dell’Agnello.
*ORASÌ RAVENNA*: Farina NE, Potts 10, Jurkatamm NE, Thomas 14, Chiumenti 7,
Marino 15, Zanetti 2, Treier 7, Venuto 3, Seck 2, Sergio 16, Bravi NE. All:
Cancellieri
 
Dopo la sfilata dei ragazzi del settore giovanile ed il minuto di applausi
per ricordare la piccola Sveva, si parte, e coach Dell’Agnello presenta
nello “starting five” Watson JR, Marini, Rush, Benvenuti e Bruttini. Non si
segna praticamente mai nei primi 5 minuti, e Ravenna prova un primo allungo
con i canestri di Thomas (3-9). L’Unieuro però è in partita e rientra con i
canestri di Benvenuti e Ndoja, prima dei due liberi di Giachetti che
chiudono il quarto sul 13-16.
 
I biancorossi cominciano il secondo periodo con un parziale di 8-2 che vale
il 21-18, guidati dai canestri di Marini, ai quali si uniscono 6 punti di
Bruttini che permettono all’Unieuro di mantenere il vantaggio al 15’
(25-22). Ravenna però pareggia e supera nella seconda parte del periodo,
fino al 31-37 punteggio con il quale finisce il primo tempo.
 
Ad inizio terzo quarto Ravenna prova a scappare (31-42), ma l’Unieuro
rientra con un parziale di 5-0 che obbliga Cancellieri a chiamare timeout.
Al rientro dal timeout è Thomas a guidare gli ospiti fino al 38-47, ma
l’Unieuro c’è e lo dimostra: è dalla difesa che parte un parziale di 10-0
guidato da capitan Giachetti e 4 punti filati di Benvenuti per il 48-47. Il
clima-derby scalda l’ambiente e i ragazzi di Dell’Agnello continuano a
macinare punti, fino al 57-53, punteggio sul quale si chiude il terzo
quarto.
 
Benvenuti, Giachetti, Rush e Marini: è con i loro canestri che Forlì
comincia il quarto periodo e prova a scappare. La partita è però aperta e
Ravenna accorcia il divario sul 68-61, al quale seguono le triple di Sergio
e Marino che valgono il sorpasso a un minuto dalla fine (70-73). Il finale
è 70-76.
 
Dell’Agnello a fine partita: “*Abbiamo giocato tre partite: la prima
all’inizio, siamo stati contratti ma può succedere soprattutto alla prima
di campionato. Poi una seconda fino a 5 minuti dalla fine: siamo stati
bravi e abbiamo fatto una prestazione importante. E poi una terza l’abbiamo
giocata male, ed è quella fatta negli ultimi cinque minuti quando non
abbiamo fatto girare la palla e abbiamo pagato questo errore*”.
 
Area Comunicazione Pallacanestro Forlì 2.015
 
Giacomo Bianchi
 
Giovanni Agricola
 
 
 

 



Basket Ravenna - Una grande OraSì espugna Forlì 70-76.

Di Matteo Papi 06/10/2019


Basket Ravenna - Una grande OraSì espugna Forlì 70-76.

Un inizio di campionato da film. L'OraSì vince il derby di Romagna grazie al gioco di squadra, al sacrificio, alla condivisione, qualità che coach Massimo Cancellieri aveva richiesto alla vigilia di questo match come leit motiv di tutto il campionato. E i giallorossi sono stati bravi nell'approccio mentale, a resistere al ritorno di Forlì e a rimontare dopo un terzo quarto che aveva visto i padroni di casa cambiare ritmo. 
Ravenna resta solida nell'ultimo quarto, non cede al nervosismo e la volata finale è da applausi, portando a casa con merito una partita tirata e a tratti bellissima. La vittoria del gruppo.Quintetto iniziale inedito per coach Cancellieri, senza Potts e con il doppio play in campo: Thomas, Chiumenti, Marino, Venuto e Sergio. I primi due punti del campionato sono di Chiumenti, con il suo classico gancio. Ravenna ha un approccio migliore al match e imbriglia l’attacco forlivese, che segna solo un canestro nei primi 6 minuti (2-7). L’OraSì gira bene la palla si porta sul 5-11. Due liberi di Zanetti fissano il punteggio sul 9-13 per un primo quarto che va in archivio sul 13-16 per Ravenna, con Seck e Zanetti in campo per buona parte del tempo.Il secondo quarto inizia con Potts, Chiumenti, Marino, Zanetti e Treier in campo e Forlì che firma il primo vantaggio della partita con Marini (17-16). Sul 21-18 Forlì coach Cancellieri chiama time-out e rimanda in campo Venuto. Bruttini fa la voce grossa sotto le plance ma l’OraSì c’è e una tripla di Marino pareggia la partita a quota 25. A metà quarto rientra Thomas e Potts firma per due volte il controsorpasso giallorosso (prima sul 27-28 e poi sul 29-30). La gara sale di intensità, i contatti sono frequenti e non sempre sanzionati e a due dalla fine Ravenna è ancora avanti (31-35) e va meritatamente all’intervallo avanti (31-37).Al rientro dagli spogliatoi l’OraSì si presenta con i cinque di partenza (Thomas, Chimenti, Marino, Venuto e Sergio) e puntella il massimo vantaggio con la tripla di Marino (31-42). Forlì reagisce immediatamente con un contro parziale di 5-0. Dopo il time out Cancellieri Marini accorcia ancora (38-42) poi sale in cattedra Thomas, che da sotto e con una tripla impossibile riporta Ravenna a +9 (38-47), prima di uscire gravato di 4 falli. Forlì non molla e con l’ennesimo contro parziale si riporta ad un solo possesso (44-47). Ora l’Unieuro Arena è una bolgia e 4 punti in fila di Benvenuti riportano avanti i padroni di casa (48-47). Ravenna mette ancora la freccia con una tripla di Sergio, imitato subito dopo da Rush. Watson allunga per i suoi, Venuto pareggia dall’arco (53-53). Un intensissimo terzo quarto si chiude sul 57-53 per Forlì.  Gli ultimi dieci minuti si aprono con Potts, Marino, Treier, Venuto e Seck in campo. Forlì segna, Chiumenti entra subito per Seck poi ancora Giachetti porta a +8 i biancorossi di casa (61-53). Marino accorcia, poi Rush e Marini mandano Forlì avanti di 11 (66-55). Treier accorcia, rientra Thomas e due liberi di Potts riavvicinano l’OraSì (66-59), poi un fallo tecnico fischiato a Thomas esclude l’americano dalla partita. Per Ravenna si fa dura ma accorcia con Potts (68-61). Time out Dell’Agnello, poi il quinto fallo di Venuto complica ulteriormente le cose, ma Ravenna c’è e gli ultimi minuti sono da libro cuore: tripla di Sergio per il 70-64 e poi ancora una tripla del numero 20 (con fallo subito) per il 70-68. Un'altra bomba di Marino riporta avanti Ravenna (70-71) a un minuto e mezzo dalla fine, poi Chiumenti nel traffico mette il tap in del 70-73. Time out Forlì, il pubblico di fede ravennate si fa sentire e pregusta il finale più bello. Rimbalzo in difesa di Ravenna, dall’altra parte Chiumenti fa 2/2 che vale il +5 (70-75). Un libero di Sergio vale il definitivo 70-76 che manda in visibilio gli oltre 200 tifosi giallorossi al seguito. 
 Domenica prossima prima gara casalinga al Pala De Andrè, alle 18 contro Ferrara. E domani riparte la campagna abbonamenti "Unisciti a noi" con i seguenti orari: da lunedì al sabato 10-13, giovedì anche pomeriggio dalle 15 alle 18. Per una stagione "insieme a noi" che meglio di così non poteva iniziare. 
 IL TABELLINO
Forlì: Rush 8, Kitsing 2, Giachetti 11, Campori, Watson 10, Petrovic, Marini 20, Cinti NE, Dilas NE, Benvenuti 10, Bruttini 7, Ndoja 2. All.: Dell’Agnello, assistenti: Serra, Nanni.
OraSì Ravenna: Farina NE, Potts 10, Jurkatamm NE, Thomas 14, Chiumenti 7, Marino 15, Zanetti 2, Treier 7, Venuto 3, Seck 2, Sergio 16, Bravi NE. All.: Cancellieri, assistenti: Bulleri, Taccetti.
Arbitri: Boscolo Nale di Chioggia, Catani di Pescara, Almerigogna di Trieste.
Parziali: 13-16, 18-21, 26-16, 13-23
Forlì: tiri da due 25/49, da tre 3/10, rimbalzi 28.
Ravenna tiri da due 15/26, da tre 10/28, rimbalzi 34.
 
 
Matteo Papi
Area Stampa e Comunicazione OraSì Basket Ravenna
 


Il prepartita di Unieuro Forlì - OraSì Ravenna.

Di Giacomo Bianchi 05/10/2019


Il prepartita di Unieuro Forlì - OraSì Ravenna.

Massimo Nazzaro Photo


“*Da quasi due mesi aspettiamo questo momento, e lavoriamo per cominciare
nel modo migliore*” Sono queste le parole con le quali Sandro Dell’Agnello
comincia la conferenza stampa in vista dell’esordio in campionato di domani
contro l’OraSì Ravenna (Unieuro Arena, ore 19.00).
 
“*La prima gara dell’anno porta con sé tante aspettative ed è accompagnata
dal desiderio di scendere in campo, però sarà solo la prima delle tante che
giocheremo quest’anno. Siamo molto motivati e il fatto di giocare in casa è
uno stimolo in più perché vogliamo fare bene davanti ai nostri tifosi*”.
 
Dopo la Supercoppa e la vittoria al Trofeo I.R.T.E.T. di Caserta, la
squadra ha lavorato bene ed è pronta al match: “*Nonostante le
vicissitudini che ci hanno accompagnato a livello di infortuni, siamo
pronti per giocare una partita degna: abbiamo vissuto la settimana con
serenità e fiducia, e siamo pronti a scendere in campo*”.
 
Avversaria di domani sarà Ravenna, già affrontata all’esordio in
Supercoppa, ma il coach ha chiaro l’obiettivo da perseguire in questa prima
fase di stagione: “*Dobbiamo raggiungere un’identità di squadra e sono
fiducioso, perché giorno dopo giorno la stiamo trovando sempre di più. Più
che pensare agli avversari, oggi come oggi, dobbiamo pensare soprattutto a
noi, ed avere la nostra identità, per quanto ancora in costruzione,
spalmata per tutti i 40 minuti.”*
 
*DALL’INFERMERIA: “**Domani ci siamo tutti, Oxilia escluso. Qualcuno è più
pronto, qualcuno meno, ma ciascuno, in base ai minuti che ha nelle gambe,
si renderà utile alla causa in maniera concreta.”*
 
*MEDIA: *La partita sarà trasmessa in diretta su LNP Pass a questo link
https://bit.ly/31NzRZT. Potete seguire gli aggiornamenti live sulle nostre
pagine social e la conferenza stampa di fine partita live sulla pagina
della Pallacanestro 2.015 sulla piattaforma NatLive https://bit.ly/2IFvhFR  .
Repliche del match: La gara verrà trasmessa in replica su Teleromagna (can.
14) lunedì 7/10 alle ore 16.00 e martedì 8/10 alle ore 23,30. Su
Teleromagna Mia (can. 74) mercoledì ore 21.00.
 
*VARIE:*
 
    - Invitiamo tutti i tifosi a vestirsi di biancorosso per creare un colpo
    d’occhio unico durante il match!
    - Prima della partita verranno presentate le squadre delle giovanili del
    progetto “OneTeam”.
    - Sempre prima della partita, ci sarà un minuto di applausi per
    ricordare Sveva, la piccola cestista scomparsa lo scorso 30 settembre
    all’età di otto anni.
    - La gara è sponsorizzata da RomagnaAuto, #TopPartner della
    Pallacanestro 2.015 che coinvolgerà il pubblico dell’Unieuro Arena con
    varie attività nel corso del match.
    - Durante la gara si esibiranno le ragazze della Scuola di danza
    Explodance!
 
 
Area Comunicazione Pallacanestro Forlì 2.015
 
Giacomo Bianchi
 
Giovanni Agricola
 

 



Basket Ravenna - OraSì Ravenna, è subito derby. Il prepartita del match di Forlì.

Di Matteo Papi 05/10/2019


Basket Ravenna - OraSì Ravenna, è subito derby. Il prepartita del match di Forlì.

 
Mancano ormai poche ore all’esordio in campionato della nuova OraSì Ravenna, che domani sera alle 19 scenderà in campo all’Unieuro Arena contro Forlì. Ecco la presentazione del match, nelle parole di coach Massimo Cancellieri e di Tommaso Marino. 
“Un inizio impegnativo, che ci mette nella condizione di dover dare, da subito, un’attenzione particolare ad ogni dettaglio – commenta il coach Massimo Cancellieri – La forza di Ravenna deve e dovrà essere la coesione, la capacità di condividere la palla e le responsabilità in difesa. La squadra è stata costruita con un’idea, che corrisponde anche alle aspettative del posto in cui siamo, dove la cooperazione è nei geni e scorre nelle vene di questa città: un gruppo in cui tutti possano riuscire a fare, con personalità, la cosa giusta al momento giusto. Dobbiamo lavorare per quello e ambire a quello. Confido che al di là dello sviluppo e della crescita tecnica ci sia la possibilità di lottare fin da subito e di definire un’identità e uno spirito nostri.”.
“La prima partita di campionato è subito un derby, una sfida molto sentita da una parte e dall’altra, ma noi dobbiamo pensare al nostro percorso – aggiunge Tommaso Marino – Dovremo essere bravi a concentrarci solo sul campo e vivere questo esordio nella miglior maniera possibile, cercando di mettere a frutto il tanto lavoro fatto in allenamento in queste settimane. Sono certo che i nostri tifosi ci saranno vicini, come ho sempre avuto modo di vedere da quando sono arrivato a Ravenna”. L’OraSì arriva a Forlì priva di Mikk Jurkatamm, in fase di recupero dall’infortunio muscolare al polpaccio destro. Attesi 200 tifosi giallorossi al seguito. 
Gli arbitri saranno i signori Enrico Boscolo di Chioggia, Marco Catani di Pescara e Moreno Almerigogna di Trieste.  

Matteo Papi
Area Stampa e Comunicazione OraSì Basket Ravenna
 


Pallacanestro Forlì 2.005 Unieuro : Coloriamo l'arena di biancorosso!

Di Giacomo Bianchi 04/10/2019


Pallacanestro Forlì 2.005 Unieuro : Coloriamo l'arena di biancorosso!

Domenica si parte. Si torna a casa, si torna all’Unieuro Arena per sostenere i giocatori biancorossi nella prima gara di campionato contro l’OraSì Ravenna!
 
Per rendere ancora più calda l’atmosfera, vi invitiamo a venire all’Unieuro Arena indossando i nostri colori sociali, il bianco o il rosso per creare un colpo d’occhio unico!
 
Vi ricordiamo che ci saranno anche diverse iniziative che accompagneranno l’evento, come la presentazione del settore giovanile e le attività di Romagnauto, che sarà il matchsponsor.
 
 
Area Comunicazione Pallacanestro Forlì 2.015
 
Giacomo Bianchi
 
Giovanni Agricola
 
 


Pallacanestro Forlì 2.015 : Soci, partner, squadra e staff. Tutti insieme per l'inizio della stagione.

Di Giacomo Bianchi 03/10/2019


Pallacanestro Forlì 2.015  : Soci, partner, squadra e staff. Tutti insieme per l'inizio della stagione.

 
 
Una grande famiglia. Perché la Pallacanestro 2.015 è proprio questo, con
cariche, ruoli e compiti diversi. I Soci della Fondazione, i partner, la
squadra, lo staff e la dirigenza: tutti riuniti per trascorrere insieme una
serata e condividere quello che ormai, da diversi anni a questa parte, è un
appuntamento gradito e che permette a tutto il mondo della Pallacanestro
2.015 di riunirsi e stare insieme prima dell’inizio del campionato.
Anche quest’anno la location scelta per condividere una serata speciale è
stato il Grand Hotel Castrocaro – Long Life Formula, grazie alla
disponibilità e alla gentilezza dell’Amministratore Delegato, la
dottoressa *LuciaMagnani*.
In un contesto familiare ed amichevole, nel corso della serata è
intervenuto *Riccardo Pinza*, socio della Fondazione Pallacanestro Forlì
2.015 e Presidente dell’attività giovanile, sono stati illustrati i piani
marketing dal responsabile dell’area *Andrea Balestri*, e con grande
piacere c’è stata anche la partecipazione del vicesindaco del Comune di
Forlì *Daniele Mezzacapo*, e degli assessori *Paolo Casara* e *Andrea
Cintorino*.
È stata poi presentata   la squadra che andrà ad affrontare il campionato, e
il Presidente *Giancarlo Nicosanti* ha parlato della passione che
accompagna il mondo biancorosso. Con uno sguardo rivolto al futuro, ha poi
ringraziato tutti i partecipanti per la vicinanza e l’affetto che ogni anno
mostrano verso la Società.
La famiglia riunita è il modo migliore per cominciare la stagione. Ora si
parte. Tutti uniti, tutti insieme.
 
 
Area Comunicazione Pallacanestro Forlì 2.015
 
Giacomo Bianchi
 
Giovanni Agricola
 
 
 

 



Unieuro Forlì - Domenica la presentazione del Settore Giovanile.

Di Giacomo Bianchi 01/10/2019


Unieuro Forlì  - Domenica la presentazione del Settore Giovanile.

Sarà un ritorno speciale, quello di domenica all’Unieuro Arena per tutti i
tifosi biancorossi: oltre infatti a rivivere le emozioni che darà l’inizio
del campionato, sarà l’occasione per riscoprire e conoscere una componente
fondamentale della nostra Società: il settore giovanile!
 
Prima della partita, infatti, sfileranno i ragazzi del nostro vivaio che,
accompagnati dai loro allenatori, occuperanno il parquet e canteranno
insieme ai giocatori della prima squadra “l’Inno di Mameli”.
 
Oltre ai giovani atleti della Pallacanestro 2.015, saranno presenti anche i
ragazzi delle Società partner del mondo biancorosso, all’interno di un
progetto nato in estate con l’obiettivo di fare rete nel territorio:
Artusiana Basket Forlimpopoli, AICS Forlì, Faenza Basket Project, Gaetano
Scirea Bertinoro e Libertas Green   Basket Forlì.
 
Invitiamo perciò tutti i sostenitori biancorossi ad arrivare con anticipo
alla partita per salutare ed applaudire quelli che saranno i campioni del
futuro!
 
#IlNostroFuturo
 
 
Area Comunicazione Pallacanestro Forlì 2.015
 
Giacomo Bianchi
 
Giovanni Agricola
 
 
Pallacanestro Forlì 2.015 Società Sportiva Dilettantistica A Responsabilità
Limitata
Viale Filippo Corridoni, 10 | 47121 Forlì (FC)
Tel. 0543 1753333
 
 
 

 



Unieuro - Orasì si gioca alle 19.00

Di Giacomo Bianchi 01/10/2019


Unieuro - Orasì si gioca alle 19.00

Massimo Nazzaro Photo


Vi ricordiamo che la partita di domenica, l’esordio in campionato contro
l'Orasì Ravenna, comincerà alle ore 19.00.
 
Altre due gare casalinghe inizieranno alle 19.00: la ventesima giornata
(Unieuro Forlì – Pompea Mantova, il 26/01/2020) e la ventiquattresima
(Unieuro Forlì – Sapori Veri Roseto, il 16/02/2020).
 
--
Area Comunicazione Pallacanestro Forlì 2.015
 
Giacomo Bianchi
Giovanni Agricola
 

 



Basket Ravenna - prevendita Unieuro-OraSì .

Di Matteo Papi 30/09/2019


Basket Ravenna - prevendita Unieuro-OraSì .

COMUNICATO STAMPA
Inizia il conto alla rovescia per l'esordio in campionato dell'OraSì Ravenna, che domenica 6 ottobre alle 19 scenderà in campo nel derby di Romagna all'Unieuro Arena contro Forlì.
Chi vorrà attraversare la Ravegnana per seguire e sostenere la squadra di coach Cancellieri e del presidente Vianello nella prima trasferta della stagione, da domani mattina potrà acquistare in prevendita il biglietto per la partita.
I tagliandi per il settore ospiti saranno disponibili, al costo di 17 euro cadauno, presso la sede di Viale Della Lirica, 21 negli stessi orari della campagna abbonamenti:
Martedì, mercoledì, venerdì: 10-13
Giovedì: 15-18
I biglietti saranno acquistabili anche presso il negozio Timida, Viale della Lirica 29/31 nei seguenti orari:
Martedì 10-12.30 e 15.30-19.30
Mercoledì, giovedì, venerdì e sabato: 9-12.30 e 15.30-19.30
Domenica: 9-12.30Per informazioni: 0544-450598
 
 
Matteo Papi
Area Stampa e Comunicazione OraSì Basket Ravenna
 
           

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'